LETTERATURA SPAGNOLA II 1 A

Modulo Generico
Codice dell'attività formativa: 
3027

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
LETTERATURA SPAGNOLA II 1 A
Insegnamento (nome in inglese): 
Spanish Literature II 1 A
Insegnamento: 
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
LETTERATURA SPAGNOLA (L-LIN/05)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
5
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
95
Ambito: 
Letterature straniere
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Gli studenti dovranno possedere una conoscenza di livello B1 della lingua spagnola, che permetta loro di comprendere le lezioni e i testi analizzati. Superamento dell’esame di Lingua Spagnola I per gli studenti di LLSM.

Obiettivi formativi

Al termine del modulo lo studente avrà consolidato le sue competenze critiche di base: avrà acquisito gli strumenti teorici e metodologici per analizzare e interpretare testi poetici e articoli letterari spagnoli del secolo XX, oltre a conoscenze sul periodo storico e artistico di riferimento, con particolare attenzione al rapporto tra i testi e il contesto culturale e linguistico.

Contenuti dell'insegnamento

Dopo la prima parte introduttiva nella quale si presenterà il panorama del contesto storico, culturale e letterario spagnolo del secolo di riferimento, ci si concentrerà sull'abbondante produzione poetica dell’epoca e sulle sue linee evolutive: attraverso la lettura, l’analisi e il commento delle opere, saranno presentate le principali correnti e i maggiori autori di ognuna. Saranno inoltre letti e commentati articoli letterari, anche di taglio saggistico.
Nel dettaglio, il programma sarà così composto:

1. Quadro storico, culturale e letterario spagnolo: dagli anni Venti alla fine del secolo scorso;
2. La Generazione del 27 e le avanguardie;
3. La Generazione del 36;
4. Le riviste del dopoguerra;
5. La Poesia Sociale;
6. La Generazione del 50;
7. I Novísimos;
8. La poesia verso la Transizione;
9. La Generazione della Democrazia.

Testi di riferimento

1. G. Morelli e D. Manera, Letteratura spagnola del Novecento, Milano, Bruno Mondadori, 2007, pp. 1-188.
2. Antologia dei testi poetici a cura della docente (20 pp.), DA PORTARE SEMPRE A LEZIONE.
3. M. Martínez-Cachero Rojo, "La poesía española entre Adonais y la Antología Consultada", en Revista Signos, vol. 30, nn. 41-42, 1997, pp. 63-76.
4. J. Barella Vigal, "De los Novísimos a la poesía de los 90", en Clarín, n. 15, 1998, pp. 13-25.
5. S. Freud, "El poeta y los sueños diurnos" (1907), Obras completas, Madrid, Biblioteca Nueva, 1973, pp. 1343-1348.
6. Uno a scelta tra i seguenti tre volumi (83 pp.):
- AA.VV., Antología comentada de la Generación del 27, Madrid, Austral, 2002, pp. 15-78, 246-248, 260, 288-290, 314-315, 394-395, 407-409, 439-440, 454-457, 464-466.
- Guillermo Carnero (ed.), El grupo Cántico de Córdoba, Madrid, Visor, 2009, pp. 31-62, 65-77, 125-135, 141-143, 147-153, 157-158, 165-166, 169-172, 181-182, 390-391, 398-399, 401-402, 410-414, 416-418.
- G. Morelli (a cura di), Poesia spagnola del Novecento. La Generazione del '50, Firenze, Le Lettere, pp. 5-34, 196-197, 200-227, 254-255, 262-267, 272-291.
7. Lettura consigliata: Gabriele Morelli, García Lorca, Roma, Salerno Editrice, 2016 (320 pp.).

Metodi didattici

La didattica si svolgerà tramite lezioni frontali, in lingua spagnola, eventualmente con la proiezione di file ppt o pdf, ma si lascerà spazio alla partecipazione attiva degli studenti, soprattutto per quanto riguarda l’analisi testuale.
Durante il corso saranno organizzate conferenze di docenti di altre università spagnole o italiane, specialisti degli argomenti trattati.

Modalità verifica profitto e valutazione

L’esame prevede una prova orale a domande aperte (tre per ogni modulo, salvo casi particolari); si svolgerà in lingua spagnola o italiana (a scelta dello studente) e riguarderà i contenuti dell’intero programma.

Il voto sarà espresso in trentesimi e saranno valutate:
- le conoscenze sul quadro storico, culturale e letterario, così come sugli autori studiati;
- la competenza interpretativa riguardo ai testi poetici spagnoli oggetto delle lezioni;
- l'uso critico dei testi teorici come supporto all'analisi testuale;
- la competenza comunicativa in lingua italiana o spagnola (coerenza, coesione, chiarezza, correttezza, stile efficace e proprietà di linguaggio).

N. B.: Per chi deve sostenere l'esame da 10 cfu, è obbligatorio sostenere i due moduli A e B nello stesso appello e non è possibile rifiutare il voto di un solo modulo.

Altre informazioni

N. B.: L'antologia (testo n. 2), gli articoli (testi nn. 3, 4 e 5) e i ppt o pdf usati durante le lezioni saranno pubblicati sulla piattaforma e-learning (Moodle) del corso.