L'Università degli studi di Bergamo mette a disposizione fondi per docenti interessati a svolgere un periodo di monitoraggio presso un'Istituzione con la quale la Facoltà del docente proponente ha uno scambio LLP/Erasmus OVVERO visite preparatorie allo scopo di porre le basi di future attività di scambio con Istituzioni che partecipano per la prima volta alle attività Erasmus e con le quali non si è ancora attivato un accordo bilaterale.

L'Ufficio internazionalizzazione riceve da parte dei docenti la richiesta, indirizzata al Delegato del Rettore per le Relazioni internazionali, di visitare Istituzioni rispetto alle quali si vuole effettuare un controllo diretto, solitamente nel periodo in cui all'estero si trovano anche studenti Erasmus dell'Università degli studi di Bergamo.

L'Ufficio effettua le opportune verifiche a livello di documentazione, di accordi bilaterali e di budget e poi il Delegato accorda la visita.

  • Durata: massimo 1 settimana
  • Contributo: il contributo previsto è di copertura delle sole spese viaggio e alloggio
  • Prima della partenza: i docenti devono inviare all'Ufficio internazionalizzazione la Tabella di missione debitamente compilata e firmata almeno 10 giorni prima della partenza, per essere controfirmata dal Responsabile dei fondi e dal Prorettore delegato alle Relazioni Internazionali, attivando quindi la copertura assicurativa per il periodo della missione
  • Al rientro: il docente dovrà compilare e firmare la Tabella di missione, e inviarla all'Ufficio internazionalizzazione allegando le pezze giustificative e una relazione inerente l'attività svolta all'estero.
Contributo dell'Agenzia nazionale per visite preparatorie Erasmus 2012

Nell'ambito del Programma LLP/Erasmus, gli Istituti di istruzione superiore titolari di Carta europea Erasmus (Erasmus University Charter - EUC) possono richiedere all'Agenzia nazionale un contributo per una visita preparatoria (PV) al fine di stabilire contatti con potenziali partner. Le visite dovranno concludersi entro il 30 aprile 2013. La sovvenzione contribuisce a coprire i costi relativi a:

  • viaggio: 450,00 Euro sulla base dei costi reali (fino ad un massimo di 2 giorni per il viaggio A/R)
  • soggiorno: l'Agenzia nazionale italiana applicherà una percentuale del 75% alle tariffe giornaliere indicate nella Guida del Candidato 2012 (tabella 1a)

Informazioni dettagliate sono disponibili presso l'Ufficio internazionalizzazione e scaricabili dalla bacheca sottostante.