LETTERATURA INGLESE III B

Modulo Generico
Codice dell'attività formativa: 
13043

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2016/2017
Insegnamento (nome in italiano): 
LETTERATURA INGLESE III B
Insegnamento (nome in inglese): 
ENGLISH LITERATURE IIIB
Insegnamento: 
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Settore disciplinare: 
LETTERATURA INGLESE (L-LIN/10)
Anno di corso: 
3
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
5
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni
  • Corso di studi in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE - Percorso formativo in PERCORSO COMUNE
  • Corso di studi in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE - Percorso formativo in LINGUE E CULTURE ORIENTALI
  • Corso di studi in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE - Percorso formativo in PERCORSO COMUNE

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Annualità Singola
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
95
Ambito: 
Letterature straniere
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Moduli A e B:
Buona conoscenza della lingua inglese; superamento dell'esame di Lingua Inglese II e Letteratura Inglese II

Obiettivi formativi

Al termine del corso lo studente:
Avrà acquisito competente familiarità con gli aspetti formali, tematici e retorici dei testi esaminati.
Avrà acquisito consapevolezza dei diversi modi di interpretare e leggere i testi criticamente.
Avrà affinato la sua sensibilità verso le potenzialità espressive della lingua inglese.

Gli studenti sono tenuti a dimostrare una buona conoscenza del contesto STORICO POLITICO SOCIALE e LETTERARIO del periodo in esame (diciannovesimo secolo e prima metà del ventesimo).

Contenuti dell'insegnamento

Il corso consiste in due moduli dedicati rispettivamente a una selezione di testi appartenenti al genere della “detective fiction” (MODULO A)e di testi che si potrebbero far rientrare nella problematica categoria di “supernatural fiction” (MODULO B), appartenenti al periodo Vittoriano e Moderno (fine del diciannovesimo e prima metà del ventesimo secolo).

Il modulo A prende in esame romanzi e racconti che tracciano lo sviluppo della detective fiction britannica, esplorando risorse e limiti di diversi approcci interpretativi ai testi, discussi in classe. I romanzi sono piuttosto lunghi, quindi si consiglia vivamente di leggerli prima dell’inizio del corso.

Alcune precisazioni sulla preparazione richiesta per entrambi i moduli. Tutti gli studenti dovranno:

1) Dimostrare di possedere una conoscenza ORIENTATIVA MOLTO GENERALE della suddivisione cronologica dei periodi della letteratura inglese (Old English, Middle Ages, Renaissance, Enlightenment, Romanticism, Victorianism, Modernism). In altre parole, ogni candidato deve saper collocare almeno approssimativamente le principali figure della letteratura inglese nel secolo corrispondente.
2) Dimostrare di avere una conoscenza ragionevolmente DETTAGLIATA del periodo specifico di cui trattano i due moduli (dal 1840 al 1940 circa).
Queste conoscenze servono sia per il modulo A che per il modulo B. La conoscenza riguarda aspetti storici, culturali e letterari salienti. Per la preparazione di questa parte gli studenti faranno riferimento a questo volume:

Paul Poplawski: English Literature in context, Cambridge University Press, 2017. 1st or 2nd edition (capitoli: 5 - The Victorian Age 1832-1901 e 6-The Twentieth Century 1901-1939) 

Per entrambi i moduli (A e B), gli studenti sono tenuti a

1) Dimostrare di avere una conoscenza specifica, ravvicinata e analitica dei testi PRIMARI (romanzi completi, capitoli scelti o racconti) esaminati nel corso. Quindi non solo: trama, personaggi, temi principali ma anche stile, uso delle immagini, simboli, e principali questioni che emergono dall'analisi di questi testi.
2) Dimostrare di conoscere almeno in linea generale la biografia degli autori trattati (vita/opere) e avere familiarità con la terminologia critica chiave di volta in volta usata e discussa a lezione.

