ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI E INTERNAZIONALI

Attività formativa integrata
Codice dell'attività formativa: 
87103

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2017/2018
Insegnamento (nome in italiano): 
ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI E INTERNAZIONALI
Insegnamento (nome in inglese): 
INDUSTRIAL AND INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Anno di corso: 
3
Anno accademico di offerta: 
2019/2020
Crediti: 
12

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
96
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Per le propedeuticità obbligatorie previste consultare il sito www.unibg.it/economia.

Obiettivi formativi

Economia e gestione delle imprese internazionali 6CFU:
Il modulo di economia e gestione delle imprese internazionali si caratterizza per lo specifico orientamento internazionale delle tematiche trattate soprattutto in ottica commerciale e produttiva, sviluppando le competenze necessarie per la gestione dei processi di internazionalizzazione delle aziende.

Economia e gestione delle imprese industriali 6CFU:
Al termine del corso lo studente avrà acquisito le conoscenze di base relative alla gestione delle imprese e agli aspetti caratterizzanti delle imprese industriali. La base di partenza saranno i concetti dell'economia industriale.

Contenuti dell'insegnamento

Economia e gestione delle imprese internazionali 6CFU :
1) Tendenze evolutive del commercio mondiale e degli investimenti diretti all'estero.
2) Stadi e forme del processo d'internazionalizzazione.
3) La gestione dell'impresa internazionale: aspetti strategici ed organizzativi.
4) L'internazionalizzazione delle PMI: opportunità e sfide.
5) Enti ed organismi, nazionali e locali, a sostegno dell'internazionalizzazione.

Economia e gestione delle imprese industriali (6 CFU):
Governance della competizione; Competizione sleale; Il dumping nell'accezione economico-aziendale; L'esistenza di incentivi al coordinamento implicito; Riflessioni: Strategia delle imprese ed intervento del policy maker; Questioni di deontologia, etica e morale nel processo di governance della competizione. La struttura delle imprese industriali. I costi. Le integrazioni verticali, brevetti e innovazione tecnologica

Testi di riferimento

Economia e gestione delle imprese internazionali 6CFU :
Piantoni M. (2016), Economia e gestione delle imprese internazionali 6CFU, McGraw-Hill Education Create
ISBN: 978-13-089-8736-1
capitoli 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 e 9

Economia e gestione delle imprese industriali (6 CFU):
1. Giovanna Dossena,L'IMPRESA NEL PROCESSO DI GOVERNANCE DELLA COMPETIZIONE RIFLESSIONI SULLA COMPETIZIONE SLEALE, Milano, Egea 2009 (pagine/pages: 208)
2. Carlton-Perloff, ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE, Milano, McGrawHill - CAPITOLI 2 (L'impresa e i costi), 8 (Struttura industriale e risultati economici), 12 (Integrazione verticale e restrizioni verticali), 14 (brevetti e innovazione tecnologica)

Metodi didattici

Economia e gestione delle imprese internazionali 6CFU:
Lezioni frontali, interventi di esperti del settore, lavori di gruppo, esame di casi pratici.

Economia e gestione delle imprese industriali (6 CFU):
La didattica si svolgerà tramite lezioni frontali, ma con un'attenzione particolare al confronto e al dialogo diretto con gli studenti, che potranno, durante le lezioni, formulare proposte di approfondimento o di dibattito.
Durante il corso saranno organizzati degli incontri con professionisti e imprenditori finalizzati all'approfondimento della gestione aziendale.
All'interno del corso saranno organizzati per gli studenti frequentanti dei seminari con esercitazioni pratiche finalizzati a far conseguire agli studenti una comprensione pratica degli argomenti studiati.

Modalità verifica profitto e valutazione

Economia e gestione delle imprese internazionali 6CFU:
La verifica delle conoscenze acquisite viene effettuata tramite prova scritta.
Lo scritto consiste in tre domande aperte e quindici domande chiuse per ogni sei crediti formativi, strettamente attinenti ai contenuti della bibliografia del corso. Alle domande aperte viene attribuito un massimo di 5 punti; a quelle aperte un punto ogni risposta corretta e -0,5 in caso di errore. Il punteggio di Economia e gestione delle imprese internazionali verrà mediato con quello di Economia e gestione delle imprese industriali.

Economia e gestione delle imprese industriali (6 CFU):
La verifica dell'apprendimento avviene attraverso una prova scritta finale strutturata in domande aperte, tutte di egual valore. Per superare la prova bisogna totalizzare un punteggio almeno pari a 18.
Per gli studenti frequentanti il voto finale comprenderà la valutazione ricevuta per le esercitazioni svolte.

Prerequisites

Those required by the degree program (SEE: www.unibg.it/economia)

Educational goals

International Business Management 6CFU:
Provide tools to understand and analyze international markets operations, focusing on international business management.

Industrial Management 6CFU:
The intention of the course is to teach about the economics and the management of industrial businesses, starting with the basics of industrial economics

Course content

International Business Management 6CFU:
1) Developmental trends in world commerce and direct foreign investment.
2) Stages and types of internationalization processes.
3) Managing an international business: strategy and organization.
4) SME's internationalization: opportunity and challenge.
5) Local and national bodies and structures that support internationalization.

Industrial Management (6 CFU):
Business theories, cost structures, Market structures: competition oligopoly, monopolies, monopolistic competition. Industrial structure and economic results. Strategic attitude. Determining price. Vertical integration, technology and innovation.

Textbooks and reading lists

International Business Management 6CFU:
Piantoni M. (2016), Economia e gestione delle imprese internazionali 6CFU, McGraw-Hill Education Create
ISBN: 978-13-089-8736-1
capitoli/chapters 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 e 9

Industrial Management 6CFU:
1. Giovanna Dossena,L'IMPRESA NEL PROCESSO DI GOVERNANCE DELLA COMPETIZIONE RIFLESSIONI SULLA COMPETIZIONE SLEALE, Milano, Egea 2009 (pagine/pages: 208)
2. Carlton-Perloff, ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE, Milano, McGrawHill - chapters 2 (L'impresa e i costi), 8 (Struttura industriale e risultati economici), 12 (Integrazione verticale e restrizioni verticali), 14 (brevetti e innovazione tecnologica)

Teaching methods

International Business Management 6CFU:
Teaching activities: Lectures, business case studies, testimonials, group works.

Industrial Management (6 CFU):
The course is characterized by lectures, with a particular attention to discussion and direct dialogue with the students.
During the course will be organized meeting with experts and entrepreneurs in order to better understand how to manage a firm.
For attending students there will be practice exercises and classroom activities.

Assessment and Evaluation

International Business Management 6CFU:
Assessment and evaluation: written exam.
The exam is composed of three open questions and fifteen multiple choice questions for each six credits, regarding the bibliography provided.

Industrial Management (6 CFU):
The final exam will be written with open questions. Each question will have the same value in terms of points.
In order to pass the exam the student has to totalize at least 18 points.
For attending students the final mark will include the valuation of in class exercises.