LETTERATURA GIAPPONESE I

Attività formativa integrata
Codice dell'attività formativa: 
13066

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
LETTERATURA GIAPPONESE I
Insegnamento (nome in inglese): 
Japanese Literature I
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2019/2020
Crediti: 
10

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
60
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi formativi

Obiettivi del corso:
lo studente conoscerà le principali manifestazioni della cultura letteraria del Giappone dal XVIII al XX secolo. Sarà in grado di contestualizzare l’opera dei diversi autori nel loro background storico-culturale e analizzarne il senso a confronto con i sistemi di pensiero che si sono sviluppati in diversi momenti e luoghi della storia del Giappone.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso fornirà i lineamenti della storia della cultura letteraria del Giappone del periodo Edo (fino al 1867) e Meiji (1867-1912) e dei periodi Taisho (1912-1925) e Showa (1925-1989).

Testi di riferimento

Il programma si compone di A (tutta la selezione, da studiare) + letture a scelta dello studente: B (un testo a scelta da leggere) + C (un testo a scelta, da leggere) + D (un testo a scelta) + E (due testi di autore diverso a scelta)

A: Testi da studiare
• H. SHIRANE, T. SUZUKI with D. LURIE (eds.), The Cambridge History of Japanese Literature, Cambridge, Cambridge University Press, 2016, una selezione di capitoli: pp. 488-502, 523-547, 553-571, 598-612, 623-640, 692-701, 737-747 (tot. 112 pp.)
• D. KEENE, Dawn to the West: Japanese Literature of the Modern Era (Fiction), qualunque edizione, una selezione di capitoli: pp. 10-33, 55-73, 96-115, 165-183, 187-199, 220-225, 305-349, 355-382, 386-436, 506-515, 556-589, 720-780, 786-839, 1022-1080, 1087-1102, 1167-1217 (tot. 491 pp.)
• P. GABRIEL; S. SNYDER (eds.), Oe and Beyond: Fiction in Contemporary Japan, Honolulu, University of Hawai’i Press, 1999, una selezione di capitoli: pp. 11-32, 36-55, 277-299 (tot. 54 pp.)
• A. FREEDMAN, T. SLADE (eds.), Introducing Japanese Popular Culture, Abingdon: Routledge, 2018, un capitolo: pp. 313-322 (tot. 10 pp.)
• R. CAROLI, F. GATTI, Storia del Giappone, Bari: Laterza, Capp. IV-IX

