LETTERATURA TEDESCA LM II

Attività formativa integrata
Codice dell'attività formativa: 
57092

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
LETTERATURA TEDESCA LM II
Insegnamento (nome in inglese): 
German Literature LM II
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
10

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
60
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Per gli studenti di LLEP, aver conseguito la laurea del triennio, salvo l'iscrizione con riserva, che consente di frequentare normalmente i corsi anche prima della prova finale di marzo 2019.

Obiettivi formativi

Lo studente che ha frequentato il modulo di Letteratura tedesca LM II A, propedeutico al presente, ha acquisito gli strumenti critico-teorici necessari a inquadrare le opere che vengono presentate in questo modulo. L’obiettivo formativo di questo modulo consiste nel mostrare come padroneggiare criticamente la lettura dei due romanzi postcoloniali tedeschi che vengono qui affrontati, definendone le finalità storico-culturali e le strategie stilistico-narrative, comprendendo a fondo il ruolo autoriale e il rapporto tra gli aspetti ricostruiti su base storica e gli elementi di fiction.
saranno trattati anche in prospettiva didattica, al fine di offrire ulteriori spunti di approfondimento.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso si rivolge all’analisi e al commento di due romanzi di successo della letteratura tedesca postcoloniale: Usumbara, di Christof Hamann (2007) e Imperium, di Christian Kracht. Oltre a considerare la qualità e la modalità di ricezione di queste due opere in ambito tedesco e internazionale, si intende insistere sulla strategia narrativa operata dai due autori e sui risvolti culturali ed ideologici delle opere in oggetto. I passi salienti dei romanzi vengono commentati puntualmente nel corso delle lezioni.

Testi di riferimento

Christof Hamann, Usumbara. Roman, Steidl, Göttingen 2007

Christian Kracht, Imperium. Roman, Kiepenheuer & Witsch, Köln 2012.

Metodi didattici

La didattica si svolge tramite lezioni frontali, tenute in lingua tedesca, ma con rivolgendo un’attenzione particolare al confronto e al dialogo diretto con gli studenti, che potranno formulare proposte di approfondimento e di dibattito durante le lezioni. I testi vengono letti per i passi salienti, commentati e esaminati sulla base delle teorie correnti che concernono in generale il romanzo storico e, in particolare, quello postcoloniale.

Modalità verifica profitto e valutazione

L’esame sarà sostenuto dallo studente in forma orale. Sono previste tre domande di cui:
1) presentazione del contesto storico e poetico dei romanzi
2) analisi di alcuni passi delle opere
3) considerazioni di sintesi sul rapporto su storia e fiction.
Per ottenere una valutazione positiva lo studente deve conoscere i vari metodi ecdotici; deve saper collocare i testi analizzati nel loro contesto storico e culturale; deve conoscere i punti essenziali della bibliografia critica. Per una valutazione più che positiva lo studente dovrà dimostrare una approfondita conoscenza dei testi, commentandoli da un punto di vista linguistico e filologico ed entrando in dialogo con la bibliografia critica. Per una valutazione di eccellenza lo studente deve dimostrare di aver raggiunto una visione organica dei temi affrontati a lezione, di sapersi orientare con sicurezza all’interno delle fonti e del materiale bibliografico, di saper collegare gli argomenti e di saperli esporre con padronanza espressiva.

Altre informazioni

Gli studenti Erasmus e quelli di Doppio Titolo con Bochum sono pregati di contattare la docente all’inizio del corso per discutere la modalità di svolgimento dell’esame. Gli studenti che non abbiano seguito il primo modulo di insegnamento possono ottenere materiali di supporto a integrazione del corso. Nel periodo di didattica relativo a questo modulo saranno invitati uno o più esperti a tenere una lezione su argomenti affini ai temi trattati nelle lezioni.
NB: Gli studenti sono tenuti a portare all’esame i testi e i materiali previsti dal programma.