LETTERATURA FRANCESE II A

Modulo Generico
Codice dell'attività formativa: 
3088

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
LETTERATURA FRANCESE II A
Insegnamento (nome in inglese): 
French Literature IIA
Insegnamento: 
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
LETTERATURA FRANCESE (L-LIN/03)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2019/2020
Crediti: 
5
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Annualità Singola
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
95
Ambito: 
Letterature straniere
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Superamento dell'esame di Lingua Francese I per gli studenti del secondo anno del Corso di laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne che abbiano nel proprio piano di studi la lingua e la letteratura francese.
Altresì i singoli moduli che compongono l'unità didattica (codice 13065) possono essere inseriti fra le scelte libere anche separatamente e senza propedeuticità con i rispettivi codici: 3088 (Modulo A) e 3488 (Modulo B).

Obiettivi formativi

Al termine del corso lo studente avrà acquisito approfondite e articolate conoscenze sulla storia letteraria e culturale francese con riferimento alla modernità e alla contemporaneità. Avrà inoltre sviluppato la capacità di contestualizzare, analizzare criticamente e interpretare i testi trattati.

Contenuti dell'insegnamento

Parola e immagine.
Il corso intende fornire agli studenti gli strumenti per indagare lo stretto rapporto tra parola e immagine di cui molto spesso il testo letterario si fa depositario. Dal motivo del ritratto dipinto alla fotografia l'incontro tra la scrittura letteraria e il visivo conosce diverse declinazioni, particolarmente articolate nella letteratura dall'Ottocento alla contemporaneità.

Testi di riferimento

Letture:
1)Jules Barbey d'Aurevilly, Une Page d'histoire, 1603 (1886), consultabile sul sito gallica.bnf.fr
2)Emile Zola, L'oeuvre (1901), Paris, Gallimard Folio, 1983.
3)Patrick Modiano, Dora Bruder, Paris, Gallimard, 1997
4)Sophie Calle, Fantômes, Arles, Actes Sud, 2013
Testi critici:
1) Michela Gardini, Il ritratto e l'assenza. Percorsi nella letteratura francese, Milano-Udine, Mimesis, 2019.

Metodi didattici

La didattica si svolgerà tramite lezioni frontali, con un'attenzione anche al dibattito con gli studenti.

Modalità verifica profitto e valutazione

Esame orale al fine di accertare:
- il possesso delle conoscenze richieste;
- la capacità di elaborare in italiano un'argomentazione critica sulle tematiche trattate durante il corso, con opportuni riferimenti ai testi letterari, iconografici e critici;
- la capacità di lettura e traduzione dal francese all'italiano dei testi in programma.

Altre informazioni

Il corso si terrà nel primo semestre (modulo A) e nel secondo semestre (modulo B).
Il giorno dell'esame gli studenti sono pregati di presentarsi con i libri.

Prerequisites

The course is intended for students in the second year of "Modern Foreign Languages and Literatures" who have in their study plan exams of French language and literature. In this case students need to have passed their Lingua Francese I exam.
Each module of the didactic unit may be also attended by students as a free choice of their study plan.

Educational goals

The aim of the course is to transmit knowledge about the literary and cultural history of France referring to the modernity and the contemporaneity. Another aim is to develop the capacity of contextualizing, analyzing critically and interpreting the texts adressed.

Course content

Word and image
The course intends to provide the students with those instruments aimed at examining the close relationship between word and image the literary text is very often depositary of. From the theme of the painted portrait to the photography the crossroad between literary writing and visual arts can be modulated in different declinations particularly articulated in literature from the 19th century to the contemporary.

Textbooks and reading lists

Letture:
1)Jules Barbey d'Aurevilly, Une Page d'histoire, 1603 (1886), consultabile sul sito gallica.bnf.fr
2)Emile Zola, L'oeuvre (1901), Paris, Gallimard Folio, 1983.
3)Patrick Modiano, Dora Bruder, Paris, Gallimard, 1997
4)Sophie Calle, Fantômes, Arles, Actes Sud, 2013
Testi critici:
1) Michela Gardini, Il ritratto e l'assenza. Percorsi nella letteratura francese, Milano-Udine, Mimesis, 2019.

Teaching methods

The course will be delivered in a traditional classroom setting with focus also on interactive dialogue with the students.

Assessment and Evaluation

Oral presentation intended to verify:
- knowledge of the 20th and 19th centuries cultural and literary issues engaged in the course;
- capacity of students to develop in Italian a critical argument on the issues engaged with adequate references to the textes addressed;
- capacity of students to read all the texts in French and to translate them into Italian.

Further information

The course will take place in the I Semester (module A) and in the II Semester (module B).
The students are requested to bring their books the day of the exam.