LABORATORIO DI LINGUA INGLESE II

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
139015

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
LABORATORIO DI LINGUA INGLESE II
Insegnamento (nome in inglese): 
ENGLISH LANGUAGE WORKSHOP II
Tipo di attività formativa: 
Altra attività formativa
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
2
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
20
Ambito: 
Laboratori di lingua inglese
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Il corso si rivolge a studenti in possesso di competenze linguistico-comunicative di lingua inglese equiparabili al livello B1, secondo il Quadro comune europeo di riferimento per le lingue.

Obiettivi formativi

Il laboratorio di lingua inglese II si prefigge i seguenti obiettivi:
- Ampliare le quattro abilità linguistiche e conseguire competenze comunicative e lessicali necessarie in situazioni comunicative di vita quotidiana nel contesto della di scuola primaria e dell’infanzia anche in considerazione del panorama scolastico multiculturale.
- Conseguire competenze comunicative, testuali e conoscenze lessicali, morfologiche e sintattiche della lingua inglese equiparabili al livello B1+.
- Approfondire i suoni e le tonalità della lingua inglese anche attraverso la lettura di alcune opere della letteratura inglese per l’infanzia. Cenni di synthetic phonics.
- Ampliare il lessico necessario per attuare un processo di insegnamento-apprendimento basato sui campi semantici relativi alla vita quotidiana degli alunni e sui campi semantici relativi a percorsi CLIL e relativi alla seconda classe della scuola primaria.
- Conoscere tecniche di storytelling.
- Ampliare le conoscenze dell’approccio metodologico CLIL (Content and Language Integrated Learning) in modo da poterlo applicare e potere progettare una lezione/percorso in cui l’inglese è usato come veicolo di apprendimento. Capire l’importanza dei concetti di comunicazione, cognizione, cultura e lingua nel CLIL.
- Comprendere l’importanza del learning by doing ossia dell’insegnamento-apprendimento esperienziale della lingua inglese nella scuola primaria e dell’infanzia.
- Progettare 1) una breve presentazione (5 slide) in lingua inglese che illustri lo svolgimento di una attività/situazione comunicativa contestualizzata, nella scuola dell’infanzia e/o nella scuola primaria (attività di gruppo). 2) Illustrazione di una esperienza di tirocinio per la lingua inglese anche con il sussidio audio o di immagini. Questo lavoro sarà principalmente improntato sull’alternanza L1-L2 come elemento di pluriculturalità, coesione e di accoglienza di alunni stranieri all’interno delle classi e verrà svolto attraverso una griglia di osservazione.

Contenuti dell'insegnamento

Il laboratorio di lingua inglese consta di 18 ore di didattica.
I contenuti che saranno trattati durante le ore di didattica in aula, sempre secondo una prospettiva interattiva e laboratoriale, sono i seguenti:
- Le quattro abilità linguistiche, i principali suoni, tonalità (alfabeto, pronuncia di lessico inerente l’ambiente scolastico e extrascolastico di alunni in età scolare e prescolare di paesi anglofoni e anglosassoni) strutture grammaticali, elementi di lessico della quotidianità nella scuola dell’infanzia e nella seconda classe della scuola primaria, tramite l’impiego di materiale cartaceo (fumetti e letteratura inglese per l’infanzia) e multimediale autentico e/o semiautentico (cartoni animati, canzoni, videogiochi)..
- Elementi di storytelling tecnica per la lettura di storie agli alunni di scuola primaria e infanzia.
- Elementi di synthetic phonics per il miglioramento della pronuncia.
- Esempi di progetti CLIL: testi per materie di insegnamento dove l’inglese è lingua veicolare.

Testi di riferimento

English File Digital Gold B1+/B2 Premium with key (ISBN 9780194524902). Clive Oxenden, Christina Latham-Koenig and Paul Seligson, Oxford University Press.
Testi consigliati:
English Grammar in Use Fourth Edition with key, by Raymond Murphy, Cambridge University Press, 2012.
L’apprendimento dell’inglese, by Rita Balbi, Carocci, 2010.
L’inglese nella scuola primaria, by Claudia Bianchi, Nella Panzarasa, Patrizia Corasaniti, 2004.

Metodi didattici

Lezioni in aula con lingua target inglese, attività collaborative anche a distanza, lavori di gruppo e individuali coordinati anche dalla presenza dei tutor di laboratorio.

