ECONOMIA DELLE RETI E DEI SERVIZI

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
37035

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
ECONOMIA DELLE RETI E DEI SERVIZI
Insegnamento (nome in inglese): 
Economics of Network and Service Industries
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Affine/Integrativa
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
ECONOMIA APPLICATA (SECS-P/06)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
48
Ambito: 
Attività formative affini o integrative
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Conoscenze di base di microeconomia, economia industriale e teoria dei giochi.

Obiettivi formativi

Lo studente acquisisce conoscenze che gli permettono di comprendere il funzionamento dei mercati a rete e dei mercati dei servizi. Un'analisi teorica e applicata guida lo studente verso l’apprendimento dei principi generali che ispirano il comportamento di imprese, consumatori e regolatori in tali mercati, con precisi riferimenti a settori quali quello delle telecomunicazioni, quello del trasporto aereo, quello di internet, quello dell’energia. Una parte del corso è dedicata infine all’apprendimento di alcuni elementi di base della network analysis.
Al termine del corso lo studente è in grado non solo di comprendere, ma anche di valutare ed analizzare, dal punto di vista economico, le dinamiche di interazione delle imprese nei mercati oggetto di studio, nonché di analizzare la struttura di network specifici tramite applicazioni software base di network analysis.
Il corso contribuisce agli obiettivi formativi del corso di studi, per quanto riguarda l’area economico-gestionale, in particolare con riferimento all'analisi delle interazioni dei differenti attori presenti nei mercati.

Contenuti dell'insegnamento

- Introduzione.
- Esternalità di rete.
- Mercati a due versanti (Carte di credito, Televisioni e Global Distribution Systems).
- Telecomunicazioni (Telefonia fissa e mobile).
- Innovazione e brevetti
- Mercati digitali e dell'informazione (Internet e commercio elettronico; Pirateria e peer-to-peer; Open Source).
- Antitrust e mercati a rete.
- Net neutrality.
- Il settore elettrico.
- Le compagnie aeree.
- Interazione sociale.
- Breve introduzione alla network analysis e applicazioni.

Testi di riferimento

ECONOMIA DI INTERNET & DELLE INFORMATION AND COMMUNICATION TECHNOLOGY. Stefano Comino e Fabio Maria Manenti; GIAPPICHELLI EDITORE (Capitoli 1-8).

THE ECONOMICS OF NETWORK INDUSTRIES. Oz Shy; CAMBRIDGE UNIVERSITY PRESS (Capitoli 5, 9 e 10).

Materiali forniti dal docente durante il corso (slide delle lezioni/esercitazioni) e caricati sulla pagina web del corso.

Metodi didattici

La didattica si svolgerà tramite lezioni frontali, con la possibilità di confronto e dialogo con gli studenti.
All'interno del corso sono previste anche esercitazioni pratiche/numeriche aventi ad oggetto (i) alcuni dei mercati analizzati durante le lezioni frontali e (ii) l’applicazione di tecniche base di network analysis tramite l’utilizzo di software.

Modalità verifica profitto e valutazione

Modalità studenti FREQUENTANTI:
Il voto finale (in trentesimi) è la media pesata dei voti ottenuti (a) nella prova scritta (peso 60%) e (b) nel project work (peso 40%). Per superare l'esame occorre ottenere un punteggio minimo di 18 punti sia nello scritto sia nel project work. La prova orale è facoltativa e può assegnare, di norma, un massimo di 4 punti aggiuntivi.
La prova scritta dura 1h e 30 min e si compone di una parte A con domande a risposta chiusa (V/F) e una parte B con domande aperte e/o esercizi numerici.
Il project work consiste nella preparazione ed esposizione di una presentazione di gruppo. Oggetto di tale presentazione è l'applicazione, ad un dataset fornito dal docente, di quanto visto a lezione sulla network analysis. Informazioni circa la composizione dei gruppi, le scadenze e altri dettagli saranno forniti durante il corso.
La prova orale (facoltativa) si svolge, salvo casi particolari, entro una settimana dallo scritto e si articola in tre domande sul programma del corso.

