LINGUA SPAGNOLA LM I B | Università degli studi di Bergamo

LINGUA SPAGNOLA LM I B

Modulo Generico
Codice dell'attività formativa: 
57072-MOD2

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
LINGUA SPAGNOLA LM I B
Insegnamento (nome in inglese): 
Spanish Language LM I B
Insegnamento: 
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLA (L-LIN/07)
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
5
Altri docenti: 
Mutuazioni
  • Corso di studi in LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E PANAMERICANE - Percorso formativo in PERCORSO COMUNE
  • Corso di studi in LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE - Percorso formativo in PERCORSO COMUNE
  • Corso di studi in LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE - Percorso formativo in PERCORSO COMUNE
  • Corso di studi in LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE - Percorso formativo in PERCORSO COMUNE

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Annualità Singola
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
95
Ambito: 
Lingue moderne
Testi e materiali didattici: 
Prerequisiti

Competenza della lingua spagnola di livello C1.

Obiettivi formativi

Alla fine del corso la studentessa/lo studente ha approfondito e migliorato la sua competenza nelle quattro abilità comunicative al livello C1 del Quadro europeo di riferimento per quanto riguarda Lingua Spagnola LMI, livello C2 per quanto riguarda Lingua Spagnola LMII.
A livello metalinguistico e disciplinare, alla fine del corso ufficiale saprà riconoscere e commentare le caratteristiche dei testi orali e scritti di tipo colloquiale, con particolare riferimento alla (s)cortesia verbale, nonché avrà acquisito familiarità con la trascrizione di testi orali.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso ufficiale affronterà dal punto di vista teorico e pratico il linguaggio colloquiale spagnolo sia in testi orali sia in testi scritti, anche di tipo digitale, dando spazio particolare ai fenomeni di (s)cortesia linguistica. Le lezioni teoriche verranno affiancate da un'esercitazione pratica di trascrizione di testi orali. I contenuti dell’addestramento linguistico ADD Lingua spagnola C1+ e ADD Lingua spagnola C2 sono indicati in modo analitico sulla pagina web del Centro Competenza Lingue di Ateneo, nella sezione dedicata alla lingua spagnola.

Testi di riferimento

PER ADD C1+1) Las claves del nuevo DELE C1, Difusión, 2012 2) Gómez Torrego, L., Ejercicios de Gramática Normativa, Madrid: Arco Libros, 2003. 3) Bosque, I., Repaso de sintaxis tradicional: ejercicios de autocomprobación, Madrid: Arco Libros, 2004 (pp. 41-56, cap. 4)PER ADD C2:1) Gálvez, D., Gálvez, N., Quintana, L., Dominio. Curso de perfeccionamiento, Edelsa, 2009. 2) Gómez Torrego, L., Ejercicios de Gramática Normativa, Madrid: Arco Libros, 2003. 3) Bosque, I., Repaso de sintaxis tradicional: ejercicios de autocomprobación, Madrid: Arco Libros, 2004 (pp. 41-56, cap. 4). Sono obbligatori i supporti didattici pubblicati sull'e-learning.PER IL CORSO UFFICIALE1) Briz, A., El español coloquial en la conversación, Barcelona, Ariel, 2001, pp. 230. 2) Tusón, A, Calsamiglia, H., Las cosas del decir. Barcelona, Ariel, 2007, solo il cap.6, "Las relaciones interpersonales, la cortesía y la modalización", pp. 147-172. 3) Bravo, D., Briz, A., Pragmática sociocultural: estudios sobre el discurso de cortesía en español, Barcelona, Ariel, 2004, solo il cap. 4, pp. 67-93, 4) Briz, A., “Coherencia y cohesión en el español coloquial”(http://www.revistacontextos.es/Coleccion%20Contextos%2014/01Briz.pdf) 5) Chierichetti, L. “Descortesía en las páginas FB de festivales de música” (http://www.uv.es/normas/2014/turismo/chierichetti_2014.pdf). Sono obbligatori i supporti didattici pubblicati sull'e-learning.

Metodi didattici

Lezioni frontali con l’ausilio di diapositive powerpoint e di materiali audio-video. Gli studenti saranno sollecitati a partecipare attivamente attraverso esercizi e relazioni. Lezioni di docenti ospiti potranno contribuire ad approfondire aspetti specifici del programma.

