LINGUA GIAPPONESE II A

Modulo Generico
Codice dell'attività formativa: 
37141

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
LINGUA GIAPPONESE II A
Insegnamento (nome in inglese): 
Japanese Language II A
Insegnamento: 
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
LINGUE E LETTERATURE DEL GIAPPONE E DELLA COREA (L-OR/22)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
5
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni
  • Corso di studi in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE - Percorso formativo in PERCORSO COMUNE
  • Corso di studi in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE - Percorso formativo in PERCORSO COMUNE

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Annualità Singola
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
95
Ambito: 
Lingue e traduzioni
Materiali didattici: 
Prerequisiti

II A:
Il corso si colloca in continuità rispetto a quello di Giapponese IB. Gli studenti devono aver studiato tutta la grammatica del programma di Giapponese I (a.a. 2017-2018): Minna no Nihongo (Lez. 1-16).

Obiettivi formativi

Il corso mira a completare la conoscenza della grammatica di base, e ad affinare le capacità comunicative sia nel parlato che nello scritto.
Gli studenti saranno in grado di esprimere opinioni su argomenti noti e vicini con un linguaggio semplice, potranno parlare dei progetti futuri, avanzare richieste cortesi e dare consigli.

Contenuti dell'insegnamento

IIA:
- Nuove forme verbali e strutture grammaticali (dovere, proposizione temporale, dare/ricevere, proposizione relativa, proposizione condizionale).
- Esercitazioni orali e scritte in lingua, 100 nuovi kanji.

Testi di riferimento

II A: Minna no Nihongo shokyu I - honsatsu dai 2 han
(Second Edition) 3A Corporation, Tokyo 2012.
Lez. 17 - Lez. 25 (p. 144 - p. 219).

- Minna no Nihongo I - Traduzione e Note grammaticali in italiano, 3A Corporation, Tokyo 2013.

- Dispensa per lo studio dei Kanji (su Moodle)
- Dispensa per la conversazione (su Moodle)
- Dispensa per gli esercizi scritti (su Moodle)

Metodi didattici

Il corso prevede 3 ore di lezioni frontali per settimana con supporto di Power Point. Saranno qui spiegate in italiano la grammatica e le strutture della lingua giapponese. In giapponese verranno svolti vari esercizi di comprensione scritta e orale.
Gli studenti dovranno inoltre accedere alle attività di esercitazione linguistica previste nell'ambito dell’orario settimanale per il loro livello di competenza

Modalità verifica profitto e valutazione

L'esame parziale di lingua giapponese IIA è suddiviso in due parti: una prova scritta e una orale.
La prova scritta comprende un test di grammatica (100/100), un test sulla scrittura degli ideogrammi (50/50) e una prova di composizione (30/30).
Si può accedere all'orale solo se si è risultati sufficienti nelle tre prove scritte.
La prova orale consiste in esercizi di role plays e conversazione guidata relativamente agli argomenti trattati durante il corso.
Il voto finale sarà la media di scritto e orale ed espresso in trentesimi.
Gli studenti che superano l'esame parziale di IIA possono sostenere anche il parziale IIB nel secondo semestre. Chi non sostiene o non supera il parziale IIA potrà sostenere solamente l'esame di giapponese II a fine corso.
Al fine di preparare gli studenti all'esame finale verranno assegnati settimanalmente compiti relativi ai punti affrontati. Del loro mancato svolgimento si terrà conto in fase di valutazione finale.

Altre informazioni

La frequenza è fortemente consigliata. Le esercitazioni sono indispensabili per avere una preparazione adeguata. Gli studenti che intendessero sostenere l'esame da non frequentanti sono pregati di contattare il docente all'inizio del corso per concordare il programma e le modalità di verifica in itinere