L'Università, in base all'art. 32 del Regolamento didattico di Ateneo, promuove il sistema della qualità, attraverso un presidio capace di promuovere, guidare, sorvegliare e verificare efficacemente le attività della didattica, della ricerca e della terza missione tenendo conto anche delle relazioni annuali predisposte dal Nucleo di Valutazione, dalle Commissioni paritetiche docenti-studenti e dalle Commissioni per la gestione dell'AQ della Ricerca Dipartimentale.

 

In particolare, per l'area Didattica il Presidio della qualità:

  • organizza e verifica il continuo aggiornamento delle informazioni contenute nelle SUA-CdS di ciascun Corso di studio dell'Ateneo
  • sovraintende al regolare svolgimento delle procedure di AQ per le attività didattiche in conformità a quanto programmato e dichiarato
  • regola e verifica le attività periodiche di riesame dei Corsi di studio
  • valuta l'efficacia degli interventi di miglioramento e dà suggerimenti per una loro corretta integrazione nei Corsi di studio 
  • assicura il corretto flusso informativo da e verso il Nucleo di valutazione e le Commissioni paritetiche docenti-studenti.

 

Per l'area Ricerca il Presidio della qualità:

  • verifica il continuo aggiornamento delle informazioni contenute nelle SUA-RD di ciascun Dipartimento
  • sovraintende al regolare svolgimento delle procedure di AQ per le attività di ricerca in conformità a quanto programmato e dichiarato
  • regola e verifica le attività periodiche di riesame 
  • valuta l'efficacia degli interventi di miglioramento e dà suggerimenti per una loro corretta integrazione rispetto agli obiettivi previsti
  • assicura il corretto flusso informativo da e verso il Nucleo di valutazione.

 

Le attività del Presidio della Qualità sono coadiuvate nella gestione dei processi di autovalutazione, valutazione periodica e accreditamento (AVA) dai seguenti organismi:

  • Gruppi di riesame
  • Commissioni paritetiche docenti-studenti
  • Commissioni per la gestione dell'AQ della Ricerca Dipartimentale
  • Nucleo di valutazione di Ateneo

 

I verbali delle riunioni e le comunicazioni del PQ sono disponibili nel sito intranet di Ateneo

COMPOSIZIONE DEL PRESIDIO DELLA QUALITÀ

 

Il Presidio della qualità di Ateneo, costituito ai sensi della Legge 240/2010 e del Decreto Ministeriale n. 47/2013 di Autovalutazione, accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studio e valutazione periodica, in carica per il triennio accademico 2015/2018, è così composto:

Presidente: Prof. Giuliano Bernini

Componenti:

RELAZIONI ANNUALI

 

Con cadenza annuale il Presidio della Qualità predispone una relazione che sottopone al Nucleo di Valutazione e agli Organi di Governo, relativa alle attività svolte dagli organi preposti dall’Ateneo ai fini della programmazione, diffusione ed applicazione dei principi per l’Assicurazione Qualità.

Le relazioni degli anni precedenti sono disponibili nel sito intranet di Ateneo 

 

PIANI STRATEGICI

Approvato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 10.5.2016