Modalità verifica profitto e valutazione

L’esame prevede una prova delle abilità linguistiche (scritte e orali), una prova scritta sugli argomenti del corso ufficiale.
Il voto globale dell’esame è dato dall’esito della prova delle abilità linguistiche scritte e orali e dalla verifica del corso ufficiale; tutte le prove devono essere sufficienti.Esame del corso ufficiale: esame scritto in spagnolo volto a verificare l’apprendimento dei contenuti teorici del corso (3 domande aperte) (tempo a disposizione: 45 minuti). Almeno 10 giorni prima dell’esame, gli studenti dovranno consegnare un lavoro pratico basato su un testo audiovisivo colloquiale che trascriveranno, descriveranno e analizzeranno secondo le indicazioni fornite dalla docente a lezione e riportate tra i materiali del corso sull’e-learning. Sarà valutata la competenza disciplinare sull'argomento del corso e competenza comunicativa in lingua spagnola (coerenza, coesione, chiarezza, correttezza, stile efficace e proprietà di linguaggio).La prova delle abilità linguistiche prevede:
1) Prova di grammatica e lessico (90 minuti). Non è consentito nessun tipo di dizionario.
2) Prova di abilità linguistiche (90 minuti). Non è consentito nessun tipo di dizionario.
3) Prova di traduzione italiano-spagnolo (60 minuti). È consentito l'uso di dizionari monolingue non elettronici.
4) Prova di traduzione specializzata spagnolo-italiano (90 minuti). È consentito l'uso di dizionari monolingui e di glossari cartacei.
La prova 4) viene sostenuta SOLO dagli studenti del curriculum "Comunicazione internazionale"
La tipologia di domande delle prove 1 e 2 sarà simile a quella degli esami DELE di livello C1 e C2. La struttura e i modelli d’esame sono reperibili agli indirizzi: http://diplomas.cervantes.es/informacion/niveles/nivel_c1.html http://diplomas.cervantes.es/informacion-general/nivel-c2.html
Per la prova di traduzione italiano-spagnolo (3), allo studente verrà chiesto di tradurre un testo (commerciale, turistico, colloquiale o pubblicitario) di circa 200 parole.
La prova di traduzione specializzata spagnolo-italiano (4) prevede la traduzione di un testo economico o giuridico di circa 300 parole.
Tutte queste prove devono essere sostenute in uno stesso appello. Il voto di queste prime 3 prove (4 per il curriculum "Comunicazione Internazionale") ha validità di 18 mesi, trascorsi i quali, per accedere alla verifica del corso ufficiale, bisognerà sostenere nuovamente la prova. Poiché la prova delle abilità linguistiche costituisce una prova parziale, non è possibile rifiutare il voto ottenuto. Per ottenere la sufficienza, tutte le prove devono essere sufficienti.
Per gli esami da 5 CFU sono previste le stesse prove, ma di lunghezza ridotta per quanto riguarda le prove 2) e 3).
Gli esami della Laurea Magistrale sono, a seconda dei corsi di laurea, di 5 o 10 crediti; quindi la prova delle abilità linguistiche può essere sostenuta solo a partire dal primo appello utile dopo la fine di tutte le lezioni relative ai rispettivi moduli (da 5 o 10 CFU).
Gli studenti possono presentarsi all'esame del corso ufficiale solo dopo aver superato la prova delle abilità linguistiche o.

Altre informazioni

La bibliografia dei corsi ufficiali è definitiva e contiene i titoli il cui studio è indispensabile per la preparazione dell'esame da parte di tutti gli studenti, frequentanti e non frequentanti. Sarà inoltre obbligatorio per tutti studiare i materiali di supporto pubblicati sull'e-learning del corso. Sarà accettata la certificazione internazionale DELE Diploma de Español nivel C2 in sostituzione delle prove delle abilità linguistiche, tranne la prova di traduzione (https://lt-llsm.unibg.it/it/studiare/riconoscimento-certificazioni-lingu...).

Prerequisites

Level C1 competence in Spanish Language.

Educational goals

At the end of the course, students will have improved their knowledge of the four communicative skills foreseen by the Common European Framework of Reference for languages (CEFR), in particular C1(+) skills for “Spanish Language LMI” and C2 skills for “Spanish Language LMII”.
At a metalinguistic and disciplinary level, at the end of the course (corso ufficiale) students will be able to recognise and comment on colloquial language in oral and written text, especially referring to (im)politeness; they will also be able to transcript oral texts.

Course content

The course (corso ufficiale) will deal with the study of colloquial language, with specific reference to (im)politeness in oral and written (digital) texts, from both a theorical and practical perspective. Theoretical lessons will be combined with a transcription of oral texts. The contents of the C1+ and C2 language training activities are analytically indicated on the specific web page of “Centro Competenza Lingue”, in the Spanish language section.

