LINGUA INGLESE I 1

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
3002

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
LINGUA INGLESE I 1
Insegnamento (nome in inglese): 
ENGLISH LANGUAGE I 1
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Crediti: 
10
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
60
Ore di studio individuale: 
190
Ambito: 
Lingue e traduzioni
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Assenza di Obblighi Formativi Aggiuntivi in Lingua inglese.

Obiettivi formativi

Si prevede che al termine del corso lo studente abbia acquisito una buona conoscenza dell'inglese per finalità accademiche, specie nei suoi tratti lessicali e pragmatici (almeno a livello B1) e sia in grado di tradurre brevi testi dall'italiano in inglese senza l'ausilio di dizionari.

Contenuti dell'insegnamento

Dopo una premessa di carattere generale su aspetti semantici e pragmatici della lingua inglese, il corso si prefigge di illustrare le strategie principali utilizzate nell'inglese per fini accademici, prendendo in considerazione soprattutto quegli aspetti che riguardano la valutazione e la cortesia nei confronti dell'interlocutore. Nel corso si affronteranno inoltre temi riguardanti la traduzione di brevi testi dall'italiano in inglese, specie per quanto concerne la morfosintassi e le scelte lessicali.
Gli argomenti saranno trattati anche in prospettiva didattica, al fine di offrire ulteriori spunti di approfondimento.

Testi di riferimento

1) Griffiths, Patrick (revised by Chris Cummins) 2016. An Introduction to English Semantics and Pragmatics. Edinburgh University Press. ISBN (paperback: 9781474412834), https://edinburghuniversitypress.com/book-an-introduction-to-english-sem...

2) Richiesto per gli studenti non frequentanti (e comunque consigliato anche per i frequentanti):
O'Keeffe, Anne, Brian Clancy & Svenja Adolphs 2011. Introducing Pragmatics in Use. Routledge. ISBN (paperback): 9780415450911. https://www.routledge.com/Introducing-Pragmatics-in-Use/OKeeffe-Clancy-A....

Metodi didattici

La didattica si svolgerà tramite lezioni frontali, ma con un'attenzione particolare al confronto e al dialogo diretto con gli studenti, che potranno, durante le lezioni, formulare proposte di approfondimento o dibattito. Gli studenti potranno inoltre accedere alle attività di esercitazione linguistica previste nell’ambito dell’orario settimanale per il loro livello di competenza, nonché alle attività di tutoring previste nel corso dell’anno.

Modalità verifica profitto e valutazione

La prova d'esame di fine corso si svolgerà in forma orale in lingua inglese, previo superamento di una prova informatizzata sulle abilità di ascolto, lettura e traduzione e sulle competenze lessicali e morfosintattiche; un esempio di tale prova è disponibile nelle pagine e-learning di ateneo.
L'interrogazione sarà strutturata in almeno tre domande concernenti l'intero programma, al fine di verificare l'acquisizione da parte degli studenti dei contenuti impartiti nell’ambito del corso.

Altre informazioni

Ulteriori informazioni sono fornite nella pagina del corso, nella sezione FAQ.

Testi consigliati per le attività di esercitazione:

a) English File Digital Third Edition Intermediate (Student’s Book and Workbook with key) by Clive Oxenden, Christina Latham-Koenig, and Paul Seligson, Oxford University Press, 2013. ISBN: 9780194501491

b) per lo studio autonomo
- English Grammar in Use Fourth Edition with key, by Raymond Murphy, Cambridge University Press, 2012. ISBN: 978-1-107-53933-4