GITT - Centro per la gestione dell'innovazione e del trasferimento tecnologico

Il Centro per la gestione dell'innovazione e del trasferimento tecnologico (GITT) si occupa di analizzare tecnologie, processi e sperimentare prodotti e servizi ad alto valore innovativo in aree multidisciplinari che promuovono l'innovazione nella società e nelle organizzazioni, nel contesto dei principi e delle linee di ricerca riconosciute dall'Europa della conoscenza.

Istituzioni e Enti trovano presso il GITT il supporto e i mezzi, forniti attraverso l'attivazione di opportune iniziative, per individuare / analizzare le cause dei problemi, rilevare buone pratiche e intervenire sulle metodologie di lavoro tutte volte all'innovazione.

Il Centro affronta tematiche inerenti la raccolta e trasferimento della conoscenza, ove indispensabili siano conoscenze e competenze relative al dibattito e agli impatti concreti dell'innovazione, delle nuove tecnologie e della loro sperimentazione ad ampio spettro. Ricerche, supporti e servizi offerti dal GITT sono a varia scala - locale, sovralocale, internazionale - e pensati a breve, medio e lungo termine, come intervento in termini sia preventivi che di supporto per la ricerca di base e per la ricerca applicata.

Attività elettive del Centro
  • supporto all'imprenditorialità, al trasferimento tecnologico, all'organizzazione di eventi e attività, anche con progetti 'conto terzi', alla creazione di canali da e verso Enti / imprese
  • promozione e accompagnamento progettazione finanziata e co-finanziata a contenuto multidisciplinare di convenzioni, partenariati e reti con enti, società, associazioni, centri di ricerca a varia scala
  • supporto alla brevettazione e alla protezione e valorizzazione della proprietà intellettuale
  • creazione di momenti di scambio e sistemi di coordinamento attuati con processi partecipativi
  • analisi di fattibilità e ricerche di mercato per l'innovazione di prodotto / servizio e di processo