FILOSOFIA E INFORMATICA GIURIDICA | Università degli studi di Bergamo

FILOSOFIA E INFORMATICA GIURIDICA

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
19030

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
FILOSOFIA E INFORMATICA GIURIDICA
Insegnamento (nome in inglese): 
PHILOSOPHY AND LEGAL INFORMATICS
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa di Base
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
FILOSOFIA DEL DIRITTO (IUS/20)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
9
Responsabile della didattica: 
Altri docenti: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
54
Ore di studio individuale: 
171
Ambito: 
filosofico-giuridico
Testi e materiali didattici: 
Obiettivi formativi

Apprendimento dei concetti di base della filosofia del diritto e dell'informatica giuridica.

Contenuti dell'insegnamento

Storia della filosofia del diritto. Problemi di informatica giuridica nell'era digitale

Testi di riferimento

1) Tincani, Filosofia del diritto, Mondadori-Le Monnier, 2017
2) Barberis, Non c'è sicurezza senza libertà. Il fallimento delle politiche antiterrorismo, Il Mulino, 2017
3) Ziccardi, L'odio online, Cortina, 2016

ATTENZIONE: Data la sopravvenuta difficile reperibilità del volume PELLICCIOLI, La privacy nell'età dell'informazione (L'Ornitorinco, 2016), gli studenti iscritti negli AA.AA. precedenti possono portare, in alternativa, il testo di BARBERIS, Non c'è sicurezza senza libertà.

Metodi didattici

lezione in aula

Modalità verifica profitto e valutazione

Esame orale
La prova d'esame si svolgerà con le stesse modalità per gli studenti frequentanti e per gli studenti non frequentanti.

Altre informazioni

I testi indicati sono da preparare tutti e per intero.

ATTENZIONE: Data la sopravvenuta difficile reperibilità del volume PELLICCIOLI, La privacy nell'età dell'informazione (L'Ornitorinco, 2016), gli studenti iscritti negli AA.AA. precedenti possono portare, in alternativa, il testo di BARBERIS, Non c'è sicurezza senza libertà.

Educational goals

Knowledge of the basic concepts of the philosophy of law and of legal informatics

Course content

History of the philosophy of law. Problems of legal informatics in the digital era.

Textbooks and reading lists

1) Tincani, Filosofia del diritto, Mondadori-Le Monnier, 2017
2) Barberis, Non c'è sicurezza senza libertà. Il fallimento delle politiche antiterrorismo, Il Mulino, 2017
3) Ziccardi, L'odio online, Cortina, 2016

NOTICE: Because of the unexpected difficult availability of the book PELLICCIOLI, La privacy nell'età dell'informazione (L'Ornitorinco, 2016), the students of the past courses could study, alternatively, BARBERIS, Non c'è sicurezza senza libertà

Teaching methods

spoken lesson

Assessment and Evaluation

Oral Examination.
The exam will be done in the same way for attending and non-attending students.

Further information

The texts indicated are to be prepared all in full.

NOTICE: Because of the unexpected difficult availability of the book PELLICCIOLI, La privacy nell'età dell'informazione (L'Ornitorinco, 2016), the students of the past courses could study, alternatively, BARBERIS, Non c'è sicurezza senza libertà