ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

Attività formativa integrata
Codice dell'attività formativa: 
25176

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2016/2017
Insegnamento (nome in italiano): 
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
Insegnamento (nome in inglese): 
ORGANIZATION BEHAVIOUR AND DESIGN
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Anno di corso: 
3
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
10
Moduli

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
60
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Nessuno. Le prime lezioni del corso avranno l'obiettivo di mettere a disposizione degli studenti gli strumenti di base per la comprensione dei fenomeni organizzativi.

Obiettivi formativi

Il corso mira a fornire gli strumenti teorici ed applicativi di base per la definizione e la comprensione delle strutture organizzative, dei processi aziendali e dei comportamenti individuali e di gruppo, con particolare ma non esclusivo riferimento alle imprese di produzione di beni o servizi.

Al termine del corso, lo studente ha imparato a riconoscere le dinamiche organizzative, le sa analizzare e le sa contestualizzare alla luce delle principali teorie della disciplina.
Partecipando alle attività pratiche, lo studente sa presentare un piano di analisi della realtà organizzativa, e sa formulare proposte elementari di intervento.

Il corso contribuisce al raggiungivemento degli obiettivi formativi previsti dal corso degli studi, con particolare riferimento alla lettura critica del mondo del lavoro.
Al termine di questo modulo, lo studente ha approfondito le conoscenze dei fondamenti di organizzazione e gestione aziendale, dei processi psicodinamici e relazionali della vita organizzativa, degli approcci teorici e sperimentali nello studio dei principali processi nelle organizzazioni tali da consentire di leggere le necessità e le opportunità di azioni formative nel mondo del lavoro.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso è organizzato in tre sezioni: concetti preliminari, teoria organizzativa, ambiti applicativi.

CONCETTI PRELIMINARI
1. Introduzione al corso. Concetti preliminari
2. L’azienda e l’economia aziendale
3. L’azienda e le sue decisioni
4. L’azienda ed i mercati
5. L’azienda e la sua governance

TEORIA ORGANIZZATIVA
6. Organizzazioni e teoria organizzativa
7. Strategia, progettazione organizzativa ed Efficacia
8. Elementi fondamentali della struttura organizzativa
9. L’ambiente esterno
10. Relazioni interorganizzative
11. Dimensioni organizzative, ciclo di vita e controllo
12. Cultura organizzativa e valori etici
13. La gestione dei conflitti, potere e politica

AMBITI APPLICATIVI
14. L’organizzazione della scuola: il sistema scolastico
15. L’organizzazione della scuola: le scuole
16. L’organizzazione della scuola: confronto internazionale
17. L’organizzazione universitaria: il sistema universitario
18. L’organizzazione universitaria: le università
19. L’organizzazione universitaria: pubblico e privato
20. L’organizzazione universitaria: confronto internazionale

Testi di riferimento

R.L. Daft, Organizzazione aziendale (VI edizione), Apogeo, 2017 (consigliato).

G. Costa – P. Gubitta, Organizzazione aziendale (III edizione), Mc Graw-Hill, Milano 2016 (in alternativa).

In aggiunta al libro di testo, il docente fornirà del materiale aggiuntivo, disponibile sulla pagina elearning del corso, per supportare l'apprendimento dei concetti di base, e per l'approfondimento di casi di studio.

Metodi didattici

Il corso si articola in lezioni frontali e sessioni applicative (focus) nella forma di flipped-classroom activities.

Ogni tema sarà infatti introdotto dal docente, e supportato da materiale didattico per l'approfondimento di casi di studio. Nella lezione successiva, il caso di studio sarà presentato, a rotazione, da un gruppo di studenti, e discusso dal resto dell'aula.

Modalità verifica profitto e valutazione

La verifica dell'apprendimento è disponible in due modalità: partecipazione alle focus activities, oppure esame scritto.

Le focus activities prevedono la partecipazione ad attività "in classe", valutate settimanalmente, come gruppo. La classe sarà divisa in gruppi che, a rotazione, si prendereanno cura della preparazione dei casi di studio e della discussione degli stessi. La valutazione finale sarà data dalla media delle valutazioni ottenute nelle attività di tutto il corso.

