MARKETING INTERNAZIONALE

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
87108

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
MARKETING INTERNAZIONALE
Insegnamento (nome in inglese): 
INTERNATIONAL MARKETING (TAUGHT IN ITALIAN)
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE (SECS-P/08)
Anno di corso: 
3
Anno accademico di offerta: 
2019/2020
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
48
Ambito: 
Aziendale
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Per le propedeuticità obbligatorie previste consultare il sito del Corso di laurea: https://lt-ea.unibg.it/it/node/122

Obiettivi formativi

Al termine del modulo gli studenti avranno appreso come si opera in termini di marketing “per e nei” mercati internazionali con particolare attenzione alla scelta dei paesi e dei canali di ingresso. Molta attenzione è posta a come il marketing mix cambia quando il focus non è più l’Italia; su questo tema avranno potuto sperimentare le differenze tra adattamento e specializzazione con esemplificazioni pratiche e analisi di strumenti pubblicitari .

Contenuti dell'insegnamento

• Il concetto di marketing e marketing mix e definizione delle variabili
(ripresa dei concetti)
• Lo scenario di mercato internazionale
(definizione delle macrodeterminanti che lo definiscono)

• Il concetto di marketing internazionale, multinazionale, cross culturale
(enfasi sulle differenze e sulle convergenze, primi risvolti della società multiculturale)

• L’Italia nel commercio mondiale
la situazione mondiale del nostro paese nelle importazione ed esportazioni

• La ricerca del paese:
(dai 200 mercati esistenti al mondo ai 2 o 3 su cui focalizzare la propria offerta, la definizione delle variabili che aiutano a stabilire l’appetibilità di quelli ove operare)

• Le modalità di entrata nei mercati esteri
(le alternative possibili le loro caratteristiche e aspetti economici di ciascuna)

• La segmentazione dei mercati internazionali
(prima parte sulle variabili di segmentazione e successiva definizione delle modalità, prima macro e poi micro sul target di riferimento)

• Il marketing mix internazionale
(il dilemma adattamento o standardizzazione; aspetti positivi e negativi, costi e benefici)

• Gli elementi del M mix internazionale : il prodotto
(le alternative di Ansoff nella scelta delle combinazioni prodotto mercato: esempi di adattamento e standardizzazione)

• La definizione del prezzo
(scelte strategiche legate al prezzo per entrare nel mercato obiettivo e determinazione dello stesso)

• La comunicazione internazionale e quella cross culturale
( la definizione della campagna pubblicitaria internazionale elementi di adattamento , l’aspetto e la rilevanza della cultura)

• La ricerca dei distributori esteri
(la definizione dei canali d’entrata e degli intermediari unitamente alle modalità di produzione delle merci all’estero)

• Il piano di marketing internazionale
(gli elementi della costituzione del piano strategici, operativi e finanziari, verifica e controllo.

Testi di riferimento

sia per frequentanti che per non frequentanti:

materiale didattico pubblicato dai docenti (password necessaria)
e il libro di testo

Valdani Bertoli Marketing internazionale Egea 2014

letture suggerite (facoltative e non sostitutive di quanto sopra)
Casi di Marketing Internazionale a cura di Marino V. Giappichelli editore (2010)

Metodi didattici

Lezioni frontali , presentazione di casi testimonianze di esperti.
In base al numero dei frequentanti si favorirà il dibattito e il confronto sui vari temi e in ogni caso sessioni di domande risposte sono sempre previste

Modalità verifica profitto e valutazione

esame con domande a risposte multiple (30 domande 1 punto per ogni risposta esatta zero per per risposta errata)
in alternativa
domande aperte 5 domande con 6 punti per ogni domanda
o esame orale

questo dipende dal numero degli iscritti all'esame.

Altre informazioni

L'insegnamento è in lingua italiana.

Prerequisites

None ONLY for the Erasmus students.

Educational goals

On completion of this course, students will be aware of the key forces shaping the international marketing both form a global point of view .They will know and understand the marketing environment and the major factors which differentiate international marketing from its domestic counterpart. they will know differences between standardization and adaptation with a special focus on advertising.

Course content

• Defining the issue on International Marketing.
• Researching international markets.
• The export process.
• The international m-mix: the product
• The international m-mix: the price
• The international m-mix: channels and distribution strategies.
• Cross cultural marketing: the international communication.

Textbooks and reading lists

Both for attending and not attending students
- teaching material pubblished on the website (with password)

Teaching methods

Frontal lectures, cases presentations and expert speech.
Depending of the number of attending students it will be possible to interact with Q&A sessions every lesson

Assessment and Evaluation

multiple choice questions exam (30 questions 1 point for each correct answer zero for wrong)
in alternative

Further information

The course is in charge to prof Mauro Cavallone