RICHIESTA ASSEGNAZIONE ARGOMENTO DI PROVA FINALE/TESI

Elaborato finale: la regola e l’eccezione

La prova finale è uno dei momenti conclusivi che coronano gli studi universitari. Come tale rappresenta non solo la verifica di una maturazione metodologica e tematica promossa  nel corso degli anni di studio, ma è anche l’attestazione dei legami che durante la carriera degli studi il giovane in formazione è stato in grado di costruire con i propri docenti. Per questo, l’elaborato che conclude il ciclo universitario triennale è sempre il risultato di un rapporto reciprocamente elettivo tra professori e allievi, e in nessun caso deve considerarsi l’esito di una scelta casuale. A questo scopo, e per facilitare ulteriormente l’incontro tra docenti e studenti, il Dipartimento di “Scienze umane e sociali” ha predisposto che tutti i professori che operano nell’ ambito dei suoi corsi di studio dichiarino nelle pagine personali sul sito dell’ Università di Bergamo temi e settori di interesse nell’ambito dei quali è possibile svolgere l’eventuale prova finale. Gli studenti sono dunque invitati non solo a mettersi sempre in contatto personalmente con i docenti ma a considerare in via preliminare, con attenzione, il campo della loro ricerca e specializzazione. La pratica dell’assegnazione d’ufficio del docente relatore della prova finale (v. la relativa modulistica qui sotto) è  da intendersi riservata esclusivamente per quei casi in cui lo studente non abbia potuto  trovare autonomamente un docente sintonico con i suoi interessi e disponibile a seguirlo nella preparazione dell’ elaborato. Gli studenti sono in ogni caso  invitati ad astenersi dalla pratica di inviare mail "a strascico" a più docenti, nella speranza di “pescare” un professore disponibile con il quale sostenere la prova conclusiva.

Avvisi e comunicazioni