LETTERATURA INGLESE LM I

Attività formativa integrata
Codice dell'attività formativa: 
57055

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
LETTERATURA INGLESE LM I
Insegnamento (nome in inglese): 
English Literature LM I
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
10

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
60
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Buona padronanza della lingua inglese orale e scritta; buona conoscenza della storia della letteratura e della cultura inglese, in particolare buona conoscenza di opere canoniche, epoche e generi della Letteratura Inglese. Superamento esami di Letteratura Inglese della Triennale. Conoscenza articolata e consapevole della lingua italiana

Obiettivi formativi

Entrambi i moduli del corso hanno l''obiettivo di:
1. approfondire le capacità di analisi critica, cultuale e letteraria
2. offrire nozioni essenziali di teoria della letteratura
3. sviluppare la capacità di applicazione delle teorie della letteratura alla pratica dell''analisi dei testi.
Al termine del corso lo studente:
a. possiede conoscenze ragionevolmente approfondite circa la storia della letteratura e della cultura inglese del ventesimo secolo;
b. legge criticamente testi letterari;
c. descrive e comprende la complessità della letteratura;
d. formula giudizi autonomi.
e. ha raffinato la propria sensibilità estetica in rapporto al linguaggio letterario e alla ricchezza retorica del testo

Contenuti dell'insegnamento

Il corso consiste in due moduli dedicati a una selezione di testi di prosa e in particolare di narrativa.
Il modulo A,a partire da riflessioni sull'idea di letteratura, introduce lo sviluppo storico del romanzo, le questioni relative al genere e analizza con diversi approcci critici, alcuni testi narrativi del XIX secolo. Nel Modulo B l'analisi procede cronologicamente al XX e XXI secolo per cogliere costanti e mutamenti della cultura britannica, con particolare riferimento all'eredità imperiale nella costituzione di una cultura multietnica.

Testi di riferimento

Modulo A
Context and theory
- A.Marzola, Englishness. Percorsi nella cultura britannica del Novecento, Carocci 1999. i paragrafi indicati
cap. 1 (1.1;1.2;1.3;1.4), (pp. 14)
- David Herman (ed.) The Cambridge Companion to Narrative, Cambridge University Press pp. 1-123.
Texts
- J.Austen, Mansfield Park, Norton critical edition (C.Johnson ed.) pp.320.
- E. Gaskell, North and South, any edition (kindle pp. 204)
- R.Ballantyne, Coral Island: a tale of the Pacific Ocean, any edition (kindle pp. 167)

Secondary bibliography
1) E.Said,"J.Austen and empire" e un secondo saggio a scelta contenuto in J.Austen, Mansfield Park, Norton critical edition (C.Johnson ed.) pp.30.
2) Un saggio a scelta scaricabile gratuitamente da MLA bibliography tra:
C.Frank,” Revolution and Reform in Elizabeth Gaskell’s Fiction”, in Law, Culture and the Humanities 2014, Vol. 10(3) 421–439.
P.Johnson, “Elizabeth GaskelFs North and South: A National Bildungsroman”, in Victorian Newsletter, Spring 1994, pp.1-9.
J.Reeder, “Broken Bodies, Permeable Subjects: Rethinking Victorian Women’s “Agency” in Gaskell’s North and South” in Nineteenth- Century Gender Studies, (NCGS) 2013 Winter; 9 (3).
3) Martine Hennard Dutheil, ‘The Representation of the Cannibal in Ballantyne's "The Coral Island." Colonial Anxieties in Victorian Popular Fiction’ in College Literature Vol. 28, No. 1, Oral Fixations: Cannibalizing Theories, Consuming Cultures (Winter, 2001), pp. 105-122 Stable URL: https://www.jstor.org/stable/25112562

Modulo B
Context and theory
- A.Marzola, Englishness. Percorsi nella cultura britannica del Novecento, Carocci 1999. i paragrafi
2(2.1;2.2),3 (3.1;3.3;3.4),4 (4.1;4.2; 4.3), -5 (5.1;5.2),6 (6.1)7 (7.1;7.2; 7.4.1) pp.75.
- Roy Porter, London. A Social History, Penguin Books, riferimento ai capitoli dedicati al Novecento (pp.80).
Texts
- J.Conrad, Heart of Darkness, Norton critical edition ed.P.Armstrong, 2006. pp.74.
- Hanif Kureishi, “My son, a fanatic,” in Love in a Blue Time, Faber & Faber p.10.
- A.Levy, Small Island, DVD, BBC tv series
- Z.Smith, White Teeth, London, Penguin,(200) 2001, p.520.

Secondary bibliography
C,Achebe, An Image of Africa: Racism in Conrad's Heart of Darkness, in P.Armstrong (ed.), in Heart of Darkness, Norton critical edition, pp.10.
Un altro saggio a scelta della sezione “Criticism” in P.Armstrong (ed.), Heart of Darkness, Norton critical edition, pp.10.
S. Rushdie, “The New Empire within Britain” in Imaginary Homelands, London, Vintage books (1991)2010. pp.7.
Due saggi a scelta in:
P.Tew(Ed.), Reading Zadie Smith,London,Bloomsbury 2013. pp.20.

Metodi didattici

Lezioni frontali, visione guidata di film e documentari.
Lezioni frontali, visione guidata di film e documentari.
Le lezioni avranno anche l’ausilio di diapositive powerpoint e di materiali audio-video. Gli studenti saranno sollecitati a partecipare attivamente attraverso il confronto e il dibattito.
Lezioni di docenti ospiti potranno contribuire ad approfondire aspetti specifici del programma.

Modalità verifica profitto e valutazione

Al fine di monitorare il conseguimento degli obiettivi durante il corso e per gli studenti frequentanti che lo desiderano, il profitto verrà verificato e valutato anche in itinere nelle seguenti percentuali:
40% presentazione di una relazione orale;
60% esame orale conclusivo.
In alternativa:
60% presentazione di un paper scritto (min. 4000 parole)
40% esame orale conclusivo
Nella verifica del profitto si accerteranno:
1. il possesso delle conoscenze storico-letterarie richieste;
2. le capacità di lettura e traduzione dall'inglese in italiano dei testi assegnati;
3. la capacità di elaborare in inglese corretto, e con opportuni riferimenti ai testi discussi, una argomentazione critica sulle tematiche trattate durante il corso.

Altre informazioni

L'insegnamento verrà svolto nel II e III sottoperiodo. Gli studenti Erasmus o non frequentanti possono di rivolgersi alla docente durante gli orari di ricevimento o per e-mail per chiarimenti e per letture integrative, ove necessarie. Gli studenti che hanno inserito nel piano di studi come scelta libera solo il modulo A o solo il modulo B sono tenuti a preparare solo i testi prescritti per il modulo relativo.