LETTERATURA INGLESE POSTCOLONIALE A

Modulo Generico
Codice dell'attività formativa: 
13102-MOD1

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
LETTERATURA INGLESE POSTCOLONIALE A
Insegnamento (nome in inglese): 
Postcolonial Literature II MOD. 1
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
LETTERATURA INGLESE (L-LIN/10)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
5
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ambito: 
Letterature straniere
Materiali didattici: 
Prerequisiti

E' richiesto il superamento dell'esame di Lingua inglese del I anno. Buona conoscenza della lingua inglese. Sono auspicabili conoscenze di base della storia letteraria dell'inghilterra

Obiettivi formativi

Al termine del corso, lo studente:
a. possiede conoscenze sulla storia letteraria e culturale del Regno Unito del diciannovesimo e del ventesimo secolo acquisita attraverso la lettura in lingua e l'analisi dei testi letterari in programma;
b. possiede strumenti metodologici di base per l'analisi dei testi narrativi;
c. legge criticamente testi letterari;
d. descrive e comprende la complessità della letteratura;
e. formula giudizi autonomi.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso si propone di esaminare il ruolo strategico dell'impero nell'elaborazione della cultura britannica 'metropolitana' a partire dal XIX secolo sino alla contemporaneità. Verrà condotta un'analisi delle rappresentazioni culturali del tema dell'alterità con riferimento alla razza e al "gender", attraverso una prospettiva postcoloniale. Saranno forniti altresì strumenti metodologici per l'analisi dei testi narrativi.
IL modulo A riguarda la rappresentazione del continente africano. Il modulo B riguarda la rappresentazione del subcontinente indiano.

Testi di riferimento

Modulo A
A.1 W.Shakespeare, Othello, Any edition. pp.135

A.2 Alessandra Marzola, "Otello. Le Sfide dell''Immaginario", Mimesis 2015 (pp./pages 140).

A.3 Rider Haggard, King Solomon's Mines, Oxford, Oxford University Press (Oxford World Classics) (1885), 2008. Introduction and text.

A.4 Chinua Achebe, Things Fall Apart, London, Penguin Modern Classics, (1958) 2010. Introduction and text.

A.5 Flaminia Nicora, "Contro-mappe: letterature e territorio nel romanzo postcoloniale" in Casti-Corona, Luoghi e identità, Bergamo, Sestante, pp.141-152.

A.6 Hans Bertens, "Postcolonial criticism and theory" Ch.8 in Literary Theory, The basics, London, Routledge, 2001, pp.193-216

Arturo Cattaneo, A short history of English literature, Vol.II From the Victorians to the present. pp.3-93; pp.325-333.

Metodi didattici

Lezioni frontali, film.
Le lezioni avranno anche l’ausilio di diapositive powerpoint e di materiali audio-video. Gli studenti saranno sollecitati a partecipare attivamente attraverso il confronto e il dibattito.
Lezioni di docenti ospiti potranno contribuire ad approfondire aspetti specifici del programma.

Modalità verifica profitto e valutazione

Il primo appello dopo la fine dei corsi consiste in un esame scritto su entrambi i moduli (cinque domande a risposta aperta, inclusa una breve traduzione. Sei punti per ciascuna domanda). I rimanenti appelli sono orali
Nella verifica del profitto si accerterà:
a. il possesso delle conoscenze storico-letterarie richieste
b. la capacità di lettura e traduzione dall'inglese in italiano dei testi assegnati
c. la capacità di elaborare in italiano corretto, e con opportuni riferimenti ai testi discussi, una argomentazione critica sulle tematiche sviluppate durante il corso.
Il voto della prova scritta è pubblicato nella pagina dello studente che riceve una mail di avviso.

Altre informazioni

Gli studenti Erasmus o non frequentanti possono rivolgersi alla docente durante gli orari di ricevimento (non per e-mail) per chiarimenti o nel caso in cui intendano concordare eventuali letture di approfondimento per raggiungere una comprensione ottimale degli argomenti trattati.

Prerequisites

Successful completion of the course English Language I (first year).
Intermediate knowledge of the English language.
An outline of the history of English literature.

Educational goals

At the end of the course, the student:
a. has a critical knowledge of the literary and cultural history of the United Kingdom in the nineteenth and the twentieth century through the reading in the original language and the analysis of the set literary texts;
b.has some basic methodological strategies for the critical reading of novels;
c. can apply critical skills to literary texts;
d. describes and discusse literary complexity;
e. makes independent evaluations of literary texs.

Course content

The course analyses the British Empire's strategic role in the costruction of 'metropolitan' culture, from the the XIXth century to our days. The course proposes an investigation of cultural representations of the issue of otherness, with reference to race and gender, through a postcolonial perspective. Some basic methodological strategies for the critical reading of novels will be taught.
Part A concerns the representation of the African continent. Part B conbcerns the representation of the Indian sub-continent.

Textbooks and reading lists

A.1 W.Shakespeare, Othello, Any edition. pp.135.

A.2 Alessandra Marzola, "Otello. Le Sfide dell''Immaginario", Mimesis 2015 (pp./pages 140).

A.3 Rider Haggard, King Solomon's Mines, Oxford, Oxford University Press (Oxford World Classics) (1885), 2008. Introduction and text.

A.4 Chinua Achebe, Things Fall Apart, London, Penguin Modern Classics, (1958) 2010. Introduction and text.

A.5 Flaminia Nicora, "Contro-mappe: letterature e territorio nel romanzo postcoloniale" in Casti-Corona, Luoghi e identità, Bergamo, Sestante, pp.141-152.

A.6 Hans Bertens, "Postcolonial criticism and theory" Ch.8 in Literary Theory, The basics, London, Routledge, 2001, pp.193-216

Arturo Cattaneo, A short history of English literature, Vol.II From the Victorians to the present. pp.3-93; pp.325-333.

Teaching methods

Lectures, films. Lessons will include PowerPoint slides, as well as audio-video materials.
Students will be asked to actively participate in these activities, with discussion and debate.
Guest lecturers may contribute to focus on specific topics.

Assessment and Evaluation

The first session is a written exam (answer five questions on the course with open answers, including a brief translation. Six point for each question). The remaining sessions are oral.

Abilities required for the exam:
1. a basic knowledge of the 19th and 20th century cultural and literary issues engaged in the course.
2. students must be able to read all the texts addressed in English and to translate them into Italian.
3. students must be able to develop a critical argument on the issues engaged with adequate references to the texts addressed.
The result of the written exam is visible in the student's webpage. A mail is sent by the system to inform about publication.

Further information

Erasmus students and students who cannot attend classes are asked to meet the instructor during tutorial hours (not by e-mail) if they need advice or feel the necessity of supplementary reading to gain a full understanding of the topics.