STaRs Programme: Visiting Professor Call | Università degli studi di Bergamo

STaRs Programme: Visiting Professor Call

L’Università degli studi di Bergamo promuove e valorizza la figura dei Visiting Professor e Visiting Scholar finalizzati all'internazionalizzazione e allo sviluppo nell'ambito scientifico e della ricerca dell’Ateneo. A questo scopo incentiva la permanenza presso UniBg di professori, esperti e studiosi italiani e stranieri di elevata qualificazione, in possesso di un significativo curriculum scientifico o professionale.

Il bando è finalizzato al finanziamento di almeno 10 borse di studio per visiting professors.

È destinato ad accademici che, nelle loro istituzioni universitarie all'estero, occupano posizioni equivalenti a quelle di professore ordinario, professore associato, professore associato esistente nelle università italiane.

Il professore ospite in visita durante il soggiorno sarà impegnato nelle seguenti attività:

  • svolgere attività di ricerca all'università di Bergamo durante un periodo di mobilità in entrata con una durata minima di tre mesi consecutivi (da metà settembre 2021 al 23 dicembre 2022).
    Le attività di ricerca devono essere dettagliate nel modulo di domanda;
  • offrendo almeno un seminario presso l'Università di Bergamo.
Requisiti

I candidati devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Al momento della candidatura, devono ricoprire posizioni equivalenti a quelle di Professore Ordinario, Professore Associato, Professore Assistente esistenti nelle università italiane;
  • Aver conseguito il Dottorato di Ricerca;
  • Non essere residenti in Italia.
Domande e scadenze

 

I candidati devono presentare domanda tramite il modulo disponibile al seguente link, entro e non oltre il 31 agosto 2021 alle 12.00.

La domanda deve contenere i seguenti documenti:

  • CV con prove dell'esperienza di insegnamento e ricerca;
  • Copia del documento di identità / passaporto.
Contributi

I Visiting Professor devono ricevere un importo di 5.000 € al mese:

  • 15.000 € per un periodo di visita di tre mesi consecutivi;
  • 20.000 € per quattro (o più) mesi consecutivi in ​​visita.

L'importo è lordo e comprende tutte le spese.

La sovvenzione sarà versata in due rate: 50% alla firma del contratto e saldo a fine attività, previa presentazione della relazione finale.
L'Università degli Studi di Bergamo mette a disposizione dei Visiting Professor una sala attrezzata per lo studio e la ricerca nei locali del Dipartimento interessati, libero accesso a biblioteche, laboratori e accesso alla mensa universitaria.
Per poter firmare il contratto, i beneficiari non residenti nell'UE devono richiedere un visto di ricerca e un permesso di soggiorno ai sensi della legge italiana.

Presentare domanda entro il 31 agosto 2021 alle ore 12:00
Valutazione

Le domande sono valutate da una commissione giudicatrice che comprende il Prorettore delegato alla Ricerca dell'Università degli Studi di Bergamo e i capi dipartimento.

La valutazione viene effettuata secondo i seguenti criteri:

  • CV del candidato: prove dell'esperienza di ricerca derivante da articoli pubblicati, valutato sulla base di criteri internazionali (fino a 40 punti);
  • Coerenza tra profilo accademico e attività di ricerca del Dipartimento (fino a 40 punti);
  • attività di ricerca da svolgere durante il periodo di visita (fino a 20 punti).

Le informazioni ufficiali sui risultati della valutazione per i candidati prescelti saranno pubblicate in questa pagina.