DIRITTO COSTITUZIONALE AVANZATO | Università degli studi di Bergamo

DIRITTO COSTITUZIONALE AVANZATO

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
65005

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2016/2017
Insegnamento (nome in italiano): 
DIRITTO COSTITUZIONALE AVANZATO
Insegnamento (nome in inglese): 
ADVANCED CONSTITUTIONAL LAW
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa di Base
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
DIRITTO COSTITUZIONALE (IUS/08)
Anno di corso: 
4
Anno accademico di offerta: 
2019/2020
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
36
Ambito: 
Costituzionalistico
Testi e materiali didattici: 
Obiettivi formativi

La/o studente acquisisce una conoscenza critica della giurisprudenza costituzionale, attraverso lo studio approfondito della giustizia costituzionale italiana e l'analisi degli istituti e delle procedure della giurisdizione costituzionale.

Contenuti dell'insegnamento

Struttura e funzioni della Corte costituzionale italiana. Tipologie di giudizio. Sviluppi della giurisprudenza costituzionale.

Testi di riferimento

E. MALFATTI, S. PANIZZA, R. ROMBOLI
Giustizia costituzionale
Giappichelli editore Torino 2016 quinta edizione
N.B.: verificare all'inizio del corso se fosse disponibile un'edizione più aggiornata

Metodi didattici

Lezioni frontali, laboratori di discussione su casi selezionati di giurisprudenza costituzionale.
Sarà proposta una attività di "processo simulato" per la discussione di un caso secondo le forme del giudizio costituzionale, in cui gli studenti/le studentesse rivestiranno i ruoli di intervenienti, eventuali ricorrenti e/o parti, giudicanti.

Modalità verifica profitto e valutazione

La valutazione avviene in un colloquio orale, nel quale ogni studente deve dimostrare una conoscenza approfondita dei contenuti del manuale, nonché la capacità di farne applicazione nella lettura della giurisprudenza costituzionale: ogni studente dovrà riferire in sede di esame su una sentenza / ordinanza della Corte costituzionale scelta facendo alla "Relazione sulla giurisprudenza costituzionale" dell'anno precedente, di norma reperibile sul sito della Corte costituzionale dal mese di febbraio (lo studente dovrà portare con sé all'esame il testo della pronuncia prescelta).

Per i frequentanti: è prevista la valutazione della partecipazione attiva alle attività didattiche di laboratorio, che richiedono la presentazione di relazioni orali (anche di gruppo) e scritte sui casi giurisprudenziali indicati; colloquio orale conclusivo.

Educational goals

The students will acquire the advanced knowledge of Italian constitutional law, studying the institutions and procedures of the constitutional review of legislation and will be able to analyze critically the constitutional jurisprudence.

Course content

Structure and function of the Italian constitutional court. Types of judgement. Developments in constitutional jurisprudence.

Teaching methods

Lectures, discussion seminares on case-law, mock Court.

Assessment and Evaluation

Oral exam.
For attending students assessment includes evaluation of class participation; presentation of written and oral reports (including group work); final oral interview