ICCSAI - International Centre for Compititiveness Studies in Aviation

Le principali conoscenze che il centro vuole sviluppare con un contributo scientifico e di idee a supporto del settore del trasporto aereo, riguardano i seguenti aspetti.

Il primo obiettivo del Centro è realizzare ogni anno un “Fact Book” sulla competitività del trasporto europeo fornendo analisi inerenti la domanda e l’offerta sul settore del trasporto aereo (es. analisi di network, prezzi, rotte e l’evoluzione della regolamentazione), in continuità con il rapporto realizzato dal 2006 al 2018 dall’Associazione senza fini di lucro ICCSAI, da cui il centro prende spunto.

Il secondo obiettivo di ICCSAI riguarda la promozione della ricerca sulle tematiche del trasporto aereo, i cui risultati verranno valutati per pubblicazioni sulle maggiori riviste internazionali del settore. L’attività di ricerca assumerà un’importanza primaria importanza per il Centro perché permetterà di riversare nel Fact Book e nelle altre attività, le metodologie e le analisi più aggiornate e riconosciute dalla comunità scientifica internazionale.

Il terzo obiettivo di ICCSAI riguarda la realizzazione di ricerche su commessa per gli attori pubblici e privato del settore e la partecipazione a progetti di ricerca con Università e centri di ricerca italiani e stranieri.

In un secondo tempo il Centro potrà altresì occuparsi delle tematiche afferenti, in genere, il trasporto e la mobilità.

Attività elettive del Centro
  • Evoluzione del settore del trasporto aereo e della competizione per i diversi attori coinvolti. Cambiamento del ruolo del trasporto aereo all’intero del contesto sociale e delle abitudini dei passeggeri. Mutamento dei modelli di business di compagnie aeree e aeroporti. Analisi dei livelli di competizione del settore. Realizzazione di dashboard specifiche per l’analisi dei principali indicatori di business a supporto della gestione di aeroporti e compagnie aeree, anche attraverso la creazione di software e app dedicate.
  • Evoluzione dei modelli regolatori del settore. Impatto dell’evoluzione del settore e del ruolo dei diversi attori coinvolti sulle politiche e sui modelli regolatori, con particolare riferimento alla regolazione dell’attività aeroportuale.
  • Studio del network aeroportuale. Analisi della connettività aeroportuale con riferimento alla centralità che i singoli aeroporti ricoprono all’interno del network delle compagnie aeree e all’evoluzione della stessa.
  • Analisi accessibilità aeroportuale. Analisi di ampiezza e contendibilità dei bacini d’utenza degli aeroporti. Modelli di scelta dei passeggeri. Ruolo rappresentato del trasporto pubblico, con particolare riferimento all’integrazione multimodale tra trasporto aereo e trasporto ferroviario.
  • Stima della domanda. Stima della domanda potenziale di mobilità aerea a livello di territorio e di sistema aeroportuale. Stima domanda potenzialmente generata da scelte specifiche da parte di compagnie aeree e aeroporti.
  • Studi di impatto economico-sociale. Analisi dell’impatto economico sociale derivante dall’attività aeroportuale. Analisi di impatto specifici per stimare gli effetti di scelte operate da compagnie aeree e aeroporti (ad esempio relativi all’introduzione di una nuova rotta).
  • Studio delle strategie di prezzo dei vettori aerei, con particolare riferimento ai vettori low-cost e confronto con le strategie adottate dalle compagnie tradizionali. Evoluzione del Revenue Management. Effetti legati alle dinamiche competitive.
  • Analisi dei modelli di ingresso delle compagnie aeree su nuove rotte. Valutazione dell’effetto integrato di una nuova rotta sui network di una compagnie aerea. Analisi dei modelli di assegnazione degli aeromobili (fleet assignment) sulle singole rotte.
  • Valutazione dell’impatto ambientale derivante dall’attività aeroportuale e possibili strategie di riduzione/mitigazione. Stima dell’impatto emissivo (rumore e inquinanti gassosi) di un aeroporto. Individuazione delle migliori pratiche di contenimento adottate a livello Europeo.
  • Modelli di valutazione dell’efficienza produttiva di compagnie aeree e aeroporti. Modelli di benchmarking applicati ai diversi attori della filiera del trasporto aereo.
Giunta del Centro

prof. Paolo Malighetti, Direttore
prof. Stefano Paleari
prof. Renato Redondi
dott. Mattia Cattaneo
prof. Andrea Salanti
prof. Paolo Riva
prof.ssa Stefania Servalli
prof.ssa Federica Burini