ITALY® - Italian TALented Young ®esearchers 2015/2016

Il Senato accademico, nella seduta del 29 settembre 2014, ha approvato il progetto ITALY® 2015/16; il piano è composto da due azioni volte a sostenere la ricerca per il biennio 2015-2016 con particolare riferimento ai giovani ricercatori ed alla dimensione internazionale.

Le due azioni previste sono:

  1. Giovani in ricerca: assegni di ricerca
  2. Grants for Visiting Professor and Scholar: contributi per attività di ricerca per professori e ricercatori provenienti da istituzioni estere.
Giovani in ricerca

Il Senato accademico, nella seduta del 21 dicembre 2015, ha approvato l'Avviso per la presentazione di proposte progettuali per l'attribuzione di Assegni di Ricerca annuali 2016 "Progetto ITALY® - Azione: Giovani in Ricerca 2015-16".

Possono presentare proposte progettuali tutti i Docenti e Ricercatori di ruolo dell'Università. Ogni soggetto può presentare una sola proposta progettuale (tramite apposita modulistica). Sono previste tre tipologie di finanziamento degli assegni.

  1. Assegni finanziati completamente dall'Ateneo con il contributo di Pro Universitate Bergomensi
  2. Assegni finanziati al 70% (16.975 euro) dall'Ateneo e al 30% (7.275 euro) dalla struttura proponente (Dipartimento/Centro di ricerca )
  3. Assegni finanziati al 50% (12.125 euro) dall'Ateneo e al 50% (12.125 euro) da fondi esterni.

Le scadenze per la presentazione di proposte progettuali sono:

  • 1a tranche: 28 gennaio 2016
  • 2a tranche: 26 maggio 2016

Il modulo di presentazione della domanda, compilato in tutte le parti, unitamente agli allegati, va trasmesso via e-mail all'Ufficio Ricerca (ufficio.ricerca@unibg.it).

Le domande che non rispettino le modalità previste dal bando, incomplete o pervenute oltre la data di scadenza, saranno ritenute inammissibili.

Valutazione delle proposte: l'attribuzione degli assegni di ricerca sarà approvata dal Senato Accademico sulla base della procedura approvata dallo stesso.

Gli esiti della valutazione saranno pubblicati sull'apposita bacheca del sito Unibg con l'evidenza di tutti i punteggi attribuiti ai proponenti. Nel modulo di domanda per la presentazione delle proposte verrà richiesta l'autorizzazione alla pubblicazione dei dati utilizzati per le valutazioni (le domande prive di tale autorizzazione non potranno essere accettate).

Grants for Visiting Professor and Scholar 2015/2016

Il Senato accademico, nella seduta del 29 settembre 2014, ha approvato l'Avviso per la presentazione di proposte di Visiting Professor e Scholar nell'ambito del Progetto ITALY® - Azione 2: Grants for Visiting Professor and Scholar.

Possono presentare proposte tutti i Docenti e Ricercatori di ruolo dell'Università.

I grant sono rivolti a:

  • Professori o ricercatori in ruolo (con contratti da almeno 5 anni) presso l'Università estera / Organismo di ricerca / Istituzione estera di rilevanza internazionale
  • Ricercatori in possesso di PhD da almeno 3 anni e con esperienza almeno triennale presso l'Università estera / Organismo di ricerca / Istituzione estera di rilevanza internazionale.

Le scadenze per la presentazione di proposte sono:

  • il 11 marzo 2016 per n. 16 posizioni da attivarsi entro il 31.10.2016
  • il 28 ottobre 2016 per le restanti posizioni da attivarsi entro il 30.06.2017

La valutazione delle proposte è affidata a una Commissione composta dal Pro Rettore alla Ricerca e dai Direttori di Dipartimento. L'entità complessiva del finanziamento è di 120.000 Euro per almeno 24 grants complessivi. Per ciascun Visiting Professor / Scholar è previsto un compenso compreso tra i 2.500 e i 5.000 Euro.

La graduatoria proposta dalla Commissione di valutazione dovrà essere approvata dal Senato accademico, che designerà anche il coordinatore scientifico per ciascun progetto. L'elenco approvato verrà inserito nell'albo dei Visiting Professors / Scholars reso pubblico tramite il sito.

Il modulo di presentazione della domanda, compilato in tutte le parti, va trasmesso via e-mail all'Ufficio ricerca (Dott.ssa Roberta Querci). Le domande che non rispettino le modalità previste dal bando, incomplete o pervenute oltre la data di scadenza, saranno ritenute inammissibili. 

ITALY® - Italian TALented Young ®esearchers 2013/2014