L'ufficio non fornisce consulenza sul possesso dei requisiti d'accesso, che devono essere verificati dagli interessati facendo riferimento alla normativa vigente (D.P.R. 14 febbraio 2016, n. 19).

Chi può accedere al TFA

Come specificato nel sito MIUR per diventare docenti nella scuola italiana è necessario compiere un percorso di formazione così strutturato:

  • il conseguimento del titolo di accesso all'insegnamento
  • il conseguimento dell'abilitazione all'insegnamento.
Calendari

La frequenza è obbligatoria. Non saranno accolte eventuali richieste di modifica del calendario delle lezioni per esigenze personali. Il tirocinante è ammesso all'esame di abilitazione finale se avrà frequentato:

  • 70% insegnamenti di scienze dell'educazione
  • 80% tirocinio indiretto e diretto
  • 70% didattiche disciplinari con laboratori.

Sarà richiesta la firma su un registro all'inizio e alla fine di ciascuna lezione / laboratorio.
È considerato assente chi non ha firmato il registro in entrata o in uscita.

Convenzione tirocini per Istituzioni scolastiche fuori Regione

Sono pubblicate, in allegato al presente avviso, le istruzioni per la stipula della Convenzione tirocini da parte delle Istituzioni scolastiche situate in Regioni diverse dalla Lombardia e interessate all'attivazione dei tirocini nell'ambito dei corsi di Tirocinio Formativo Attivo (TFA).

Si ricorda che, per le Istituzioni scolastiche della Regione Lombardia, è attiva la Convenzione quadro per tirocini fra USR Lombardia e Università degli Studi di Bergamo.

Avvisi e comunicazioni

  • Ritiro pergamene TFA II ciclo

    Informazioni disponibili nell’avviso allegato.