STORIA CONTEMPORANEA 3 B

Modulo Generico
Codice dell'attività formativa: 
3433

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
STORIA CONTEMPORANEA 3 B
Insegnamento (nome in inglese): 
Modern History
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa di Base
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
STORIA CONTEMPORANEA (M-STO/04)
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
5
Altri docenti: 
Mutuazioni
  • Corso di studi in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE - Percorso formativo in PERCORSO COMUNE
  • Corso di studi in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE - Percorso formativo in PERCORSO COMUNE

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
95
Ambito: 
Discipline storiche, geografiche e socio-antropologiche
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Conoscenza di base dei principali avvenimenti storici dell''età contemporanea, acquisiti con lo studio di un buon manuale di scuola superiore.

Obiettivi formativi

Gli studenti dovranno acquisire un'adeguata conoscenza della storia delle relazioni internazionali del Novecento e delle sue interpretazioni con particolare riferimento al sistema delle relazioni internazionali durante la guerra fredda

Contenuti dell'insegnamento

1) Le origini della guerra fredda; 2) Le organizzazioni internazionali; 3) Il 1956; 4) Disgelo e decolonizzazione; ) Gli anni Settanta e la seconda guerra fredda; 6) Il 1989 e la fine della guerra fredda; 7) Le interpretazioni della guerra fredda.

Testi di riferimento

1. Federico Romero, Storia della guerra fredda, Einaudi, Torino, 2009 (pagine: 336)
2 Guido Formigoni, La politica internazionale nel Novecento, Il Mulino, Bologna 2007 (pagine: 338)

Metodi didattici

Lezione frontale, discussione collettiva critica di temi trattati nel corso.

Modalità verifica profitto e valutazione

La verifica dell''apprendimento avviene attraverso una prova scritta finale di 60 minuti. La prova scritta consiste in 2 quesiti a risposta aperta (ciascuno corrispondente a 10 punti) e in 10 quesiti a risposta multipla (1 punto per risposta esatta).

Altre informazioni

Gli studenti frequentanti dovranno preparare l'esame, oltre che sugli appunti del corso, sul testo 1. Gli studenti non frequentanti sui testi 1 e 2

Prerequisites

Basic knowledge of the principal events of recent times which can be acquired using a good secondary school textbook.

Educational goals

To acquire an adequate knowledge about the history of international relations during the Cold War and the main interpretations of the new world order after the Cold War (Fukuyama, Huntington, Kagan, Nye, globalisation theories etc.)

Course content

1. Cold War Origins 2. International Organizations 3. 1956 4. Thaw and Decolonization 5. The Seventies and the "Second Cold War" 6. The End of the Cold War 7. Cold War Interpretations

Textbooks and reading lists

1. Federico Romero, Storia della guerra fredda, Einaudi, Torino, 2009 (pagine: 336)
2 Guido Formigoni, La politica internazionale nel Novecento, Il Mulino, Bologna 2007 (pagine: 338)

Teaching methods

Lectures, critical discussion of themes covered in the course.

Assessment and Evaluation

The exam is done through a final written exam 60 minutes. The written exam consists of two open questions (each corresponding to 10 points) and 10 multiple choice questions (1 point per correct answer).

Further information

Attending students will have to prepare the exam, as well as on the course notes, on texts 1. Students not attending on texts 1 and 2