LINGUA CINESE III

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
13117

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2016/2017
Insegnamento (nome in italiano): 
LINGUA CINESE III
Insegnamento (nome in inglese): 
CHINESE LANGUAGE III
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
LINGUE E LETTERATURE DELLA CINA E DELL'ASIA SUD-ORIENTALE (L-OR/21)
Anno di corso: 
3
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
5
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
95
Ambito: 
Lingue e traduzioni
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Conoscenze grammaticali, fonetiche, lessicali introdotte nel corso di Lingua Cinese 2 e competenza comunicativa di livello HSK3

Obiettivi formativi

Il corso mira ad ampliare le competenze linguistiche e a introdurre in lingua cinese conoscenze in ambito geografico, storico e culturale relative alla Repubblica Popolare Cinese e ai paesi o regioni sinofoni. Queste conoscenze sono la base indispensabile per affrontare qualsiasi indirizzo di studio o di lavoro successivo.
Relativamente alla lingua, l’obiettivo è il raggiungimento del livello 4 della Certificazione della Competenza Linguistica HSK, corrispondente al livello B2 del QCER. Al termine del corso lo studente è in grado di interagire in conversazioni su argomenti concreti e astratti con discreta scioltezza, di comprendere, restituire in cinese e tradurre in italiano testi autentici di difficoltà medio-alta, di tradurre/produrre brevi testi in cinese di registro colloquiale e formale.
Relativamente alle conoscenze culturali, verranno proposti testi e lezioni in lingua con contenuti in linea con gli obiettivi formativi sopra esposti e graduati in base alle conoscenze linguistiche acquisite.

Contenuti dell'insegnamento

- Abbiati, M.; Zheng R.F., Dialogare in cinese vol. II, Venezia, Cafoscarina, 2011, Lessons 43-48.
- Testi e materiali didattici pubblicati sul corso e-learning Lingua cinese III anno
-Contenuti linguistici-grammaticali: ampliamento delle funzioni comunicative, della capacità di ascolto e del lessico; introduzione alle peculiarità lessicali, sintattiche ed espressive della lingua scritta e del registro formale
-contenuti culturali: lettura e traduzione di testi di livello medio-alto su aspetti geografici, storici e culturali della RPC e dei paesi sinofoni, e analisi dei loro contenuti

Testi di riferimento

- Abbiati, M.; Zheng R.F., Dialogare in cinese vol. II, Venezia, Cafoscarina, 2011. Lezioni 43-48
- Testi e materiali didattici pubblicati sul corso e-learning di Lingua cinese 3
- Abbiati, M. Grammatica di cinese moderno, Cafoscarina, Venezia, 1998 e succ.
- Li Charles N. - Thompson S.A., Mandarin Chinese: A Functional Reference Grammar, University of California Presse, Berkeley 1981.
- Yip Po-Ching. The Chinese Lexicon. A Comprehensive survey, Routledge, London - NY 2000.
- Yang Jizhou, Jia Yongfen, 1700 dui jinyi ciyu yongfa duibi, Beijing, Beijing Yuyan Daxue chubanshe, 2013
- Feng Shengli , "On Modern Written Chinese", Journal of Chinese Linguistics. Vol. 37., (2009), pp. 145-161.

Dizionari

- Dizionario italiano-cinese, Istituto delle lingue estere di Beijing, Beijing 2007.
- The Contemporary Chinese Dictionary (Chinese-English edition), Foreign language teaching and reasearch press, Beijing 2002 e succ.
- Casacchia, G. - Bai Yukun, Dizionario Cinese-Italiano, Cafoscarina, Venezia 2013.
- Xiandai hanyu cidian, (6 ban), Beijing, Shangwu yinshuguan, 2012.
- Xinhua zidian, Beijing, Shangwu yinshuguan, 1971 e succ.

Metodi didattici

Lezioni frontali che prevedono la partecipazione attiva degli studenti attraverso la traduzione e la discussione su contenuti, particolarità linguistiche e diverse strategie traduttive. Attività di addestramento specifiche per lo sviluppo della competenza comunicativa e della produzione scritta in cinese sono offerte nell’ambito del CCL.

Modalità verifica profitto e valutazione

Scritto + orale.
La verifica verte su tutto il programma svolto e si compone di:
Scritto: composizione di frasi con espressioni/strutture introdotte nel corso, breve traduzione dall’italiano al cinese, domande aperte in lingua sui contenuti dei testi affrontati, traduzione di un testo dal cinese.
Orale: breve discorso su argomenti pre-assegnati; presentazione di un PPT su un argomento a scelta relativo a storia, geografia o cultura cinesi; verifica sull'uso di lessico ed espressioni; lettura e discussione sui testi presentati nel corso.
Ascolto: dettato e domande a scelta multipla su dialoghi a livello HSK4.
Il voto finale è calcolato in base alla valutazione raggiunta nelle 3 parti dell’esame e sarà pubblicato sulla pagina web dello studente.

Altre informazioni

Il programma è lo stesso per studenti frequentati e non frequentanti. I testi e materiali didattici elaborati dal docente e forniti durante il corso sono tutti disponibili nel Corso e-learning Lingua Cinese III anno.
Si consiglia vivamente di frequentare il corso con regolarità.