FONDAMENTI DI ECONOMIA

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
22045

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
FONDAMENTI DI ECONOMIA
Insegnamento (nome in inglese): 
PRINCIPLES OF ECONOMICS
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Affine/Integrativa
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
9
Responsabile della didattica: 
Altri docenti: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
72
Ambito: 
Attività formative affini o integrative
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi formativi

Il corso contribuisce agli obiettivi formativi del corso di studi per l'area delle discipline di base. In termini di conoscenza e comprensione lo studente al termine del corso conoscerà i fondamenti della teoria economica, come comprensione dei modelli di comportamento degli agenti economici e analisi delle dinamiche macroeconomiche dei sistemi. In merito alla capacità di applicare conoscenza e comprensione porterà ad una capacità di valutare gli aspetti economici delle varie scelte individuali o collettivi. In particolare le decisioni individuali di consumo, la scelta della tecnologia e l'efficienza produttiva, le forma di mercato e le dinamiche competitive. Avrà anche acquisito competenze nelle dinamiche macroeconomiche come formazione del PIL, bilancio dello stato, scambi internazionali, inflazione, disoccupazione e crescita.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso di compone di due parti: MIcroeconomia e Macroeconomia. Gli argomenti di Microeconomia sono: metodo dell’economia; domanda, offerta ed equilibrio di mercato; elasticità e sue applicazioni; scelte del consumatore; tecniche produttive, efficienza, funzioni di costo; forme di mercato; efficienza, benessere sociale e politiche per la concorrenza; equilibrio generale: proprietà e fallimenti.
Gli argomenti di Macroeconomia sono: la misurazione delle variabili macroeconomiche; determinazione del reddito nazionale;
la moneta: natura e ruolo; la bilancia dei pagamenti e i tassi di cambio; la politica monetaria; l’inflazione;
la disoccupazione; la crescita del sistema;
i cicli economici.

Testi di riferimento

Martini Gianmaria, Fondamenti di Economia, prodotto CREATE di McGraw Hill, 2018, realizzato con capitoli di Franke, Microeconomics e di Dornbusch, Fisher, Startz, Macroeconomics

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni, e lavoro personale basato su test computerizzati per diversi assignments.

Modalità verifica profitto e valutazione

Per essere ammessi all’esame bisogna essersi iscritti on-line all’appello. L’esame consta di una prova scritta costituita da esercizi numerici e domande teoriche e domande a scelta multipla inerenti alle due parti del corso. La somma dei punti a disposizione nella prova scritta corrisponde a 32. Per ottenere 30 e lode è necessario conseguire una votazione maggiore di 30 nella prova scritta.
Se la prova scritta ha esito “non pienamente sufficiente”, essa può essere integrata da una prova orale su richiesta del docente. Tale prova, in caso di esito positivo, permette di raggiungere la votazione di 18/30.

È possibile sostenere l’esame tramite il superamento di due prove intermedie, (nello slang degli studenti i “parziali”) una sulla parte di microeconomia ed una sulla parte di macroeconomia. Per poter sostenere la seconda prova intermedia è necessario aver riportato una valutazione maggiore o uguale a 15 nella prima prova intermedia. Le due prove intermedie devono essere "chiuse" entro settembre incluso. La seconda prova può essere ripetuta in tutti gli appelli di giugno/luglio/settembre.
Il voto verbalizzato sarà la media (se sufficiente) delle due prove, con il vincolo che in entrambe le prove lo studente abbia riportato un voto maggiore o uguale a 15.

Per quanto riguarda le domande a scelta multipla, in sede di valutazione il candidato deve scegliere la risposta più corretta in riferimento alle alternative proposte. In caso di risposta corretta vengono assegnati 2 punti, in caso di risposta non fornita non vengono assegnati punti, in caso di errore viene tolto 1 punto.

Il contributo di Connect - piattaforma online proprietaria - al voto d’esame: i candidati che hanno superato almeno l'80% degli assignment riportati sulla piattaforma Connect della parte di Microeconomia NON devono rispondere a domande a scelta multipla per la parte di Microeconomia.
I candidati che hanno superato almeno l'80% degli assignment riportati sulla piattaforma Connect della parte di Macroeconomia NON devono rispondere a domande a scelta multipla per la parte di Macroeconomia. Viene tenuto il voto medio degli assignments.
Tale agevolazione si applica sia alla prova intermedia che durante gli appelli.

Altre informazioni

No