Diathesis Lab

Presentazione

Il Laboratorio cartografico Diathesis, fondato nel 2004 da Emanuela Casti, è un atelier di ricerca e innovazione che studia i sistemi cartografici sotto il profilo teorico e applicativo. Sperimenta una cartografia che, abbandonando la metrica topografica (topos), proponga quella corografica (chora) per costruire carte che consentano di raggiungere obiettivi politici e sociali, come quello della pianificazione locale partecipata; in pratica, una cartografia concepita come strumento difensivo dei diritti delle collettività locali nei confronti delle società dominanti, in grado di favorire la governance fra gli attori coinvolti e arrivare a incidere sulle asimmetrie del potere dominante (Casti, 2013). Il suo nome, Diathesis, rimarca tale prospettiva: con la duttilità della lingua greca, prospetta la "descrizione geografica" straboniana e riunisce in sé le accezioni di "organizzazione" (disposizione, ordinamento) e di "idea" (concetto, qualità), richiamando la complessità di una rappresentazione sociale dello spazio. E non basta. La preposizione "δια" indica moto, attraversamento e causalità, caratteristiche inscindibili del mondo contemporaneo.

Staff

Responsabile scientifico

Staff

  • Federica Burini
     
  • Alessandra Ghisalberti
     
  • Alketa Aliaj
     
  • Nicola Cortesi
    (Borsista di ricerca presso il CST-DiathesisLab dell'Università di Bergamo nell'ambito del progetto Excellence Initiative: Urban nexus - intelligent modeling e big data mapping per l'analisi della connettività e della rigenerazione di alcune città europee, è laureando magistrale di Ingegneria informatica presso il medesimo Ateneo. Si occupa di raccolta, analisi e mapping di big data, svolgendo una tesi dal titolo: Tecniche e strumenti di analisi dei Big Data per lo studio del movimento dei City User.)
     
  • Daniele Mezzapelle
     
  • Elisa Consolandi
    (Borsista post-lauream presso il CST-DiathesisLab, ha ottenuto la laurea magistrale in Progettazione e gestione dei sistemi turistici presso l'Università di Bergamo. Svolge attività di ricerca sul turismo e la rigenerazione urbana, applicando sistemi di webmapping.)

 

Avvisi e comunicazioni

  • GIS per il territorio e l'ambiente - Corso BASE di QGIS 3.X

    10, 17, 24, 30 maggio 2019

    Via Pignolo 123, 24121 Bergamo

    Centro Studi sul Territorio "Lelio Pagani" (CST)

    T +39 035 205 2449
    andrea.azzini@unibg.it

    32 ore lezioni pratiche con esercitazione guidata finale su caso di studio, dispense e supporto anche a distanza - costo iscrizione: € 400

    Sconto 20% per studenti, personale e docenti Università degli studi di Bergamo

    Sconto 20% per iscritti agli Ordini Professionali