Strumenti del Portale



Dipartimento di Scienze aziendali, economiche e metodi quantitativi

Economia, mercati, impresa (dall'a.a. 2011/12)

Area bacheca: 1118

Corso di laurea magistrale: Economia, mercati, impresa (immatricolati a partire dall'a.a. 2011/12)
Classe di laurea: LM-56 - Scienze dell'economia
Presidente del Consiglio del corso
Prof. Annalisa Cristini - e-mail: annalisa.cristini@unibg.it - tel. 035 2052 542
Nota bene: immatricolazioni al 1° anno fino all'A.A. 2013/2014

obiettivi sbocchi accesso prova finale documenti

Obiettivi formativi
Il corso si propone di formare persone di alto profilo scientifico, culturale e professionale competenti a operare in imprese a forte valenza innovativa e competitiva, attive nei mercati internazionali. Gli studenti verranno impegnati ad apprendere, sia concettualmente che operativamente, gli strumenti d'analisi e di intervento tipici dei processi innovativi e dei cambiamenti che investono le singole imprese, i settori produttivi, le conglomerazioni di imprese quali i distretti industriali o i sistemi produttivi locali, nonché i nuovi mercati. Questi obiettivi saranno conseguiti anche attraverso la redazione di una tesi di laurea per la quale il candidato dovrà intraprendere un percorso di ricerca di qualità, utilizzando i metodi di indagine e di analisi appropriati.

Sbocchi occupazionali e professionali
Il laureato è tipicamente destinato a inserirsi in imprese private e in società di consulenza, nonché presso enti e organismi pubblici nazionali e internazionali, in carriere che prevedono l'assunzione progressiva di responsabilità decisionali associate a spiccate capacità di analisi. Alcuni esempi di attività nelle quali il laureato magistrale EMI acquisisce conoscenze relativamente più sofisticate rispetto ad altri percorsi di formazione economica sono:

  • Valutazione e gestione di progetti di investimento di lungo periodo
  • Analisi del mercato del lavoro e delle relazioni industriali
  • Analisi del potenziale di espansione di mercati emergenti e innovativi
  • Previsioni macroeconomiche e degli effetti delle politiche economiche
  • Valutazione del rischio Paese
  • Scenari energetici
  • Rapporti con le Autorità di regolamentazione dei mercati.

Criteri d'accesso al corso
Per i laureati triennali provenienti dalle classi 17 e 28 (D.M. 509/99) e 18 e 33 (D.M. 270/04) da qualsiasi Facoltà e Università italiana provengano, nonché per i laureati quadriennali (ante D.M. 509/99) in lauree equiparate alla classe 64/S (cfr. Decreto Interministeriale 5 maggio 2004 - Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 21 agosto 2004 n. 196):

  1. per l'ammissione al corso di laurea magistrale è sufficiente che lo studente abbia conseguito un voto di laurea non inferiore a 85/110
  2. in caso di voto inferiore, è richiesto al candidato di sostenere un colloquio/test per la verifica della personale preparazione con una Commissione ad hoc del corso di laurea magistrale.

Per i laureati di altre classi di laurea, nonché per i laureati quadriennali (ante D.M. 509/99) in lauree non equiparate alla classe 64/S (cfr. Decreto Interministeriale 5 maggio 2004 - Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 21 agosto 2004 n. 196), valgono i criteri di cui sopra, con la sola differenza che il voto previsto al punto 1) non deve essere inferiore a 100/110.
Per coloro i quali abbiano un voto inferiore, una Commissione ad hoc valuterà il curriculum e l'adeguatezza della preparazione personale relativamente ai contenuti di base:

  • delle discipline economiche-politiche ed economico-aziendali
  • dei principi e degli istituti giuridici
  • degli strumenti matematici e statistici

Sarà inoltre accertata la conoscenza di base dell'informatica e la sufficiente padronanza della lingua inglese.

Si può presentare la domanda di pre-iscrizione dall'11 luglio al 6 settembre 2013. Nel periodo immediatamente successivo si svolgeranno i primi colloqui di ammissione per coloro che vi siano soggetti (vedi sopra).
È possibile inoltre iscriversi fuori termine fino al 29 novembre 2013 (pre-iscrizione tardiva) Nella prima metà di dicembre si svolgerà un secondo round di colloqui di ammissione per coloro che vi siano soggetti.

Per coloro che non abbiano conseguito il titolo di laurea triennale entro il 29 novembre 2013: è possibile pre-iscriversi con riserva (entro i termini sopra-indicati). In assenza di un voto di laurea, la media dei voti conseguiti negli esami fin al momento della preiscrizione verrà presa in considerazione per stabilire se il candidato deve partecipare al colloquio/test per la verifica della preparazione, con gli stessi criteri sopra citati. L'ammissione, in questi casi, viene comunque deliberata con riserva, e diventa definitiva solo se il titolo di studio triennale è conseguito entro e non oltre la sessione di marzo-aprile 2014.

Prova finale
Elaborazione di una tesi, scritta sotto la supervisione di un relatore, in cui il candidato affronta in modo originale aspetti della dinamica evolutiva delle imprese, dei settori e dei mercati. La tesi verrà discussa davanti a una Commissione. È possibile redigere e discutere la tesi in lingua inglese. Le modalità di svolgimento sono disciplinate nel rispettivo Regolamento.


Avvisi e documentiPubblicazione
Guida orientamento 2013/14 Laurea magistrale in Economia, mercati, impresa15/05/2013
ALLEGATO A) al Regolamento didattico del Corso di laurea magistrale in Economia, mercati, impresa (Classe LM-56) -DR. 18341/I/003 del 26.9.201105/07/2012
Nomina commissione e calendario per le prove di ammissione a.a. 2013-1416/07/2013
Ordinamento didattico del corso di laurea in Economia, mercati, impresa (classe LM-56) emanato con DR. 12715/I/005 del 24.6.2011 - in vigore dall'a.a. 2011/2012.19/03/2012
Regolamento didattico del Corso di laurea magistrale in Economia, mercati, impresa (Classe LM-56) -DR. 18341/I/003 del 26.9.2011 - in vigore dall'a.a. 2011/201219/03/2012


Piani di studioPubblicazione
Piano di studi CdLM Economia, mercati, impresa a.a. 2014-15: 2° anno (coorte 2013)03/06/2014
Piano di studi CdLM Economia, mercati, impresa - per gli studenti PART-TIME a.a. 2014-15 (coorti 2011, 2012 e 2013)03/06/2014


Avviso: per visualizzare i file .zip eventualmente allegati alle notizie è necessario premere il bottone 'Salva', salvare il file in una cartella del proprio PC e da lì aprire il file. L'apertura diretta del file tramite il bottone 'Apri' non funziona.
Warning - .zip files: you have to save the file in a folder of your PC. You cannot open directly the file from the website.