Giurisprudenza | Università degli studi di Bergamo

Giurisprudenza

Modalità di gestione del tirocinio per l’a.a. 2020-2021

Procedure straordinarie per tirocini curriculari  a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria
(Le presenti indicazioni integrano quanto previsto dai Vademecum tirocini dei corsi di studio)

Con l’adozione delle ulteriori misure restrittive in merito alla situazione epidemiologica, e con il prolungamento dello stato emergenziale, sono state approvate dall’Ateneo e dal Dipartimento le seguenti indicazioni per gli studenti che hanno previsto in piano di studio il tirocinio curriculare:

1) Se il tirocinio è in corso o è in fase di attivazione:

  • in caso il tirocinio si stia svolgendo nella sede dell'Ente ospitante (in condizioni di completa sicurezza) o in modalità smart-working, è possibile proseguirlo fino al completamento delle ore necessarie per l'acquisizione dei CFU previsti dall'ordinamento;
  • in caso il tirocinio sia stato interrotto dall'Ente ospitante senza proseguire in modalità smart-working, ma si sia raggiunto almeno il 70% delle ore totali, il tirocinio sarà ritenuto concluso;
  • in caso il tirocinio sia stato interrotto dall' Ente ospitante, senza proseguimento in modalità smart-working, e non si sia raggiunto almeno il 70% delle ore totali, il tirocinio dovrà essere completato con attività ulteriori concordate con il/la docente, in conformità con quanto esplicitato nel p.2 c).

2) Se il tirocinio non è ancora attivato:

  • è possibile, solo nel caso in cui  l’ente ospitante convenzionato lo consenta, l’avvio del tirocinio in presenza presso un l'Ente ospitante stesso (in condizioni di completa sicurezza) o in modalità smart-working;
  • non è possibile sostituire l'attività di tirocinio con il sostenimento di un esame;
  • è possibile sostituire l’attività di tirocinio con un’attività alternativa come di seguito indicato:

DIRITTO PER L’IMPRESA NAZIONALE E INTERNAZIONALE  (tirocinio obbligatorio al 3° anno)
GIURISPRUDENZA (tirocinio possibile tra le scelte libere al 5° anno)

Per gli studenti iscritti al III anno in Diritto per l’impresa nazionale e internazionale e al V anno in Giurisprudenza è possibile maturare i 6 cfu del tirocinio curriculare frequentando uno dei seguenti  laboratori organizzati dal Dipartimento, il cui svolgimento è previsto nel II semestre:

  1. Laboratorio per la semplificazione dei regolamenti comunali
    Semplificazione in tema di partecipazione
    Responsabile del Progetto: Prof.ssa Elisabetta Bani
    Periodo di svolgimento: II semestre
    Ore: 36
     
  2. Professional skills course (avvio il 21/01/2021 - vedi avviso specifico in questa pagina)
    percorso formativo nell’ambito della formazione del consulente del lavoro
    Responsabile del progetto: prof.ssa aggr. Elena Signorini
    Periodo di svolgimento: II semestre
    Ore: 36
  3. Laboratorio di scrittura degli atti 
    laboratorio volto allo sviluppo di competenze sia disciplinari che trasversali.
    Responsabile del Progetto: Prof.ssa Elisabetta Bani
    Periodo di svolgimento: II semestre
    Ore: 36

 

 

DIRITTI DELL’UOMO, DELLE MIGRAZIONI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

Per gli studenti iscritti al II anno in Diritti dell’uomo, delle migrazioni e della cooperazione internazionale, è possibile maturare i 3 cfu del tirocinio curriculare  scegliendo una delle tra le seguenti attività alternative:

  1. Project work – progetto di ricerca seguito dal docente relatore della tesi di laurea  su un argomento che possa essere contiguo all’argomento della tesi  stessa.
  2. Laboratorio “Project Cycle Management nella Cooperazione Internazionale allo Sviluppo”
    Responsabile del Progetto: Prof. Alberto Brugnoli.
    Periodo di svolgimento: II semestre

 Con successivo avviso saranno forniti ulteriori dettagli sull’organizzazione dei laboratori.

Referenti dei tirocini e tutor

Corso di laurea in Diritto per l'impresa nazionale e internazionale (DINI)/Operatore giuridico d’impresa (OGI) 
Responsabile: prof.ssa Elena Signorini
Prima di andare al ricevimento della docente, ti consigliamo di consultare il Vademecum DINI (vedi sopra).

Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza (LMG)
Responsabile: prof.ssa Federica Persano

Corso di laurea magistrale interdipartimentale in Diritti dell'uomo, delle migrazioni e della cooperazione internazionale (DUMCI)
Responsabile: prof.ssa Paola Scevi

 

Docenti di riferimento per convenzioni specifiche

  • Tirocini d'eccellenza presso il Tribunale di Bergamo: prof.ssa Daniela D'Adamo
  • Tirocini di base e d'eccellenza presso la Procura di Bergamo: prof. Filippo Dinacci
  • Tirocini di base e d'eccellenza presso la Prefettura di Bergamo: prof. Federica Persano

 

Convenzioni per tirocini di base e di eccellenza (c/o Prefettura di Bergamo)
Convenzione per l'anticipo di un semestre del tirocinio professionale - Consulente del lavoro
Convenzione per l'anticipo di un semestre del tirocinio professionale - Notaio
Tirocini post-laurea per laureati in Giurisprudenza presso gli Uffici giudiziari

In questa sezione sono pubblicati bandi/avvisi per tirocini post lauream presso gli uffici giudiziari destinati ai laureati in Giurisprudenza (ex art.73 d.l. 21 giugno 2013 n.69 conv. in L. 9 agosto 2013 n.98) .
Per informazioni è necessario contattare i referenti specificati in ogni singolo bando.