STORIA DELL'INSEGNAMENTO E DELLE PROFESSIONI EDUCATIVE | Università degli studi di Bergamo

STORIA DELL'INSEGNAMENTO E DELLE PROFESSIONI EDUCATIVE

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
84078

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
STORIA DELL'INSEGNAMENTO E DELLE PROFESSIONI EDUCATIVE
Insegnamento (nome in inglese): 
HISTORY OF PROFESSIONALISM IN TEACHING AND EDUCATION
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
STORIA DELLA PEDAGOGIA (M-PED/02)
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
120
Ambito: 
Discipline pedagogiche e metodologico-didattiche
Testi e materiali didattici: 
Prerequisiti

Conoscenza di livello universitario delle linee evolutive della storia del pensiero pedagogico dal mondo antico ai giorni nostri.

Obiettivi formativi

Il corso si prefigge di orientare la conoscenza pedagogica, sociale e metodologica riguardo ai temi e agli argomenti indicati nel programma al fine di conseguire nello studente specifiche abilità professionali che lo mettano nelle condizioni di operare in maniera competente nel campo dei servizi educativi, con particolare considerazione delle professionalità educative legate al mondo della scuola.

Contenuti dell'insegnamento

La formazione del capitale umano e la sua valutazione nell' ambito dei sistemi educativi. L'importanza dei cosiddetti "character skills" nell' apprendimento scolastico.

Testi di riferimento

- Mario Castoldi - Giorgio Chiosso. Quale futuro per l' istruzione. Pedagogia e didattica per la scuola, Mondadori Università, Milano 2017;
- James J. Heckman e Tim Kautz, Formazione e valutazione del capitale umano. L'importanza dei "character skills" nell' apprendimento scolastico, il Mulino, Bologna 2016.

Metodi didattici

Lezione frontale

Modalità verifica profitto e valutazione

Verifica degli obiettivi di conoscenza attraverso: feed-back riflessivo durante e alla conclusione di ogni lezione e attività laboratoriali previste durante le lezioni. Verifica degli obiettivi di comprensione: prove di lettura dei passaggi chiave dei testi con relative domande. Verifica delle competenze personali attraverso: 1) la valutazione del grado di partecipazione attiva e critica mostrata durante lo svolgimento delle lezioni; 2) una verifica della capacità di argomentare e di adoperare le conoscenze acquisite per affrontare problem solving e discussione di casi; 3) una verifica della padronanza delle metodologie e delle tecniche richieste per lo studio, l'analisi e la soluzione dei problemi trattati nel corso.

L'esame di profitto si svolge nella forma del colloquio orale. Scopo del colloquio è accertare la preparazione dello studente in riferimento ai contenuti specificati nel programma del corso e ai testi indicati come indispensabili per la preparazione. L'esame valuta, accanto all' appropriatezza del linguaggio e alla chiarezza espositiva dello studente, la sua capacità argomentativa, la ricchezza e la puntualità dei riferimenti.

Altre informazioni

Gli studenti lavoratori e in generale tutti coloro che per validi motivi si trovino nell' impossibilità di frequentare le lezioni sono tenuti a prendere contatto in vista della preparazione dell' esame con il docente riguardo tanto ai contenuti del corso che ai metodi di studio e di preparazione.
Sia gli studenti frequentanti che gli studenti non frequentanti devono fare riferimento alla piattaforma moodle, dove troveranno materiale bibliografico integrativo e strumenti di supporto per la preparazione.
Gli studenti con piani di studio personalizzati sono altresì invitati a prendere contatto con il docente per concordare modalità e tempi dell' esame.

Prerequisites

Students are required to know at university level the evolutive lines of the history of pedagogical thought from the ancient world to the present day.

Educational goals

The course aims to orient the cultural, pedagogical, social and methodological knowledge implicated in the topics covered by the program in view of the students' achievement of specific professional skills that enable them to operate in a competent manner in the field of educational services, with particular consideration of the professionalism connected to the school world

Course content

The formation of human capital and its evaluation in the field of educational systems. The importance of so-called "character skills" in school learning.

Textbooks and reading lists

- Mario Castoldi - Giorgio Chiosso. Quale futuro per l' istruzione. Pedagogia e didattica per la scuola, Mondadori Università, Milano 2017;
- James J. Heckman e Tim Kautz, Formazione e valutazione del capitale umano. L'importanza dei "character skills" nell' apprendimento scolastico, il Mulino, Bologna 2016.

Teaching methods

Frontal lessons

Assessment and Evaluation

Verification of the objectives of knowledge through: reflexive feed-back during and at the end of each lesson and laboratory activities foreseen during the lessons. Verification of comprehension objectives: reading tests with related questions. Verification of personal skills through: 1) assessment of the degree of active and critical participation shown during the course; 2) a verification of the ability to argue and to use the acquired knowledge to face problem solving and case discussion; 3) a verification of the mastery of the methodologies and techniques required for the study, analysis and solution of the problems dealt with in the course.
The profit exam takes place in the form of an oral interview. The purpose of the interview is to ascertain the student's preparation in relation to the contents specified in the course program and to the texts indicated as indispensable for the preparation. The exam evaluates, along with the appropriateness of the language and the student's clarity, its argumentative capacity, the richness and punctuality of the references.

Further information

Working students and in general all those who for good reasons are unable to attend classes are required to make contact with the professor in view of the preparation of the exam, with reference to both the contents of the course and the methods of study and Preparation.
Both attending students and non-attending students should refer to the moodle platform, where they will find additional bibliographic material and support tools for preparation.
Students with personalized study plans are also invited to contact the teacher to agree on the methods and timing of the exam.