LINGUA RUSSA III | Università degli studi di Bergamo

LINGUA RUSSA III

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
3050

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
LINGUA RUSSA III
Insegnamento (nome in inglese): 
RUSSIAN LANGUAGE
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
SLAVISTICA (L-LIN/21)
Anno di corso: 
3
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Crediti: 
5
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
95
Ambito: 
Lingue e traduzioni
Prerequisiti

Superamento degli esami di Lingua Russa I e II (o Lingua Russa IIA e IIB) o conseguimento della certificazione di livello B1 (TRKI1-TORFL1 o Pushkin-Threshold) integrata dal superamento delle prove d’esame relative alla traduzione didattica e ai moduli del docente ufficiale di Lingua Russa I e II (o IIA e IIB).

Obiettivi formativi

LA FREQUENZA NON E' OBBLIGATORIA, MA VIVAMENTE CONSIGLIATA PER UN PROFICUO APPRENDIMENTO DELLA LINGUA.
Il corso è propedeutico all'acquisizione delle cinque abilità linguistico-comunicative previste dal livello B2 del Common European Framework of Reference for Languages (CEFR), con particolare attenzione alle strategie comunicative della viva lingua parlata. Il corso, inoltre, si prefigge lo scopo di fornire gli strumenti di base per la tecnica di traduzione dal russo all’italiano di testi letterari e pubblicistici moderni, e di traduzione dall’italiano al russo di strutture linguistiche tipiche del parlato.

Contenuti dell'insegnamento

Modulo del docente ufficiale:
formazione dei lessemi sulla base di alcune radici tematiche e relativo ampliamento del lessico: sinonimi, paronimi, realia, frasi idiomatiche. Analisi contrastiva e problemi di traduzione dal russo all'italiano e viceversa.

Per i contenuti in dettaglio del programma relativo alle attività di addestramento linguistico (ADD) per il raggiungimento del livello B2 del QCER, strumentali al corso, si rimanda alle pagine web del CCL per lingua russa (ALL B2).

Metodi didattici

Lezioni frontali. Particolare attenzione verrà dedicata alle esercitazioni di traduzione in aula. Pur non essendo obbligatoria, È VIVAMENTE RACCOMANDATA LA FREQUENZA.
Modalità verifica profitto e valutazione

Modalità verifica profitto e valutazione

PROVA D'ESAME SCRITTA – (Modulo docente ufficiale):
1. traduzione dal russo all'italiano (60 minuti, è ammesso l'uso del vocabolario monolingue).
L'esame prevede, inoltre, prove specifiche di verifica delle abilità linguistico-comunicative di livello B2 del QCER. (traduzione di strutture sintattiche dall'italiano in russo, 60 minuti senza vocabolario, e riassunto, 120 minuti con dizionario monolingue)
Il superamento di TUTTE le prove scritte permette di accedere all'esame orale.
PROVA D'ESAME ORALE:
1. lettura, conversazione in lingua russa su tematiche specifiche.
ATTENZIONE
Per accedere alle prove scritte è condizione necessaria aver superato il TEST DI ACCESSO INFORMATIZZATO a risposte chiuse.

VALUTAZIONE:
Il voto finale (definito dal docente ufficiale) è costituito dalla media dei voti delle prove scritte ed orali espresso in trentesimi (con soglia minima di superamento fissata in 18/30) e sarà visibile da parte dello studente nel proprio libretto elettronico.
La validità delle prove d’esame scritte è di 18 mesi dalla prima prova scritta in assoluto superata.
Il termine per l’iscrizione all'esame è di 5 giorni prima della data indicata. Le iscrizioni oltre quella data non saranno accolte.

Altre informazioni

LO STUDENTE DEVE ISCRIVERSI ALLA PIATTAFORMA MOODLE ALL'INIZIO DEI CORSI. LA FREQUENZA AI CORSI E' VIVAMENTE CONSIGLIATA. GLI STUDENTI ERASMUS, DI ALTRI DIPARTIMENTI, NON FREQUENTANTI, IVI COMPRESI RUSSOFONI O SLAVOFONI, DEVONO CONTATTARE LA DOCENTE A INIZIO CORSO.
VERIFICA ANTICIPATA: la verifica di traduzione di strutture sintetiche dall'italiano in russo relativa al programma di attività di apprendimento linguistico può essere sostenuta solo previo accordo con l'esercitatole incaricato.
PROVE SCRITTE: all'appello lo studente deve sostenere TUTTE le prove previste. Le prove scritte devono essere perfezionate con la prova orale entro 18 mesi dalla data della prima prova scritta superata.
CERTIFICAZIONE TORFL (livello B2): permette un esonero PARZIALE dell'esame (riassunto e prova orale dell'esercitatore).
Qualora la situazione lo rendesse necessario lezioni, esercitazioni ed esami potrebbero essere somministrati a distanza.

Prerequisites

Prerequisites
To access the course Russian Language 3 [3050] students must have passed the Russian Language 2 exam.

Educational goals

Attendance is not mandatory, but strongly recommended in order to achieve a linguistic competence in line with the course objectives.
Students will acquire an advanced linguistic competence of the five linguistic skills for a B2 level of competence (CEFR), through in-depth learning and the acquisition of communication strategies of the spoken language. The course is aimed at advancing linguistic competence for translating modern literary and publicistic texts from Russian to Italian and for translating the linguistic structures typical of the spoken language from Italian to Russian.

Course content

Lecture course:
This course focuses on the development of written and oral communicative competence, with special attention to synonyms, paronyms, realia, idioms, contrastive analysis and problems of translation from Russian into Italian and vice versa.
For detailed contents of the program relating to language training activities (ADD) to achieve B2 level see the CCL web pages for Russian language (ALL B2).

Teaching methods

Lectures. Especially care will be devoted to traslation activities in class.
FREQUENCY IS HIGHLY RECOMMENDED.

Assessment and Evaluation

WRITTEN EXAM
1.Translation from Russian into Italian (60 minutes, monolingual dictionary is allowed).
The exam also includes specific tests to verify the B2 level linguistic-communicative skills of the CEFR. (translation of syntactic structures from Italian into Russian, 60 minutes without vocabulary, and summary, 120 minutes with monolingual dictionary)
Passing ALL the written tests allows access to the oral exam.
ORAL EXAM:
1. reading, conversation in Russian on specific topics.
ATTENTION
To access the written tests it is necessary to have passed the COMPUTERIZED ACCESS TEST with closed answers.

Further information

MOODLE PLATFORM: STUDENTS ARE REQUIRED TO BE REGISTERED AT THE BEGINNING OF THE COURSES. COURSE ATTENDANCE IS STRONGLY RECOMMENDED. ERASMUS STUDENTS, STUDENTS FROM OTHER DEPARTMENTS, NOT ATTENDING STUDENTS, INCLUDING RUSSIAN OR SLAVOPHONE, MUST CONTACT THE PROFESSOR AT THE BEGINNING OF THE COURSE.
ANTICIPATED EXAMINATION: access to the translation verification of synthatic structures from Italian into Russian relating to the language learning activity program is possible only by agreement with the instructor in charge.
WRITTEN TESTS: at the exam session the student must take ALL the required tests. Written tests must be completed with the oral test within 18 months from the date of the first written test passed.
TORFL CERTIFICATION (level B2): allows a PARTIAL exemption from the exam (summary and oral exam of the exerciser).
If the situation makes it necessary, lessons, exercises and exams could be administered remotely.