FONDAMENTI CHIMICI DELLE FIBRE ORGANICHE

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
22058

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
FONDAMENTI CHIMICI DELLE FIBRE ORGANICHE
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Affine/Integrativa
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIE (CHIM/07)
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
48
Ambito: 
Attività formative affini o integrative
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Conoscenza della chimica generale, con riferimento agli argomenti oggetto del corso di Chimica per la laurea triennale in Ingegneria gestionale

Obiettivi formativi

Lo studente deve essere in grado di utilizzare i concetti della chimica generale, e poi della chimica organica, per lo studio e la comprensione della struttura e delle proprietà delle fibre tessili organiche naturali, artificiali e sintetiche, anche in vista della comprensione dei processi di tintura e nobilitazione. Deve inoltre essere in grado di comprendere le basi dei processi chimici di polimerizzazione (per le fibre sintetiche) e di dissoluzione e modificazione chimica delle fibre naturali (per le fibre artificiali).

Contenuti dell'insegnamento

Basi di chimica organica: nomenclatura, concetti di coniugazione e aromaticità. Principali meccanismi di reazione organici: addizione, eliminazione, sostituzione; concetti di elettrofilo e nucleofilo.
I materiali polimerici: macromolecole e polimeri. Proprietà chimico-fisiche, meccaniche e termiche dei materiali semicristallini. Cenni di analisi termica strumentale e di analisi spettroscopica.
Fibre sintetiche; le fibre alchiliche e le fibre viniliche: processi di polimerizzazione, struttura e proprietà chimico-fisiche. Le fibre poliammidiche e poliestere: processi di polimerizzazione, struttura e proprietà chimico-fisiche. Policarbonati e poliuretani.
Fibre naturali; cenni alla struttura dei carboidrati e del glucosio; la cellulosa e l'amido. Fibre cellulosiche: cotone, lino canapa, iuta, ramié, composizione e proprietà. Cenni alla struttura degli amminoacidi e delle proteine. Fibre proteiche: lana e seta, composizione e proprietà.
Fibre artificiali cellulosiche: solventi per la dissoluzione della cellulosa; processo di mercerizzazione; processi Raion Viscosa, Cupro, al carbammato. Derivatizzazione della cellulosa: nitrato, acetato e triacetato di cellulosa.
Cenni alle fibre artificiali proteiche.

Testi di riferimento

materiale on-line fornito durante il corso

Metodi didattici

Lezioni frontali.

Modalità verifica profitto e valutazione

Prova orale, della durata di circa 20 minuti, sugli argomenti trattati durante le lezioni.

Prerequisites

Knowledge of general chemistry, particularly referring to the subjects of the Chemistry course for the Bachelor degree in Management Engineering

Educational goals

The student must be able to use the concepts of general and organic chemistry for the study and the comprehension of the structure and properties of organic textile fibres, either natural, artificial or synthetic. This should also be useful for the comprehension of the dying processes of such materials. The tudent must be able to understand the basis of the polymerisation processes of synthetic fibres and of the solubilisation and modification of natural fibres for the production of artificial fibres.

Course content

Elements of organic chemistry: nomenclature, conjugation and aromaticity. Main organic reaction mechanisms: addition, elimination, substitution; electrophilicity and nucleophilicity.
Polymeric materials: macromolecules and polymers. Physico-chemical, thermal and mechanical properties of semicrystalline materials. Elements of instrumental thermal analysis and of spectroscopic analysis.
Synthetic fibres; alkyl and vinyl fibres: polymerization processes, structure and physico-chemical properties. Polyamides and polyesters: polymerization processes, structure and physico-chemical properties. Polycarbonates and polyuretanes.
Natural fibres; glucose and carbohydrates; cellulose and starch. Cellulosic fibres: cotton, linen, hemp, jute and ramia, composition and properties. Aminoacids and proteins. Proteic fibres: wool and silk, composition and properties.
Artificial cellulosic fibres: solvents for the dissolution of cellulose; mercerization process; Rayon Viscose, Cupro and carbamate processes. Derivatisation of cellulose: cellulose nitrate, acetate and triacetate.
Short outline on proteic artificial fibres.

Textbooks and reading lists

on-line material provided during the course

Teaching methods

Lessons.

Assessment and Evaluation

Oral exam, whose duration will be approximately 20 minutes, on the subjects presented during the lessons.