Prorettori

I Prorettori affiancano il Rettore nella conduzione dell'Ateneo.

Il Prorettore vicario sostituisce il Rettore in tutte le sue funzioni in caso di sua assenza o impedimento. Prof. Giancarlo Maccarini.

Prorettore con delega alle Attività di orientamento in entrata e in uscita, tutorato e alle politiche di raccordo con il mondo del lavoro
La delega è da intendersi quale integrazione tra i vari percorsi di orientamento (in ingresso, in itinere e in uscita) utile al superamento degli insuccessi formativi, alla più efficace conoscenza dell’offerta formativa dell’Ateneo e a favorire il contatto e l’inserimento nel mondo del lavoro: Prof. Marco Lazzari.

Prorettrice con delega alle Politiche di equità e diversità
La delega è da intendersi quale referente sulle tematiche relative alla realizzazione dell’uguaglianza sostanziale, per la garanzia di tutte le istanze di pari opportunità e di riconoscimento dei diritti delle diverse componenti, nonché per la valorizzazione delle differenze; implica attività istruttorie e di coordinamento per promuovere l’integrazione delle politiche di pari opportunità, in particolare di genere, nelle diverse attività e funzioni dell’Ateneo; comprende la valorizzazione dei molteplici profili della ricerca sulle tematiche di genere: Prof.ssa Barbara Pezzini.

Prorettore con delega alla Ricerca scientifica di Ateneo e alla Comunicazione istituzionale di Ateneo
La delega alla Ricerca scientifica è da intendersi quale attività di coordinamento, in un unico disegno complessivo, delle politiche di supporto alla ricerca di Ateneo. L’attività è altresì rivolta alla promozione e finanziamento di progetti di ricerca ed efficace integrazione tra la ricerca scientifica che si svolge, a vario titolo, nell’Ateneo e di questi con altri Atenei e/o altri Centri di ricerca.
La delega alla Comunicazione istituzionale è da intendersi quale attività di coordinamento di tutte le attività inerenti la comunicazione dell'Ateneo, sia interne che rivolte all'esterno: Prof. Paolo Buonanno.

Prorettore con delega alla Internazionalizzazione e alle relazioni internazionali
La delega è da intendersi quale direzione e sviluppo delle attività connesse all’internazionalizzazione della ricerca e della didattica di Ateneo, al fine di favorire lo sviluppo di relazioni con Atenei e/o Centri di ricerca Internazionali per favorire la mobilità, sia in uscita sia in ingresso, di studenti e docenti. La delega è altresì riferita alla gestione, alla promozione e alla creazione delle relazioni istituzionali con Atenei e Centri di ricerca internazionali: Prof. Matteo Kalchschmidt.

Prorettrice con delega alla Didattica e ai servizi agli studenti
La delega è da intendersi quale programmazione, integrazione e armonizzazione delle offerte formative dell’Ateneo, verifica dei percorsi attivati, verifica e mantenimento dei requisiti ministeriali, supporto nelle analisi delle linee di programmazione della presenza dei docenti nei vari settori scientifico-disciplinari e nelle rispettive fasce di appartenenza. Opera per la semplificazione dei processi decisionali della didattica, favorendo il coordinamento tra organi di governo, di gestione e di controllo. La delega è altresì riferita all’analisi, al coordinamento e allo sviluppo dei servizi agli studenti: Prof.ssa Stefania Maci.

Prorettore con delega al Trasferimento tecnologico, all’innovazione e alla valorizzazione della ricerca
La delega è da intendersi quale promozione e consolidamento delle iniziative dell’Ateneo per la valorizzazione dei risultati della ricerca, delle competenze e conoscenze, nonché dei processi di trasferimento tecnologico: Prof. Sergio Cavalieri.

Prorettrice con delega al Fund raising e alla finanza di Ateneo
La delega è da intendersi quale promozione e coordinamento delle iniziative di Fund raising, territoriali e non, per il potenziamento della ricerca, della didattica e dell’internazionalizzazione dell’Ateneo. La delega è altresì rivolta al monitoraggio delle bilancio economico-patrimoniale di Ateneo e alla promozione e coordinamento delle politiche per il sostegno al diritto allo studio: Prof.ssa Mara Bergamaschi.

Prorettore delegato ai Rapporti con enti e istituzioni pubbliche del territorio
La delega è da intendersi come compito di istituzione, mantenimento, sviluppo di stretti rapporti tra l’Ateneo e gli Enti preposti, a vario titolo, al governo e alla rappresentanza nel territorio: Prof. Fulvio Adobati.