TECNOLOGIE PER IL DESIGN DI MODA | Università degli studi di Bergamo

TECNOLOGIE PER IL DESIGN DI MODA

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
24239

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
TECNOLOGIE PER IL DESIGN DI MODA
Insegnamento (nome in inglese): 
Technologies for Fashion Design
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa a scelta dello studente
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALE (ING-IND/15)
Anno di corso: 
3
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
120
Ambito: 
A scelta dello studente
Prerequisiti

no

Obiettivi formativi

Il corso ha l’obiettivo di fornire agli studenti le competenze di base sulle potenzialità e sull’utilizzo di tecnologie digitali innovative nel settore della moda. Si farà riferimento alle procedure convenzionali utilizzate per lo sviluppo e la visualizzazione di prodotti per paragonarle con le più recenti tecniche di modellazione, simulazione e visualizzazione (ad es. sfilate virtuali) attualmente a disposizione. Infine, si prospetteranno le evoluzioni future delle tecnologie a supporto nel settore.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso, dopo un'introduzione alle tecnologie di interesse per il settore design e moda, trattano i seguenti argomenti:
- Descrizione del contesto tessile abbigliamento e moda con particolare rifermento ai settori dell’abbigliamento, della pelletteria e della gioielleria
- Descrizione del processo tradizionale per lo sviluppo di prodotti del settore moda
- Descrizione delle tecnologie a disposizione per lo sviluppo di prodotti del settore moda: acquisizione della morfologia e delle caratteristiche fisiche del cliente, creazione e simulazione di prototipi virtuali (capi d’abbigliamento e gioielli) e stampa 3D per la realizzazione di prototipi fisici
- Trend di sviluppo futuro

Metodi didattici

Lezioni frontali e seminari tematici con la partecipazione di esperti di settore, esercitazioni sull'utilizzo di sistemi CAD 3D di uso generale e specifici per il settore tessile.

Modalità verifica profitto e valutazione

La verifica della preparazione degli studenti è effettuata per mezzo di un esame scritto con domande aperte. La valutazione tiene conto della padronanaza della materia e del linguaggio tecnico.

Prerequisites

none

Educational goals

The course aims at providing the students withbasic skills related to innovative digital technologies in the fashion industry. It will describe conventional procedures used for the product development and visualization process to compare them with the latest modeling, simulation and visualization techniques. Finally, future trends of evolution of technologies in the specific sector will be shown and discussed.

Course content

An overview on enabling technologies for design and fashion is provided and then the following topics are taught:
- Description of the context of textile, clothing and fashion industry, related to clothing, leather goods, footwear and jewelry
- Description of the traditional development process in the fashion industry
- Description of the available technologies supporting the product development: acquisition of customer’s morphology and dimensions, creation and simulation of virtual prototypes (e.g. apparel and jewelry) and 3D printing to realize physical prototypes
- Future trends

Teaching methods

Lectures and seminars on specific topics organized with experts, practical exercise with general purpose 3D CAD systems and with 3D CAD for cloth design.

Assessment and Evaluation

The final evaluation of students is done with a written test with open questions. The evaulation criteria keeps into account confidence with the presented topics and technical terminology.