STORIA RINASCIMENTALE | Università degli studi di Bergamo

STORIA RINASCIMENTALE

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
24269

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
STORIA RINASCIMENTALE
Insegnamento (nome in inglese): 
Renaissance History
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
STORIA MODERNA (M-STO/02)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
120
Ambito: 
Storia, archeologia e storia dell'arte
Testi e materiali didattici: 
Prerequisiti

Conoscenza generale della storia di Firenze tra Medioevo e Rinascimento, come si può desumere da:
J.M. NAJEMY
Storia di Firenze,
Torino, Einaudi, 2006

Obiettivi formativi

Al termine del corso lo studente ha sviluppato una conoscenza di base dei principali mutamenti storico-culturali che intervennero all'alba dell'età moderna, dando luogo al cosiddetto "Rinascimento".
Sa mettere in connessione immagini, idee e nozioni.
Ha rinforzato la capacità di memorizzare e di esporre i concetti.
Sa ragionare intorno a grandi fatti della storia umana, focalizzandosi sulla Firenze nell'età di Lorenzo il Magnifico.

Contenuti dell'insegnamento

Arte, religione e filosofia a Firenze nel tardo Quattrocento

Testi di riferimento

M.PELLEGRINI
Umanesimo. Il lato incompiuto della modernità,
Brescia, Morcelliana, 2015 (pp. 210)

M. FICINO
La religione cristiana,
Roma, Città Nuova, 2005 (pp. 230)

G. BUSI
Lorenzo de' Medici. Una vita da Magnifico,
Milano, Mondadori, 2017 (pp. 350)

Metodi didattici

Lezioni frontali, seminari, analisi di immagini (con una digressione su Botticelli). Durante il corso gli studenti saranno sollecitati a sviluppare un clima di dialogo e a formulare proposte di approfondimento e dibattito.

Modalità verifica profitto e valutazione

Esame orale con valutazione espressa in trentesimi.
Lo studente dovrà mostrare la capacità di mettere in connessione della conoscenza storica con le fonti documentarie, letterarie, filosofiche, iconografiche.
Una particolare attenzione sarà dedicata all'uso di concetti e parole appropriati da parte dello studente.
L'attiva partecipazione al corso costituisce un elemento positivo di valutazione.

Altre informazioni

Gli studenti sono pregati di venire all'esame muniti di tutti i libri in programma e di un documento di identità.
E' consentito portare materiale di supporto, come appunti e schemi. Sono assolutamente vietate le fotocopie.

Prerequisites

A general knowledge of the history of Florence between the Middle Age and the Renaissance, as it can be drawn from:
J.M. NAJEMY
Storia di Firenze,
Torino, Einaudi, 2006

Educational goals

At the end of the course the student has developed a basic knowledge of the main historical and cultural changes that took place at the dawn of the early modern age, giving birth to the so-called "Renaissance".
The student is able to put in connection images, ideas and notions.
The student has strengthened his/her ability to memorize and to expose concepts.
The student is able to reason about relevant events in human history, focusing on Florence in the age of Lorenzo the Magnificent.

Course content

Art, religion and philosophy in late XV.th-century Florence

Teaching methods

Lectures, seminars, analysis of images (with a special focus on Botticelli). Over the classes, students will be encouraged to promote a climate of dialogue and to put forward suggestions for focusing and debate.

Assessment and Evaluation

Oral examination with assessment expressed in 30/30.
The student will be asked to show an ability to connect historical subjects and documentary, literary, philosophical and iconographical sources.
A special attention will be devoted to appropriate usage of concepts and words on the part of the student.
Active involvement in classes will represent a positive element of evaluation.

Further information

Students are requested to come to the exam equipped with all the books in the list and with an identification card.
Bringing along supporting material, such as notes and schemes, is allowed.
Photocopies are strictly forbidden.