In alternativa, gli studenti possono scegliere di essere valutati con un esame scritto. L'esame scritto consiste in due saggi (cioè due "traccia da discutere") che richiedono la conoscenza di tutto il programma del corso. Le tracce sono organizzate in sottopunti, che tendono a coprire le seguenti aree: i) teoria; ii) applicazione; iii) casi concreti ed esemplificazioni.

Altre informazioni

La modalità di esame che prevede la valutazione delle "focus activities" richiede la frequenza del corso.

L'esame scritto, viceversa, è disponibile sia per studenti frequentanti sia per studenti non frequentanti. Si invitano in ogni caso gli studenti non frequentanti a contattare il docente per supporto nella fase di preparazione dell'esame.

Prerequisites

None. The first lessons of the course will aim to provide students with the basic tools for understanding organizational dynamics.

Educational goals

The course aims to provide the basic theoretical and applicative tools for the definition and understanding of organizational structures, business processes and individual and group behavior, with particular but not exclusive reference to companies producing goods or services.

At the end of the course, the student has learned to recognize the organizational dynamics, can analyze them and knows how to contextualize them in the light of the main theories of the discipline.
By participating in practical activities, the student learns how to present a plan of analysis of organizational reality, and can formulate elementary proposals for intervention.

The course contributes to the achievement of the learning objectives foreseen by the course of studies, with particular reference to the critical reading of the world of work.
At the end of this module, the student has deepened the knowledge of the fundamentals of organization and business management, the psychodynamic and relational processes of organizational life, theoretical and experimental approaches in the study of the main processes in organizations that allow to read the needs and the opportunities for training actions in the world of work.

Course content

The programme is organized in three sections: preliminaries, organization theory, applications.

PRELIMINARIES
1. Introduction to organization
2. Introduction to business economics
3. Organizations and decision making
4. Organization and the markets
5. Organization and governance

ORGANIZATION THEORY
6. Organizations and organizational theories
7. Strategy, organizational design and effectiveness
8. Key elements of the organizational structure
9. The external environment
10. Interorganizational relationships
11. Organizational size, life cycle and control
12. Organizational culture and ethical values
13. Conflict management, power, politics

APPLICATIONS
14. Organization and school: the school system
15. Organization and school: institutions
16. Organization and school: an international framework
17. Organization and university: the university system
18. Organization and university: the institutions
19. Organization and university: public and private systems
20. Organization and university: an international framework

Textbooks and reading lists

R.L. Daft, Organizzazione aziendale (VI edizione), Apogeo, 2017 (recommended).

G. Costa – P. Gubitta, Organizzazione aziendale (III edizione), Mc Graw-Hill, Milano 2016 (in alternative).

In addition to the textbook, the teacher will provide additional material, available on the elearning page of the course, to support the learning of basic concepts, and for the deepening of case studies.

Teaching methods

The course consists of lectures and applied sessions (focus) in the form of flipped-classroom activities.

Each theme will be introduced by the teacher, and supported by educational material for the study of case studies. In the following lecture, the case study will be presented, in rotation, by a group of students, and discussed by the rest of the classroom.

Assessment and Evaluation

The learning achievements are assessed in two alternative ways: participation in the focus activities, or written exam.

The focus activities provide for participation classroom activities, evaluated weekly, as a group. The class will be divided into groups that, in rotation, take care of the preparation of the case studies and the discussion of the same. The final evaluation will be given by the average of the evaluations obtained in the activities of the whole course.

Alternatively, students can choose to be evaluated with a written exam. The written exam consists of two essays (two "tracks to discuss") that requires knowledge of the entire program of the course. The tracks are organized into sub-items, which tend to cover the following areas: i) theory; ii) application; iii) concrete cases and examples.

Further information

The assessment through "focus activities" requires the attendance of the course.

The written exam, vice versa, is available for both attending students and non-attending students. In any case, non-attending students are invited to contact the teacher for support during the exam preparation phase.