METODI E STRUMENTI PER IL CICLO DI VITA DEL PRODOTTO

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
37008

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
METODI E STRUMENTI PER IL CICLO DI VITA DEL PRODOTTO
Insegnamento (nome in inglese): 
PRODUCT LIFECYCLE MANAGEMENT
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Affine/Integrativa
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALE (ING-IND/15)
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
48
Ambito: 
Attività formative affini o integrative
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi formativi

Fornire i fondamenti riguardanti le METODOLOGIE e gli STRUMENTI SOFTWARE per la GESTIONE delle attività TECNICO-GESTIONALI-ORGANIZZATIVE esplicate dalle funzioni d’ingegneria durante l’intero CICLO DI VITA DEL PRODOTTO. Gli studenti acquisiranno le conoscenze di base relative alle metodologie e strumenti ICT a supporto delle varie fasi del ciclo di vita del prodotto e la capacità di individuare le soluzioni più idonee per il contesto industriale specifico. E’, quindi, previsto l’utilizzo delle diverse metodologie e strumenti sia per esercitazioni guidate sia per lo sviluppo di progetti specifici. Il corso contribuisce agli obiettivi formativi del corso di studi relativi all’area tecnologico-industriale, in particolare con riferimento alle attività e agli strumenti inerenti la gestione del ciclo di vita del prodotto. Nell'ambito del corso ed in collaborazione con altri corsi potranno essere svolte tesi di laurea sia di tipo applicativo sia orientate alla ricerca ed allo sviluppo di nuovi strumenti software per il ciclo di vita del prodotto.

Contenuti dell'insegnamento

Durante il corso verranno trattati i seguenti argomenti:
• Processo di sviluppo prodotto, metodi e tecnologie IT per lo sviluppo del prodotto virtuale: Computer Aided Styling (CAS), Virtual Prototyping (VP), Reverse Engineering, Simulazioni numeriche, Virtual Humans and Ergonomics, Realtà Virtuale ed aumentata, Manifattura additiva.
• Il ruolo del PDM (Product Data Management) nel ciclo di vita del prodotto, obiettivi e benefici (tecnici ed organizzativi).
• Integrazione di una soluzione PDM/PLM con gli altri sistemi aziendali (es. ERP, CRM).
• Strumenti per l'analisi, la descrizione e il re-engineering dei processi d’ingegneria all'interno del ciclo di vita del prodotto.
• Metodologie a supporto del ciclo di vita del prodotto, quali TRIZ per l’innovazione sistematica, DfX, LCA etc.
• Gestione della conoscenza e della proprietà intellettuale nel ciclo di vita del prodotto.
• Soluzioni PLM: architettura delle soluzioni SW software, implementazione, gestione del progetto, gestione del cambiamento, benefici e problemi.
Il corso comprende attività di laboratorio e presentazioni di casi aziendali con interventi di relatori esterni dal mondo industriale.

Testi di riferimento

- Dispense del corso
- Manuali tecnici dei sistemi che verranno utilizzati durante le esercitazioni
- Antti Saaksvuori, Anselmi Immonen, Product Lifecycle Management, Springer Verlag, 3rd Ed., 2008.
John Stark , Product Lifecycle Management: 21st Century Paradigm for Product Realisation (Decision Engineering), 2nd ed. 2011, Springer
- Roger Burden, Product Data Management, Resource Publishing, 2003.
Lee K., Principles of CAD/CAM/CAE systems, Addison-Wesley Pub Co, 1999

Metodi didattici

La didattica si svolgerà tramite:
• Lezioni frontali in aula durante le quali verranno presentati gli argomenti citati e ponendo attenzione al confronto e al dialogo diretto con gli studenti;
• Esercitazioni in aula o in laboratorio informatico per permettere agli studenti di sperimentare le metodologie e gli strumenti descritti.

