Obiettivi

Il Programma comunitario Erasmus+ permette ai docenti di svolgere un periodo di attività didattica presso un Istituto di istruzione superiore di uno dei Paesi partecipanti al Programma che abbia stipulato un accordo bilaterale con l'Istituto di appartenenza. Il programma Erasmus+ inoltre permette di ospitare, per attività di docenza, anche esperti provenienti da imprese estere.
Oltre a vedersi riconoscere il periodo di docenza all'estero, i docenti in mobilità, insieme agli esperti di imprese, contribuiranno all'arricchimento dei piani di studio, offrendo agli studenti e ai docenti non in mobilità occasioni di confronto con metodi didattici diversi e di consolidare i legami tra Istituzioni e imprese di Paesi diversi.

Beneficiari

Personale degli istituti di istruzione superiore titolari di ECHE (European Charter for Higher Education) e personale proveniente da imprese di uno dei Paesi partecipanti.
Categorie di docenza ammesse:

  • professori ordinari
  • professori associati
  • professori a contratto
  • ricercatori
  • esperti provenienti da imprese estere

NB: il docente è tenuto ad avere un contratto attivo con l'Università degli studi di Bergamo al momento dell'attuazione della mobilità per docenza.
Il personale docente proveniente da impresa deve prestare servizio presso l'impresa di appartenenza.

Per i docenti disabili in mobilità sono previsti specifici contributi comunitari aggiuntivi.

Durata

Minimo: 2 giorni e 8 ore di docenza
Massimo: 2 mesi

Contributo comunitario

Sono previsti un contributo per il viaggio e un contributo per il soggiorno (vitto, alloggio e trasporti locali). Il contributo per il viaggio è calcolato sulla base di scale di costi unitari per fasce di distanza. Il contributo per il soggiorno dello staff è determinato tenendo conto del Paese di destinazione, suddiviso in 4 gruppi.

Candidatura

In considerazione delle scadenze imposte dall'Agenzia nazionale Erasmus+ Italia, le candidature da parte dei docenti devono essere inoltrate all'Ufficio Programmi internazionali nella primavera dell'a.a. precedente.
I docenti interessati a usufruire della mobilità nell'anno accademico 2016/17 devono inoltrare la propria candidatura, utilizzando il modulo sottostante entro il 15/04/2016.

Gli esperti da impresa invece saranno contattati su invito da parte dell'Università di Bergamo.

Docente in uscita - prima della partenza

Prima della partenza il docente dovrà definire il Programma di docenza (Teaching Programme). Il documento per il 2016/17 non è ancora disponibile. Si attende comunicazione da parte dell’Agenzia Nazionale Erasmus+.

Esperto da impresa - prima dell'arrivo presso l'Ateneo

Sezione in aggiornamento

A fine mobilità

Sezione in aggiornamento