AZIONAMENTI DEI SISTEMI MECCANICI

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
39038

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
AZIONAMENTI DEI SISTEMI MECCANICI
Insegnamento (nome in inglese): 
DRIVES FOR MECHANICAL SYSTEMS
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE (ING-IND/13)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
48
Ambito: 
Ingegneria meccanica
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Le basi necessarie per affrontare il corso sono fornite nei corsi di Meccanica razionale, Ingegneria dei Sistemi Meccanici ed Elettrotecnica.
Sono molto utili, anche se non indispensabili, conoscenze di base di MATLAB

Obiettivi formativi

Lo studente apprende le nozioni di base sui più diffusi azionamenti di sistemi meccanici. Inoltre vengono presentate le metodologie per la scelta e l'ottimizzazione del sistema di azionamento.

Contenuti dell'insegnamento

Introduzione ai sistemi di azionamento. Classificazione in base alle energie elaborate ed in base alla cadenza di lavoro.
Azionamenti elettrici
Curve caratteristiche e campi di funzionamento. Caratteristica meccanica del carico e luogo dei carichi. Motore asincrono, motore passo-passo; motori in corrente continua e brushless Convertitori elettronici di potenza, chopper ed inverter. Il problema termico nei motori elettrici. Accoppiamento dinamico fra motore e carico, criteri di scelta del motore della trasmissione.
Cenni sugli azionamenti pneumatici.

Testi di riferimento

Legnani Tiboni Adamini Tosi Meccanica degli Azionamenti - vol 1 - Azionamenti elettrici 2° Ed. Aprile 2008 - Società editrice Esculapio -Progetto Leonardo

Metodi didattici

Lezioni frontali (32 h) ed esercitazioni in aula informatica (16 hours).

Modalità verifica profitto e valutazione

L'esame è diviso in due parti: scritto e orale. La prova scritta prevede 2 esercizi sulla scelta del motore/riduttore (circa 3 ore). Una volta superato lo scritto (almeno 16/30), lo studente potrà sostenere la prova orale sugli argomenti teorici affrontati nel corso.

Prerequisites

Basic knowledge of electric circuits, electric machines, and good knowledge of basic Mechanics. Programming experience will be helpful; MATLAB will be used extensively.

Educational goals

The student learns the basics of actuators and drive systems and how to select and optimize the most suitable drive for mechanical system.

Course content

Classification of drive systems as regard the kind of energy: electrical drives, pneumatic drives, hydraulic drives.
Electrical drives
load requirements and torque-speed characteristics of the most widespread electrical motors and their principles of operation. Induction motors, stepping motors, conventional DC and Brushless motors.
Power electronics converters for motor drives. Methods for the selection of motor and transmission in mechatronic applications.
Basics on pneumatic drives.

Textbooks and reading lists

Legnani Tiboni Adamini Tosi Meccanica degli Azionamenti - vol 1 - Azionamenti elettrici 2° Ed. Aprile 2008 - Società editrice Esculapio -Progetto Leonardo

Teaching methods

Theoretical lectures (32 hours) and exercises (16 hours) in informatics classroom .

Assessment and Evaluation

The exam is divided in two parts (written and oral). In the written test (about 3 hours) the student is asked to solve two simple exercise on drive system selection. Once the written test is passed (at least 16/30), the student can take the oral exam. It consists of a discussion covering the topics of the course.