Studiare all'estero

Maggiorazione borsa di dottorato per periodo all'estero

L’importo della borsa di dottorato è maggiorata nella misura massima del 50% per periodi di effettiva permanenza all’estero, di durata non inferiore a 30 giorni e non superiore a 18 mesi, previa autorizzazione del Collegio docenti a svolgere la propria attività all’estero.

Co-tutela di tesi

La co-tutela di tesi è uno degli strumenti privilegiati per favorire e potenziare la dimensione internazionale degli studi di dottorato di ricerca. L'istituzione di una co-tutela di tesi permette, infatti, al dottorando di conseguire, al termine del ciclo di studi, un doppio titolo di dottore di ricerca, riconosciuto nei due Paesi con i quali è stato stipulato un accordo di cotutela.

Attualmente la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) ha firmato accordi quadro per la realizzazione di co-tutele di tesi con:

  • La Conferenza dei Presidenti delle Università francesi (CPU) - 13 febbraio 1998 per la Francia
  • La Conferenza dei Rettori delle Università spagnole (CRUE) - 15 giugno 1998 per la Spagna
  • La Conferenza dei Rettori delle Università tedesche (HRK) - 17 novembre 2000 per la Germania
  • La Conferenza dei Rettori delle Università Svizzere (CRUS) - 26 febbraio 2003 per la Confederazione elvetica.

Oltre agli accordi citati è comunque possibile attivare una cotutela di tesi con istituzioni di altri Paesi stranieri.

Gli aspetti fondamentali da considerare per un percorso di cotutela sono comuni a tutti gli accordi:

  • Iscrizione obbligatoria a un corso di dottorato, secondo le normative vigenti in uno dei due Paesi
  • Parere favorevole del Collegio di Dottorato
  • Stipula di una convenzione nominativa per ciascun dottorando, firmata dai due Rettori
  • Obbligo di svolgimento della ricerca in periodi alterni nelle Istituzioni dei due Paesi sotto la supervisione dei due direttori di tesi
  • Esame finale in presenza di una Commissione mista composta in parità di membri di entrambe le Istituzioni.

Ulteriori informazioni sono disponibili alla seguente pagina: Co-tutela