ANTROPOLOGIA CULTURALE DEI PAESI ASIATICI

Modulo Generico
Codice dell'attività formativa: 
37134

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
ANTROPOLOGIA CULTURALE DEI PAESI ASIATICI
Insegnamento (nome in inglese): 
Cultural Anthropology of Asian Countries
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Affine/Integrativa
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE (M-DEA/01)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
5
Altri docenti: 
Mutuazioni

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
95
Ambito: 
Attività formative affini o integrative
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Conoscenza della storia moderna e contemporanea. Conoscenza della geografia politica mondiale.

Obiettivi formativi

Obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti un’introduzione critica all’antropologia dell’Asia contemporanea, con particolare focus sui contesti dell'Asia centrale, dell’India e del Giappone. Tale obiettivo si raggiunge presentando tematiche di interesse generale quali sono lo studio delle trasformazioni sociali, degli scenari culturali, delle religioni, della letteratura, e approfondendo casi di studio e ricerche specifiche che utilizzano gli strumenti propri della disciplina antropologica.
Al termine del corso gli studenti sono in grado di:
- Orientarsi attraverso le principali trasformazioni culturali e sociali della dell’India contemporanea e del Giappone;
- Leggere in un’ottica sistemica le interdipendenze tra le regioni del mondo, in particolare quelle tra l’Asia e l’Occidente;
- Analizzare criticamente testi di tematica socio-culturale specifici delle regioni trattate.

Contenuti dell'insegnamento

Durante il corso vengono presentati elementi di storia culturale dell’India e del Giappone: la narrativa postcoloniale, l’eredità del periodo coloniale, le mutazioni sociali nella transizione dall’indipendenza al contesto indiano contemporaneo; la cultura giapponese tra tradizione e narrazione. Gli scenari storici dei due grandi paesi permettono di situare le analisi di antropologia sociale negli opportuni contesti di area che vengono trattati nel corso.

Testi di riferimento

Bibliografia Asia

- Bocchi G. e M. Ceruti, Origini di storie, Feltrinelli, Milano, 2006, (parte prima pp. 1-92)
- Sen A., L'altra India. La tradizione razionalista e scettica alle radice della cultura indiana, Mondadori, Milano, 2006, (cap. 1,2,5,6,7,8).
- Fabietti U., Medio Oriente. Uno sguardo antropologico, Cortina, 2016 (pp.13-65)
- Kilani M., Antropologia. Dal locale al globale, Dedalo, Bari, 2011 (parte III, cap. 4 pp. 179-202).
- Bhabha H., “DissemiNazione”, in Nazione e narrazione, Roma, Meltemi, 1997 (pp. 469-514).
- Said E., Orientalismo, Feltrinelli, Milano, 2013 (Introduzione, cap. 1).
- Levi-Struss C., L’altra faccia della Luna. Scritti sul Giappone, Bompiani, Milano, 2015.

Uno a scelta tra i seguenti romanzi
- Desai, A. Tutti i racconti, Einaudi, Torino, 2009
- Kishimoto, M. Naruto, Manga (a scelta)
- Kureishi, H. Il Budda delle periferie, Mondadori, Milano, 1995
- Norton, P.O. (a cura di), Centoundici Haiku, La vita felice, Milano, 2011
- Polo, M. Il Milione, edizione a scelta
- Rushdie, S. I figli della mezzanotte, Mondadori, Milano, 2008
- Shikibu, M. La storia di Genji, Eianudi, Torino, 1992
- Tagore, R. Poesie d’amore, Guanda, Milano, 1996

Metodi didattici

Lezioni frontali, con il supporto di slides e video.

Modalità verifica profitto e valutazione

Colloquio sul programma d'esame.

Altre informazioni

Per gli studenti frequentanti puo' essere introdotta una prova di verifica intermedia scritta che sostituisce il colloquio finale.

Prerequisites

Knowledge of modern and contemporary history. Knowledge of world political geography.

Educational goals

The course wants to provide a critical introduction to the Anthropology of contemporary Asia, with a special focus on the India and Japanese contexts. This aim is reached by introducing topics of general interest such as the study of social transformations, of cultural scenarios, of religions, of the literature, all the topics are then deeply analyzed focusing on case studies and specific researches developed with the proper anthropological tools of investigation.
At the end of the course the students will be able to:
- Orient themselves through the main social and cultural transformation of contemporary India and Japan;
- Read in a systemic perspective the interdependencies among the world regions, especially those between Asia and the West;
- Develop a critical analysis of socio-cultural texts dealing with specific socio-cultural topics of the presented areas.

Course content

Elements of cultural history of India and Japan will be presented during the course: the postcolonial narrative; the legacies of colonial times; the social main changes during the transition between independence and contemporary Indian context; Japanese culture between tradition and storytelling.

Textbooks and reading lists

- Amartya Sen (2006), The Argumetatuve Indian. Writings on Indian History, Culture and Identity.Picador
Capp. 1,2,5,6,7,8).
- Bocchi G. e M. Ceruti, Origini di storie, Feltrinelli, Milano, 2006, (parte prima pp. 1-92)
- Fabietti U., Medio Oriente. Uno sguardo antropologico, Cortina, 2016 (pp 13-65)
- Kilani M., Anthropologie. Du local au global, Armand Colin, 2012 (III, 4).
- Bhabha H., “DissemiNation”, in Nation and Narration, Routledge, NY, Usa, 1990.
- Said E., Orientalism, Penguin classics, 2003 (Introduzione, cap. 1).
- Claude Levi-Struss (2013), The Other Face of the Moon, belknap Press.

Teaching methods

Lectures with support of slides and videos.

Assessment and Evaluation

Colloquium on the course contents.

Further information

For the students attending the lessons an intermediate assessment can be introduced, that substitutes the final colloquium.