LETTERATURA INGLESE LM II B

Modulo Generico
Codice dell'attività formativa: 
57088-MOD2

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
LETTERATURA INGLESE LM II B
Insegnamento (nome in inglese): 
English Literature LM II B
Insegnamento: 
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
LETTERATURA INGLESE (L-LIN/10)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
5
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
95
Ambito: 
Lingue e Letterature moderne
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Una buona conoscenza dell’inglese (parlato, scritto e letterario), della storia della Letteratura Inglese e di nozioni teorico-metodologiche di base.

Obiettivi formativi

Gli obiettivi formativi del corso sono coerenti con le declaratorie ministeriali per il settore L-LIN/10, essendo focalizzati sullo studio della Teoria della Letteratura e Cultura Britannica e delle metodologie critiche significative per la disciplina. Gli obiettivi formativi sono anche coerenti con quelle del Corso di Studio in LLEP. Il corso è interamente tenuto in lingua inglese. Alla fine del corso lo studente avrà acquisito conoscenze specialistiche in ambito letterario, capacità metodologiche ed una significativa competenza linguistica, retorica e critica.

Contenuti dell'insegnamento

A partire dall’ analisi testuale di Hamlet, la cui complessità verrà esplorata tramite la lettura capillare del testo, il corso approfondisce poi la storia delle interpretazioni di questo classico, focalizzandosi specialmente sulle seguenti prospettive teorico-metodologiche:
• Critica retorica e semiologica
• (Neo)storicismo
• Critica psicologica e psicanalitica
• Critica femminista
• Critica Sociologica
• Critica Post-strutturalista e Decostruzionista
Al termine del corso, lo studente avrà approfondito le proprie capacità critiche ed interpretative ed avrà notevolmente potenziato la conoscenza della lingua.
Al termine del modulo B, lo studente avrà acquisito importanti conoscenze dei principi e dei metodi della critica letteraria e ne avrà verificato le applicazioni sul testo prescelto.

Testi di riferimento

-Susanne L.Wofford (ed.), Hamlet. (seconda parte) Case Studies in Contemporary Criticism, Boston & New York., St.Martin’s Press, 1994 (It includes the full text of "Hamlet")

I testi sono tutti reperibili nella Biblioteca Universitaria a S. Agostino.

Metodi didattici

La didattica sarà interamente in inglese tramite lezioni frontali della docente.Gli studenti potranno inoltre formulare proposte di approfondimento e dibattito sia in classe (tramite dialoghi condivisi) che negli orari di ricevimento della docente.

Modalità verifica profitto e valutazione

La prova d'esame di fine corso è orale e la valutazione sarà espressa in trentesimi. L'interrogazione, strutturata in quattro domande (due per modulo A e due per modulo B),verte sul programma svolto. La docente assegnerà il punteggio finale sulla base di:
• Acquisizione delle nozioni fornite nel corso
• Lettura dei testi indicati in bibliografia
• Correttezza e conoscenza linguistica
• Capacità di argomentazione, capacità critica e approfondimenti individuali

Altre informazioni

Gli studenti stranieri, studenti Erasmus e studenti del Doppio Titolo (con Bochum) possono scegliere entrambi i moduli (10cfu) o uno solo (5cfu). Devono contattare la Docente all'inizio del corso.

Prerequisites

Very good knowledge of spoken, written, and literary English. Good knowledge of the history of English literature and of the basics in Literary Analysis and Theory.

Educational goals

THE EDUCATIONAL GOALS of the course fulfill the prescribed legal requirements for this type of Master Degree course (LLEP) including the 'Double Master Degree'(with Bochum University).
At the end of the course the student will have gained: specialized literary knowledge, methodological skills, linguistic-rhetorical competence, and critical textual competence.

Course content

The course proposes an in depth textual analysis of Hamlet, as well as a series of interpretations of the tragedy which are indicative several classical and recent perspectives in literary theory. The following approaches will be discussed:
• Rhetorical and Semiotic criticism
• (New) Historicism
• Psychoanalytical Criticism
• Feminist Criticism
• Deconstruction
At the end of the course the student will have significantly improved his/her knowledge of English.
In Module B the student will become familiar with the above mentioned critical perspectives in literary theory and will be able to apply them to his/her readings of Hamlet.

Textbooks and reading lists

-Susanne L.Wofford (ed.), Hamlet. Case Studies in Contemporary Criticism, Boston & New York., St.Martin’s Press, 1994, part II

Teaching methods

The course is entirely in English, and it is mostly structured as a series of lectures on the part of the professor; however special attention will be given to an open and shared dialogue in class (including questions/answers/discussion) both during these lectures, as well as during the Professor’s office hours.

Assessment and Evaluation

The assessment consists in an oral exam of four questions on the whole course programme (two for Module A and two for Module B) in order to verify the skills and critical competence acquired.
The evaluation (grade) for the oral exam is based on the verification of the following abilities on the part of the student:
1) Acquisition of the information and key concept provided during the course
2) Reading of the required texts (in the Bibliography)
3) Proficiency and correctness in English
4) Argumentative competence, critical competence and further individual exploration of the course topics.

Further information

Erasmus students, foreign students, and double degree students (University of Bochum) can choose to take just one of the two modules (5cfu), or both (10cfu), and they follow the same programme. They are asked to contact Professor Locatelli at the beginning of the course.