Presentazione proposte per attività di Public Engagement

Il Senato Accademico, nella seduta del 10 luglio 2017, ha approvato l’Avviso per la presentazione di proposte per l’attribuzione di contributi finalizzati alla realizzazione di attività di Public Engagement dei Dipartimenti e dei Centri di Ateneo.

Il Decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 30 gennaio 2013, n. 47, “Decreto autovalutazione, accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studio e valutazione periodica”, che, definendo all’Allegato E gli Indicatori e parametri per la valutazione periodica della ricerca e della terza missione, ha inserito la terza missione tra le attività istituzionali la cui valutazione confluisce nel Rapporto di valutazione periodica da trasmettere al MIUR entro il 31 luglio di ogni anno.

Per migliorare la performance dell’Ateneo relativa alle attività di Terza Missione, con particolare riferimento alle attività di public engagement, il tavolo di Terza Missione nella riunione del 20 giugno 2017 ha proposto un avviso (di seguito sintetizzato, documento completo in allegato) per finanziare eventi significativi di public engagement, dei dipartimenti/centri di Ateneo, che prevedono un elevato impatto di pubblico al fine di creare, valorizzare e disseminare conoscenza per generare opportunità di sviluppo sociale, culturale ed economico del territorio.

Ciascun Dipartimento o centro di ricerca di Ateneo potrà presentare non più di una domanda di finanziamento. Per l’anno 2017 potranno essere finanziati eventi per un costo complessivo di € 50.000, ed un contributo massimo di € 5.000 per ciascun evento; le attività finanziate dovranno realizzarsi entro giugno 2018.

Le proposte dovranno essere approvate dalla struttura proponente che valuterà quale iniziativa PE, tra quelle proposte dai docenti di afferenza, risponde meglio ai criteri di valutazione del bando. Le proposte vanno presentate al Servizio Ricerca e Trasferimento Tecnologico entro e non oltre il 27 ottobre 2017.

L’approvazione da parte del Senato Accademico degli esiti della selezione è prevista per il 13 novembre 2017

Le proposte verranno valutate da un’apposita commissione costituita da: Rettore, Prorettore delegato al Trasferimento Tecnologico, all’Innovazione e alla Valorizzazione della Ricerca (prof. Cavalieri), Coordinatore delle attività di terza missione dell’Ateneo (prof.ssa Bonadei) e da un esperto da altro ateneo.

Gli esiti della valutazione verranno deliberati dal Senato Accademico e saranno pubblicati sul sito Unibg.