Testi di riferimento

TESTI CONSIGLIATI per la parte METODOLOGICA e STORICA sia per MODULO A CHE PER MODULO B:
Suggested readings for both MODULE A and B:

Arata, Stephen, Madigan Haley, J. Paul Hunter, and Jennifer Wicke, eds. A Companion to the English Novel. Blackwell Companions to Literature and Culture 155. Hoboken: Wiley-Blackwell, 2015 (capitoli scelti/relevant chapters)

Paul Poplawski ed., English Literature in Context, Cambridge University Press, Cambridge, 2017. 1st or 2nd edition. (chapters 5-The Victorian Age 1832-1901 e 6-The Twentieth Century 1901-1939).

*** SOLO MODULO B ***

TESTI PRIMARI: Primary Texts in Any English Edition.

Sheridan LeFanu from In a Glass Darkly (1872): Carmilla 90pp.

Vernon Lee Hauntings. Fantastic Stories (1890) 15 pp.

Lord Dunsany "Thirteen at Table" e "The City on Mallington Moor" da Tales of Wonder and Other Stories (1908) 12 pp.

Bram Stoker The lair of the White Worm (1911) 150pp.

Arthur Machen The Terror (1917) 120 pp.
TESTI FACOLTATIVI di CONSULTAZIONE

Hale, Dorothy J., ed. The Novel: An Anthology of Criticism and Theory, 1900-2000. Malden, Mass: Blackwell Pub, 2006.

Metodi didattici

Lezioni frontali. 
Le lezioni includeranno diapositive PowerPoint e risorse multimediali. Gli studenti saranno invitati a partecipare attivamente.

Modalità verifica profitto e valutazione

Per sostenere l’esame gli studenti devono necessariamente aver superato quello di Lingua inglese II.

Il programma ha validità di due anni.
L’esame si svolge SOLTANTO IN FORMA SCRITTA per tutti gli appelli tenuti nel primo anno dalla conclusione delle lezioni. Gli studenti che sostengono l'esame in data successiva saranno esaminati in forma orale.

Nella verifica del profitto (orale o scritto) si accerteranno:

1. il possesso delle conoscenze storico-letterarie richieste;
2. le capacità di lettura e traduzione dall'inglese in italiano dei testi assegnati;
3. la capacità di elaborare in italiano corretto, e con opportuni riferimenti ai testi discussi, una argomentazione critica sulle tematiche trattate durante il corso.

L'esame scritto dura 120 minuti e comprende due parti. La prima parte è costituita da un test a scelta multipla sulle fonti primarie e secondarie (6 punti). Il superamento di questo test dà accesso alla seconda parte, che consiste in una breve traduzione da uno dei testi (4 punti) e due domande aperte in cui agli studenti verrà chiesto di scrivere un breve saggio per ogni modulo (1 o 2 pagine, 10 punti a domanda). Il voto della prova scritta è visibile nella pagina personale dello studente, che è avvisato via mail dell'avvenuta pubblicazione.

L’esame orale comprende almeno due domande per ogni modulo, inclusa una traduzione. Il voto finale è dato dalla media delle valutazioni dei due moduli, che si svolgono nello stesso appello.

Altre informazioni

L'insegnamento verrà svolto nel III e IV sottoperiodo. Gli studenti Erasmus o non frequentanti possono rivolgersi al docente durante gli orari di ricevimento, via email o via Skype (davide.del-bello@unibg.it: Skype ID: davide.del-bello) per chiarimenti e per letture integrative, ove necessarie. Gli studenti che hanno inserito nel piano di studio come scelta libera soltanto il modulo A o soltanto il modulo B sono tenuti a preparare soltanto i testi relativi a quel modulo.

Al termine del corso sarà disponibile in bacheca la versione in formato ADOBE PDF di tutte le slides MS Powerpoint o del materiale didattico distribuito a lezione. Questo potrà essere utile anche a studenti non frequentanti per orientarsi nel ripasso del programma. Gli studenti non frequentanti dovranno preparare lo stesso programma indicato qui per studenti frequentanti.