Textbooks and reading lists

FOR ADD C1+1) Las claves del nuevo DELE C1, Difusión, 2012 2) Gómez Torrego, L., Ejercicios de Gramática Normativa, Madrid: Arco Libros, 2003. 3) Bosque, I., Repaso de sintaxis tradicional: ejercicios de autocomprobación, Madrid: Arco Libros, 2004 (pp. 41-56, cap. 4)FOR ADD C2:1) Gálvez, D., Gálvez, N., Quintana, L., Dominio. Curso de perfeccionamiento, Edelsa, 2009. 2) Gómez Torrego, L., Ejercicios de Gramática Normativa, Madrid: Arco Libros, 2003. 3) Bosque, I., Repaso de sintaxis tradicional: ejercicios de autocomprobación, Madrid: Arco Libros, 2004 (pp. 41-56, cap. 4). All the texts on the e-learning platform must be studied.FOR THE CORSO UFFICIALE1) Briz, A., El español coloquial en la conversación, Barcelona, Ariel, 2001, pp. 230. 2) Tusón, A, Calsamiglia, H., Las cosas del decir. Barcelona, Ariel, 2007, only chapter 6, "Las relaciones interpersonales, la cortesía y la modalización", pp. 147-172. 3) Bravo, D., Briz, A., Pragmática sociocultural: estudios sobre el discurso de cortesía en español, Barcelona, Ariel, 2004, only chapter 4, pp. 67-93, 4) Briz, A., “Coherencia y cohesión en el español coloquial”(http://www.revistacontextos.es/Coleccion%20Contextos%2014/01Briz.pdf) 5) Chierichetti, L. “Descortesía en las páginas FB de festivales de música” (http://www.uv.es/normas/2014/turismo/chierichetti_2014.pdf). All the texts on the e-learning platform must be studied.

Teaching methods

Lectures with PowerPoint slides, as well as audio-video materials. Students will be asked to actively participate in these activities, with exercises and written tasks. Guest lecturers may contribute to focus on specific topics.

Assessment and Evaluation

The assessment includes a test on language skills, a written exam on the syllabus of the course (corso ufficiale).
The overall examination grade is the result of the test on language skills and of the examination on the corso ufficiale. All the examination parts must be successfully passed.The assessment of the corso ufficiale consists of a written exam in Spanish on the syllabus (3 open questions) (45 minutes). At least 10 days before the exam, students will also deliver a practical work based on a conversational audiovisual text; they will transcribe, describe and analyse it according to the instructions listed among the materials of the course on the e-learning facilities. Knowledge of the academic contents and communicative competence in Spanish (coherence, cohesion, clarity, accuracy, effective style and propriety of language) will be assessed.The test on language skills comprises:
1) A grammar and vocabulary test (90 minutes). No dictionaries allowed.
2) A test on written comprehension and production skills (90 minutes). No dictionaries allowed.
3) Test of Italian-Spanish translation (60 minutes). The use of monolingual non electronic dictionaries and paper glossaries is allowed.
4) Test of Spanish-Italian specialised translation (90 minutes). The use of monolingual dictionaries and paper glossaries is allowed.
Test n. 4) will be taken ONLY by students of the "International Communication" curriculum.
Tests number 1 and 2 are similar to those used in the C1 and C2 DELE examinations.
Examples of such tests may be found at the following addresses:
http://diplomas.cervantes.es/informacion/niveles/nivel_c1.html http://diplomas.cervantes.es/informacion-general/nivel-c2.html
For the test on translation from Italian into Spanish (3), student will be required to translate a 200-word text dealing with commerce, tourism, advertising or colloquial language.
For the test on specialised translation from Spanish into Italian (4), students will have to translate an economic or legal text of approx. 300 words.
The above-referred tests must be taken at the same examination date. The overall grade obtained in all the parts of the language skills test is valid for 18 months, after which the whole language test must be repeated. It is not possible to refuse the mark obtained in the language test, as it is a partial grade. In order to obtain an overall passing mark, all the parts of the tests must be successfully passed.
Exams of 5 CFUs provide for the same test of language skills, but of a shorter length as for 2) and 3).
According to the curricula, the Master Degree courses (Laurea Magistrale) are of 5 or 10 credits, therefore the test on language skills may only be taken upon completion of all the lessons of the relevant modules (of 5 or 10 credits), on the first examination date available.
Only students who successfully passed the relevant test on language skills may take the exam on the corso ufficiale.

Further information

The course syllabi (of both semesters) are the same for students who attend classes and for those who do not attend. Besides the above-indicated text books, the study of the didactic materials published on the e-learning of the course is compulsory for everybody.
The DELE Diploma de Español nivel C2 international certificate will exempt students from the skill assessments tests, except for translation test (https://lt-llsm.unibg.it/it/studiare/riconoscimento-certificazioni-lingu...).