Modalità verifica profitto e valutazione

In itinere: brevi esercizi di comprensione orale e scritta e di verifica dei contenuti del corso e di conoscenze lessicali e grammaticali della lingua inglese.
La valutazione finale prevede l’elaborazione di una breve presentazione di cinque slide, preparata da gruppi di studenti con la guida dei tutor di laboratorio, oltre ad un colloquio finale individuale sulla base di un elaborato (griglia di osservazione) in cui si identifichino elementi di alternanza tra la L1 e la L2.

Altre informazioni

Sarà inoltre fornito ulteriore materiale sia durante le lezioni che tramite la bacheca web dell’insegnamento.

Prerequisites

Students are expected to have nearly an B1 English proficiency level, according to the CEFR, i.e. to understand and use familiar everyday expressions and very basic phrases aimed at the satisfaction of concrete basic needs.

Educational goals

At the end of the workshop students:
- Will have broadened the four linguistic skills and provide the communicative and lexical competencies needed to communicate in daily situations in pre-school and primary school contexts, in particular given the multicultural panorama existing today in schools.
- Will have provided communicative and textual competencies and lexical, morphological and syntactic knowledge of English at an B1+ level.
- Will have increased those classroom language competencies indispensable for giving lessons in English and facilitating a teaching-learning process based in part on routine. They can recognise the importance of the input from the teacher and of teacher talk.
- Will have deepened knowledge of the sounds and tones of English, in part through the reading of English works of children’s literature. Some mention will also be made of synthetic phonics.
- Will have deepened knowledge of the lexis required to undertake a teaching-learning process based on semantic fields relating to the everyday life of students and to the CLIL approach.
- Will have broadened knowledge of the CLIL (Content and Language Integrated Learning) method so as to be able to apply and plan a lesson/pathway in which English is used as the vehicle for learning. Understand the importance of the concepts of communication, cognition, culture and language in CLIL.
- Will have understood the importance of learning by doing; that is, the experiential teaching-learning of English in primary school.
- Will have familiarised with storytelling techniques.
- Will plan 1) a brief presentation (5 slides) in English to illustrate the carrying out of a contextualized communicative activity/situation, in pre-school or primary school (group activity); 2) Present an training experience in English with the eventual aid of audio material or images. This activity will be mainly focused on L1-L2 alternation patterns (through the use of an observation grid) as an element of multi-culturality, cohesion and acceptance of foreign students in the classroom.

Course content

The English language workshop consists of 18 hours of lectures. During the course examples of videos and transcriptions of real lessons will be shown. The course will be dealing with:
- The four linguistic skills, vowel and consonant sounds, pronunciation of the English and World Englishes’ alphabet and lexis concerning children’s school life and daily routine at infant and at the second year of primary school, grammatical parsing and function to talk about habits and immediate needs (self-presentation, hobbies, greetings, rules) to interact spontaneously in the current plurilingual context.
- Elements of storytelling in order to be able to read stories for children of infant and primary school.
- Elements of Synthetic Phonics in order to improve students’ pronunciation and spelling skills.
- Examples of projects of CLIL: texts in other subjects taught at infant and primary schools.

Textbooks and reading lists

References
English File Digital Gold B1+/B2 Premium with key (ISBN 9780194524902) . Clive Oxenden, Christina Latham-Koenig and Paul Seligson, Oxford University Press.
Suggested readings:
English Grammar in Use Fourth Edition with key, by Raymond Murphy, Cambridge University Press, 2012.
L’apprendimento dell’inglese, by Rita Balbi, Carocci, 2010.
L’inglese nella scuola primaria, by Claudia Bianchi, Nella Panzarasa, Patrizia Corasaniti, 2004.

Teaching methods

Lectures, cooperative tasks/group work in class, assisted by the tutors and by means of the university moodle.

Assessment and Evaluation

Progress tests (reading comprehension, lexis and grammar).
The exam consists of: 1) a brief presentation (5 slides) of a small lesson plan in English regarding teacher’s handouts or suggested textbooks (group work); 2) a table gathering and analysing, by means of an observation grid, data concerning the use of codeswitching (L1/L2) in English language lessons.

Further information

Students will be provided with further material during lectures and on the university moodle.