Metodologie dell'insegnamento e dell'apprendimento

Modulo Generico
Codice dell'attività formativa: 
139010-M1

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
Metodologie dell'insegnamento e dell'apprendimento
Insegnamento: 
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa di Base
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE (M-PED/03)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
1
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
15
Ore di studio individuale: 
10
Ambito: 
Didattica e pedagogia speciale
Materiali didattici: 
Prerequisiti

---

Obiettivi formativi

Lo studente arriverà ad approfondire la propria conoscenza del dispositivo didattico dell'apprendimento cooperativo, anche al fine di sostenere la dimensione di sviluppo professionale tra i docenti, di costruire conoscenza condivisa di buone pratiche educative, di favorire empowerment personale e istituzionale.

Contenuti dell'insegnamento

Processi di insegnamento e apprendimento attraverso il dispositivo del lavoro cooperativo. Interdipendenza positiva, interazione costruttiva faccia-a-faccia, responsabilità individuale e di gruppo, competenze sociali, processi di gruppo.

Testi di riferimento

Un volume a scelta tra:
D.W. Johnson, R.T. Johnson, E.J. Holubec, Apprendimento cooperativo in classe. Migliorare il clima emotivo e il rendimento, Erickson, 2a edizione, 2015
S. Kagan, L'apprendimento cooperativo: l'approccio strutturale, Edizioni Lavoro, 2000
P.P. Bellini, La relazione come forma di apprendimento. Cooperative learning e teoria relazionale: come e perché «insieme si impara» (meglio), Rubbettino, 2012
S. Lamberti, Apprendimento cooperativo e educazione interculturale. Percorsi e attività per la scuola primaria, Erickson, 2010
S. Lamberti, Apprendimento cooperativo nella scuola dell'infanzia. Percorsi e attività di educazione interculturale, Erickson, 2013

Metodi didattici

Lezioni frontali volte a fornire un inquadramento dei fondamenti teorici della disciplina. Durante le lezioni vengono somministrati quiz di verifica, per stimolare la riflessione sui temi affrontati. Dimostrazioni di progettazione e realizzazione di indagini qualitative e quantitative nei laboratori annessi all'insegnamento, volte a far acquisire agli studenti le competenze necessarie per realizzarne in proprio. Circolarità teorica con le pratiche registrate e discusse nei laboratori annessi all'insegnamento.
Se logisticamente praticabile, gli studenti verranno coinvolti nella preparazione cooperativa di momenti didattici in aula.
I lavori svolti saranno documentati nel portfolio dello studente.

Modalità verifica profitto e valutazione

Prova orale volta a verificare la comprensione dei testi in bibliografia e la loro contestualizzazione nel mondo della scuola.
Esposizione con l’aiuto di lucidi di presentazione dell’esperienza fatta con i laboratori in università e nelle scuole (solo per chi deve maturare anche i cfu dei laboratori).
Se gli studenti verranno coinvolti nella progettazione e realizzazione di lezioni in aula, la valutazione finale terrà conto anche del loro contributo.

Altre informazioni

Ulteriori informazioni sul sito del docente http://www.unibg.it/lazzari e dal servizio di podcasting http://www.pluriversiradio.it che contiene registrazioni utili per integrare la lettura dei testi.
Eventuali studenti Erasmus sono pregati di contattare quanto prima il docente.
Studenti che abbiano maturato significative esperienze lavorative in relazione ai contenuti del corso possono concordare con il docente curvature del programma personalizzate.