Laboratori didattici di Scienze della comunicazione a.a. 2018/2019
Che cos’è un laboratorio didattico?

I laboratori didattici, che si caratterizzano per l’enfasi sull’attività pratica, si distinguono dagli insegnamenti per tre caratteristiche:

  • sono a numero chiuso
  • sono a frequenza obbligatoria
  • richiedono la partecipazione attiva dello studente.

Il laboratorio didattico è infatti volto alla trasmissione di un “saper fare” che integra e qualifica il processo formativo, costituendo un ponte ideale fra il sapere teorico, storico, metodologico offerto negli insegnamenti e la pratica concreta che lo studente troverà nell’ambito professionale per il quale viene preparato.
La partecipazione al laboratorio didattico consente allo studente l'acquisizione di un’idoneità cui corrisponde il numero di crediti previsto dal Piano degli studi (4 cfu).

Quale laboratorio scegliere?

La scelta fra i laboratori offerti di anno in anno dal corso di laurea in Scienze della comunicazione dipende ovviamente da ragioni d’interesse formativo dello studente, oltre che da questioni di ordine materiale e logistico (come, ad esempio, il periodo di svolgimento del laboratorio). Titolo dei laboratori, docenti, periodo di insegnamento e posti inizialmente disponibili sono raccolti nel documento Tabella di sintesi 2018/2019. Le informazioni dettagliate sui contenuti e l’organizzazione di ciascun laboratorio sono raccolte nei Prospetti di presentazione dei singoli laboratori, disponibili nella sezione Avvisi e comunicazioni.

Quali sono i requisiti di partecipazione?

L’attività di laboratorio è prevista, nei piani di studio, al 3° anno. Per essere ammesso lo studente deve inoltre avere acquisito - al momento dell’iscrizione, in ottobre - almeno 70 cfu.

Quando e come iscriversi?

Per l’a.a. 2018/2019, le iscrizioni si aprono giovedì 11 ottobre alle ore 9.30 e si chiudono lunedì 15 ottobre alle ore 14.00.
L’iscrizione segue un principio di priorità temporale, fino a esaurimento dei posti disponibili: chi prima arriva, sceglie a quale laboratorio iscriversi.
L’iscrizione avviene attraverso la piattaforma di e-learning Moodle, cui lo studente deve preliminarmente registrarsi (entro le ore 20.00 di mercoledì 26 settembre 2018)  utilizzando matricola e password dello sportello studenti (vedi la sezione Approfondimenti).
Nella sezione Documenti è disponibile una Guida all’iscrizione, di cui si raccomanda un’attenta lettura.
Si invita a fare estrema attenzione nella scelta del laboratorio, prendendo visione del prospetto di presentazione (vedi la sezione Avvisi e comunicazioni), dato che la scelta effettuata all’atto di iscrizione non può essere, se non per ragioni eccezionali, modificata.

Quando si svolgono i laboratori?

Per un quadro d’insieme del sottoperiodo in cui si svolgono i laboratori si veda il documento Tabella di sintesi 2018/2019. È cura dei docenti responsabili di laboratorio pubblicare il calendario dettagliato degli incontri in modo tempestivo (non oltre l’inizio del sottoperiodo in cui si svolge il laboratorio), nella sezione Avvisi e comunicazioni, all'interno dello spazio relativo al proprio laboratorio. Per informazioni in merito, contattare il docente indicato nel prospetto di presentazione del laboratorio (vedi la sezione Avvisi e comunicazioni).

È necessario frequentare?

La frequenza è assolutamente obbligatoria, data la natura partecipativa del laboratorio. Non è possibile risultare assenti per oltre il 25% delle ore di attività laboratoriale.

Come avviene la registrazione dei crediti?

A laboratorio concluso, il responsabile di laboratorio stilerà la lista degli studenti idonei, che verrà inviata alla Segreteria Studenti per la registrazione dei crediti acquisiti.

Avvisi e comunicazioni