Come indica l’art. 6 del Regolamento delle Scuole e dei Centri di Ateneo e interateneo:

  1. Lo Staff di indirizzo è organo di indirizzo politico che si riunisce almeno una volta l’anno.
  2. L’attività dello Staff di indirizzo prevede di:
  • fornire ai Poli le linee di programmazione indicate dal Rettore e approvate dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione, sugli ambiti della ricerca, della formazione e dei servizi considerati strategici per l’Ateneo;
  • valutare le relazioni annuali dei Centri, redigendo un documento da trasmettere al Rettore e al Direttore generale.

3.   Lo Staff di indirizzo, il cui mandato coincide con quello rettorale, è composto:

  • dal Prorettore vicario che indice e presiede le riunioni dello Staff di indirizzo, oltre a coordinare e istruire le sue attività
  • da fino a un massimo di 5 Prorettori delegati indicati dal Rettore con proprio decreto di nomina;
  • da un referente per ogni Polo, ovvero uno tra i due Prorettori delegati coinvolti all’interno di ciascun Polo, per assicurare il raccordo tra i Polo e lo Staff di indirizzo
  • dal Responsabile del Laboratorio di diffusione smart nel ruolo di supporto tecnico e di raccordo tra lo Staff di indirizzo, i Poli e i Centri.
Composizione attuale

Presidente:

  • Prorettore vicario: prof. Giancarlo Maccarini

 

Prorettori delegati:

  • Prorettore delegato alla Ricerca scientifica di Ateneo: prof. Paolo Buonanno
  • Prorettore con delega alla Internazionalizzazione e alle relazioni Internazionali: prof. Matteo Kalchschmidt
  • Prorettrice con delega al Fund raising e alla finanza di Ateneo: prof.ssa Mara Bergamaschi
  • Prorettore delegato al Trasferimento tecnologico, all’innovazione e alla valorizzazione della ricerca: prof. Sergio Cavalieri

 

Prorettori referenti per i Poli:

  • Polo di conoscenza e innovazione digitale applicata ai territori – prof. Paolo Buonanno
  • Polo di networking per l’innovazione e il trasferimento tecnologico – prof. Sergio Cavalieri
  • Polo di innovazione della formazione e trasferimento di competenze – prof.ssa Stefania Maci

 

Responsabile del Laboratorio di diffusione smart