Letture:
B: Un testo a scelta per il secondo periodo Edo da scegliere da questa lista:
1. Hiraga Gennai, La bella storia di Shidoken, Marsilio, 1999
2. Ueda Akinari, Racconti di pioggia e di luna, Marsilio, 2007
3. C. Pallone (a cura di) Il rovescio del broccato, Atmosphere, 2019.
4. San'yūtei Enchō, La lanterna delle peonie: Storia di fantasmi, Marsilio, 2013
C: Un testo a scelta sulla produzione letteraria di Natsume Soseki, da scegliere tra:
1. Natsume Sōseki, Sanshirō, Marsilio, 2001
2. Natsume Sōseki, Io sono un gatto, Beat, 2016
3. Natsume Sōseki, Il cuore delle cose, Neri Pozza, 2006
D: Un testo a scelta da leggere tra:
1. Mori Ōgai, L’intendente Sanshō, Marietti, 2019
2. Mori Ōgai, Il romanticismo e l’effimero, Aracne, 2015
3. Nagai Kafū, Al giardino delle peonie e altri racconti, Marsilio, 2000
4. Tanizaki Jun’ichirō, Neve sottile, Guanda, 2018
5. Tanizaki Jun’ichirō, L’amore di uno sciocco, Bompiani, 2000
6. Tanizaki Jun’ichirō, La madre del comandante Shigemoto, Einaudi, 2013
7. Enchi Fumiko, Onnazaka, Il sentiero nell’ombra, Safarà, 2017
8. Hayashi Fumiko, Lampi, Marsilio, 2011
9. Tayama Katai, Il futon, Marsilio, 2015
E: Due testi a scelta di autore diverso dalla lista:
1. Akutagawa Ryūnosuke, Rashomon e altri racconti, Einaudi, 2018
2. Kawabata Yasunari, Il suono della montagna, Bompiani, 2019
3. Kawabata Yasunari, La danzatrice di Izu, Adelphi, 2017
4. Kawabata Yasunari, “Il paese delle nevi”, in Romanzi e racconti, I Meridiani, Mondadori, 2013
5. Sakaguchi Ango, Sotto la foresta di ciliegi in fiore e altri racconti, Marsilio, 1994
6. Ishikawa Jun, I demoni guerrieri, Marsilio, 1997
7. Mishima Yukio, Medievo & Il palazzo del bramito dei cervi, Atmosphere, 2018
8. Mishima Yukio, “Confessioni di una maschera”, in Romanzi e racconti, Vol. 1, I Meridiani, Mondadori, 2004
9. Mishima Yukio, “Neve di primavera”, in Romanzi e racconti, Vol. 2, I Meridiani, Mondadori, 2006
10. Mishima Yukio, “Il padiglione d’oro” in Romanzi e racconti, Vol. 1, I Meridiani, Mondadori, 2004
11. Mishima Yukio, Sete d’amore, Guanda, 2014
12. Ōe Kenzaburō, Insegnaci a superare la nostra pazzia, Garzanti 2009
13. Ōe Kenzaburō, Note su Hiroshima, Alet, 2008
14. Ōe Kenzaburō, Il figlio dell’imperatore, Marsilio, 1997
15. Yoshimoto Banana, Kitchen, Feltrinelli, 1993 + Murakami Haruki, Norvegian wood. Tokyo blues, Einaudi, 2013

Metodi didattici

Il corso si compone di lezioni frontali con uso di supporti audiovisivi e prevede la partecipazione attiva degli studenti, in classe, nell’ambito di lettura dei testi e dibattito, tramite e-learning, nell’ambito di task da portare a termine durante il corso.

Modalità verifica profitto e valutazione

L’esame è orale e valutato in trentesimi. Si comporrà di un minimo di cinque domande, tre delle quali verteranno sui testi a scelta letti dallo studente.

Prerequisites

None

Educational goals

Objectives of this course:
• gain information on and understand main elements of the history of Japanese literary culture from the 18th to the 20th Century;
• contextualise literary works and authors within their historical and cultural background;
• analyse the meaning and articulate the importance of literary works within different systems of thought that developed in Japan during its history.

Course content

The course will provide an overview of Japanese literary culture of the Edo (till 1867) and the Meiji period (1867-1912), and of the Taisho (1912-1925) and Showa (1925-1989) periods.

Textbooks and reading lists

Students will study all “A” texts, and read one from “B” list, one text chosen among “C”, one text chosen among “D” and two texts chosen among “E”:

A: Reference material
• H. SHIRANE, T. SUZUKI with D. LURIE (eds.), The Cambridge History of Japanese Literature, Cambridge, Cambridge University Press, 2016, a selection of chapters: pp. 488-502, 523-547, 553-571, 598-612, 623-640, 692-701, 737-747 (tot. 112 pp.)
• D. KEENE, Dawn to the West: Japanese Literature of the Modern Era (Fiction), any edition, a selection of chapters: pp. 10-33, 55-73, 96-115, 165-183, 187-199, 220-225, 305-349, 355-382, 386-436, 506-515, 556-589, 786-839, 1022-1080, 1087-1102, 1167-1217 (tot. 431 pp.)
• P. GABRIEL; S. SNYDER (eds.), Oe and Beyond: Fiction in Contemporary Japan, Honolulu, University of Hawai’i Press, 1999, a selection of chapters: pp. 11-32, 36-55, 277-299 (tot. 54 pp.)
• A. FREEDMAN, T. SLADE (eds.), Introducing Japanese Popular Culture, Abingdon: Routledge, 2018, one chapter: pp. 313-322 (tot. 10 pp.)
• R. CAROLI, F. GATTI, Storia del Giappone, Bari: Laterza, Capp. IV-IX