Modalità verifica profitto e valutazione

La verifica dell'apprendimento avviene attraverso:
1. lo sviluppo e la discussione di un progetto concordato con i docenti e relativo alle tematiche trattate nell’ambito del corso. Il progetto verrà assegnato a gruppi di 2-3 studenti. In base al progetto assegnato, è richiesta la consegna di una relazione scritta e la descrizione del lavoro svolto mediante presentazione powerpoint. Verranno valutate le capacità critiche, di sintesi ed espositive e la completezza del lavoro svolto.
2. una prova orale al fine di verificare l’acquisizione da parte degli studenti delle nozioni impartite durante il corso. Verrà valutato il livello di approfondimento e le capacità espositive.
La discussione del progetto e la prova orale si svolgeranno nello stesso giorno ed il loro peso è paritetico.

Altre informazioni

Le modalità d'esame per i non frequentanti coincidono con quelle per i frequentanti.

Prerequisites

None

Educational goals

Provide the fundamentals concerning methodologies and ICT tools to manage MANAGEMENT AND ORGANIZATIONAL activities explicated by the functions of engineering during the entire PRODUCT LIFE CYCLE. The students will acquire the key competences about the methodologies and ICT tools to support the various phases of the product life cycle and the capacity to identify the most suitable solutions for the specific industrial context/application. Therefore, it includes the use of different methodologies and tools both for practices and for the development of students’ projects. The course contributes to the training objectives of MSc in Management Engineering with regards to the technological-industrial area, in particular with reference to the tasks and ICT tools related to product life cycle management. It will be possible, also in collaboration with other courses, to apply for master degree thesis both applicative and research-based which could also imply the new software tools to support the product life cycle.

Course content

The course will introduce the following topics:
• Product development process, methods and IT technologies for the development of virtual product: Computer Aided Styling (CAS), Virtual Prototyping (VP), Reverse Engineering, Virtual Humans and Ergonomics, Numerical Simulation, Virtual/Augmented Reality, Additive Manufacturing.
• The role of the PDM (Product Data Management) in the product life-cycle, objectives and and beneficts (technical and organizational).
• Integration of a PLM/PDM solution with the other enterprise systems (eg ERP, CRM).
• Tools for analysis, description, and re-engineering of engineering processes within the life cycle of the product.
• Methodologies to support the life cycle of the product, such as TRIZ for systematic innovation, DFX, LCA, etc.
• Knowledge and Intellectual property management along the product development process.
• Solutions PLM software architecture of the SW solutions, implementation, project management, change management, benefits and problems.
The course includes laboratory activities and presentations of case studies with guest speakers from industrial companies.

Textbooks and reading lists

- Lecture slides
- Software tools manuals
- Saaksvuori, Anselmi Immonen, Product Lifecycle Management, Springer Verlag, 3rd Ed., 2008.
John Stark , Product Lifecycle Management: 21st Century Paradigm for Product Realisation (Decision Engineering), 2nd ed. 2011, Springer
- Roger Burden, Product Data Management, Resource Publishing, 2003.
Lee K., Principles of CAD/CAM/CAE systems, Addison-Wesley Pub Co, 1999

Teaching methods

Teaching will take place as follows:
• Lectures in the classroom during which the mentioned topics will be presented and discussed. Particular attention will be paid to the discussion and direct dialogue with the students;
• Practices in the classroom or in the computer lab to allow students to directly experiment the described methodologies and SW tools.

Assessment and Evaluation

The exam will take place through:
1. the development and discussion of a coursework assigned by the lecturer and related to the topics dealt within the course. The project will be assigned to groups of 2-3 students. Depending on the project assigned, the delivery of a written report and the description of the work performed by means of a powerpoint presentation are required. Reporting and presentations skills, synthesis and the completeness of the work will be evaluated.
2. an oral exam on the topics taught during the lectures. The level of deepening and the presentation skills will be evaluated.
The discussion of the coursework and the oral exam will take place on the same day and their weight is equal.

Further information

The exam procedures for students not attending the course coincide with those for attending students.