Modalità studenti NON-FREQUENTANTI:
L’esame consiste in una prova scritta e una orale facoltativa. La prova scritta dura 2 ore e presenta, rispetto alla versione per frequentanti, delle domande supplementari sulla parte relativa alla network analysis (sia nella parte A sia nella parte B).
La prova orale (facoltativa) è la stessa prevista per gli studenti frequentanti.

Per gli studenti frequentanti che non svolgono il progetto le modalità d'esame sono analoghe a quelle previste per gli studenti non frequentanti.

Altre informazioni

Contenuti dell'esame:
a) FREQUENTANTI: materiali (caricati sul sito web del corso) e appunti delle lezioni.
b) NON-FREQUENTANTI: materiali (caricati sul sito web del corso) e capitoli dei testi indicati nella sezione "Testi di riferimento".

Prerequisites

Basic knowledge of microeconomics, industrial organization and game theory.

Educational goals

At the end of the course of Economics of Network and Service Industries students will be expected to have acquired a general knowledge of the functioning of network and service markets. The course provides in depth analysis of the general principles determining the way of acting of firms, consumers, and regulators in these markets. Special topics related to Telecommunications, Air Transportation, Internet, and Electricity Market are covered. A part of the course is devoted to the network analysis.
At the end of the course students will be able not only to understand, but also to evaluate and analyze, from the economic point of view, the dynamics of interactions among firms in such markets and to analyze the structure of specific networks by basic software applications of network analysis.
The course contributes to the objectives of the master degree as with
respect to the economics and management area, in particular with reference to the analysis of the interactions of the different players in the markets.

Course content

- Introduction.
- Network externalities.
- Two - sided markets (Credit cards market; Television industry; Global Distribution Systems).
- Telecommunications (Fixed and Mobile phone services).
- Intellectual Property and Innovation
- Digital markets and markets for information (Internet and e-commerce; Piracy and peer-to-peer; Open Source).
- Antitrust and network markets.
- Net neutrality.
- Electricity market.
- Airlines.
- Social interaction.
- A brief introduction to network analysis and applications.

Textbooks and reading lists

ECONOMIA DI INTERNET & DELLE INFORMATION AND COMMUNICATION TECHNOLOGY. Stefano Comino and Fabio Maria Manenti; GIAPPICHELLI EDITORE (chapters 1-8).

THE ECONOMICS OF NETWORK INDUSTRIES. Oz Shy; CAMBRIDGE UNIVERSITY PRESS (chapters 5, 9 and 10).

Lecture slides and materials uploaded on the web page of the course.

Teaching methods

Teaching is made of lectures, with the possibility of discussion and debate with the students.
The course also includes practical/numerical exercises on (i) some of the markets analyzed during the lectures and (ii) software applications of basic network analysis techniques.

Assessment and Evaluation

Attending students mode:
The final mark (on a scale of 30) is the weighted average of the marks obtained (a) in the written test (60% of weight) and (b) in the project work (40% of weight). To pass the exam a minimum score of 18 points is required in both the written test and the project work.
The oral exam is optional and normally can assign a maximum of 4 additional points.
The written test lasts 1h and 30 min and is made of two parts. Part A is made of closed-ended questions (T/F), while part B of open questions and/or numerical exercises.
The project work consists in the preparation and exposition of a group presentation related to a network analysis application to a dataset provided by the lecturer. Information about the composition of the groups, the deadlines and further datails will be provided during the course.
The oral exam (optional) usually takes place within a week since the written text and consists of three questions on the program of the course.

NON-attending students mode:
The exam consists of a written and an optional oral exam. The written test lasts 2 hours and presents additional parts on network analysis (in both part A and part B).

The exam for attending studendts with no project is the same as for non-attendiong students.

Further information

Exam contents:
a) ATTENDING students: materials (uploaded on the course web page) and lecture notes.
b) NON-ATTENDING students: materials (uploaded on the course web page) and chapters of the texts indicated in the "Course text" section.