Readings:
B: Choose one text from the Edo period list:
1. Hiraga Gennai, La bella storia di Shidoken, Marsilio, 1999
2. Ueda Akinari, Racconti di pioggia e di luna, Marsilio, 2007
3. C. Pallone (a cura di) Il rovescio del broccato, Atmosphere, 2019.
4. Enchō San'yūtei, La lanterna delle peonie: Storia di fantasmi, Marsilio, 2013

C: Choose one text from the Natsume Soseki list:
1. Natsume Sōseki, Sanshirō, Marsilio, 2001
2. Natsume Sōseki, Io sono un gatto, Beat, 2016
3. Natsume Sōseki, Il cuore delle cose, Neri Pozza, 2006.

D: Choose one from the list:
1. Mori Ōgai, L’intendente Sanshō, Marietti, 2019
2. Mori Ōgai, Il romanticismo e l’effimero, Aracne, 2015
3. Nagai Kafū, Al giardino delle peonie e altri racconti, Marsilio, 2000
4. Tanizaki Jun’ichirō, Neve sottile, Guanda, 2018
5. Tanizaki Jun’ichirō, L’amore di uno sciocco, Bompiani, 2000
6. Tanizaki Jun’ichirō, La madre del comandante Shigemoto, Einaudi, 2013
7. Enchi Fumiko, Onnazaka, Il sentiero nell’ombra, Safarà, 2017
8. Hayashi Fumiko, Lampi, Marsilio, 2011
9. Tayama Katai, Il futon, Marsilio, 2015

E: Choose two from the list:
1. Akutagawa Ryūnosuke, Rashomon e altri racconti, Einaudi, 2018
2. Kawabata Yasunari, Il suono della montagna, Bompiani, 2019
3. Kawabata Yasunari, La danzatrice di Izu, Adelphi, 2017
4. Kawabata Yasunari, “Il paese delle nevi”, in Romanzi e racconti, I Meridiani, Mondadori, 2013
5. Sakaguchi Ango, Sotto la foresta di ciliegi in fiore e altri racconti, Marsilio, 1994
6. Ishikawa Jun, I demoni guerrieri, Marsilio, 1997
7. Mishima Yukio, Medievo & Il palazzo del bramito dei cervi, Atmosphere, 2018
8. Mishima Yukio, “Confessioni di una maschera”, in Romanzi e racconti, Vol. 1, I Meridiani, Mondadori, 2004
9. Mishima Yukio, “Neve di primavera”, in Romanzi e racconti, Vol. 2, I Meridiani, Mondadori, 2006
10. Mishima Yukio, “Il padiglione d’oro” in Romanzi e racconti, Vol. 1, I Meridiani, Mondadori, 2004
11. Mishima Yukio, Sete d’amore, Guanda, 2014
12. Ōe Kenzaburō, Insegnaci a superare la nostra pazzia, Garzanti 2009
13. Ōe Kenzaburō, Note su Hiroshima, Alet, 2008
14. Ōe Kenzaburō, Il figlio dell’imperatore, Marsilio, 1997
15. Yoshimoto Banana, Kitchen, Feltrinelli, 1993 + Murakami Haruki, Norvegian wood. Tokyo blues, Einaudi, 2013

Teaching methods

The course is conducted in “lecture style” (use AV materials is foreseen), with some “workshop style” moments, and students are expected to participate in debates and in activities on the e-learning platform.

Assessment and Evaluation

The exam consists of an oral test: there will be at least five questions, whereof:
• Three will certainly deal with the literary works chosen and read by students;
• One will evaluate students’ understanding of the historical background.