LINGUA E CULTURA SPAGNOLA

Attività formativa monodisciplinare
Sede: 
BERGAMO
Codice dell'attività formativa: 
92086

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
LINGUA E CULTURA SPAGNOLA
Insegnamento (nome in inglese): 
SPANISH LANGUAGE AND CULTURE
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Affine/Integrativa
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLA (L-LIN/07)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
10
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Annualità Singola
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
60
Ambito: 
Attività formative affini o integrative
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire allo studente gli strumenti concettuali di base di carattere storico, culturale e delle interazioni sociali relativi alla Spagna e all'Ispanoamerica. Si prevede che al termine del corso lo studente raggiunga il livello di competenza linguistica B1 (quadro europeo di riferimento) nelle quattro abilità comunicative. Sul piano metalinguistico, verranno approfonditi i meccanismi di formazione di parole nella lingua spagnola.

Contenuti dell'insegnamento

PRIMO MODULO CORSO UFFICIALE (primo semestre, prof. Corti): sarà dedicato a nozioni culturali di base riguardanti le lingue della Spagna e le varietà linguistiche del castigliano nell'America Latina ispanofona; seguiranno riflessioni finalizzate all'approfondimento della formazione di parole in spagnolo.
SECONDO MODULO CORSO UFFICIALE (secondo semestre, prof Corti): la prima parte si concentrerà su nozioni culturali riguardanti aspetti storici e sociali della Spagna del XX secolo (dalla Guerra civile al ripristino della democrazia dopo la fine del regime di Franco). La seconda parte tratterà gli aspetti storici e culturali legati alla conquista e alla colonizzazione dell'America del Sud, con particolare riferimento all'area mesoamericana e andina.
L'addestramento linguistico (Lingua spagnola B1 Sco ADD) è parte integrante dell'insegnamento. Per avere informazioni sul programma del corso di addestramento, i relativi ausili didattici predisposti e le modalità di svolgimento del test gli studenti sono invitati a rivolgersi al docente cui è stato affidato l'addestramento linguistico.

Testi di riferimento

Per il primo modulo (I semestre): 1) Miguel Siguán Soler, "Lengua y lenguas de España", Cuenta y razón, Madrid, Fundación FUNDES, n. 138, 2005, pp. 147-162. 2) M.V. Calvi, C. Bordonaba Zabalza, G. Mapelli, J. Santos López, Las lenguas de especialidad en español, Carocci 2009, solo i capitoli 2 "Neología y formación de palabras" e 4 "El lenguaje en los medios de comunicación" (pp.42). 3) Materiali pubblicati dal docente sulla pagina del corso . 4) SOLO PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI : Max Doppelbauer y Peter Cichon, "La España multilingüe", Wien, Verlag, 2008, pp. 11-49.
Per il secondo modulo (II semestre): 1) C. López Moreno, "España contemporánea", Madrid, SGEL, 2005, pp. 9-110, 185-200; 2) Materiali pubblicati dal docente sulla pagina del corso 3) SOLO PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI: Luisa Pranzetti, "L'America violata", Milano, Feltrinelli, 1981, pp. 7-31, 46-56, 65-88, 99-105, 116-24, 127-132, 138-141.

Metodi didattici

Lezioni frontali in spagnolo riguardanti le tematiche e i testi indicati in bibliografia e addestramento (Lingua spagnola B1 Sco ADD) in spagnolo.

Modalità verifica profitto e valutazione

Test informatizzato ed esame orale. Per sostenere l'esame del corso è necessario superare il test informatizzato di lingua. L'esame del corso ufficiale (primo e secondo modulo) sarà orale e in lingua spagnola.
Il programma dettagliato dei contenuti dell'addestramento linguistico sarà pubblicato dagli addestratori sulla pagina e-learning del loro corso.

Altre informazioni

Tutti gli studenti devono consultare periodicamente la pagina e-learning del corso, che contiene informazioni utili e materiali necessari per la preparazione dell'esame. In sostituzione del test linguistico necessario per poter sostenere l'esame del corso è accettata la certificazione internazionale DELE (Diploma Inicial) equivalente al livello B1 o superiori.