INNOVAZIONE E RICERCA SOCIALE NELLE IMPRESE E NELLA SCUOLA | Università degli studi di Bergamo

INNOVAZIONE E RICERCA SOCIALE NELLE IMPRESE E NELLA SCUOLA

Modulo Generico
Codice dell'attività formativa: 
84086-MOD1

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2019/2020
Insegnamento (nome in italiano): 
INNOVAZIONE E RICERCA SOCIALE NELLE IMPRESE E NELLA SCUOLA
Insegnamento (nome in inglese): 
INNOVATION AND SOCIAL RESEARCH IN ORGANIZATIONS AND IN SCHOOL
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
SOCIOLOGIA GENERALE (SPS/07)
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2019/2020
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
120
Ambito: 
Discipline psicologiche, sociologiche e antropologiche
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi formativi

Al termine del corso lo studente acquisisce le conoscenze teoriche avanzate per
a) l’analisi critica avanzata degli aspetti più rilevanti dei processi sociali in corso nelle organizzazioni contemporanee.
b) l'interpretazione costruttiva e critica del rapporto tra scuola, imprese e le più ampie trasformazioni relazionali e sociali in corso.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso esamina criticamente il dibattito nazionale e internazionale sulle strategie di collaborazione tra vari settori della società, le imprese, la scuola. L’alleanza sociale tra questi attori è una collaborazione volontaria per rispondere ai nuovi rischi sociali che le singole organizzazioni non sarebbero in grado di risolvere da sole. I principali temi riguardano: il rapporto tra crisi economica e crisi dei legami sociali; i repertori culturali delle organizzazioni tradizionali e innovative; le strategie di innovazione e di cambiamento nei processi educativi e formativi; la creazione di uno spazio sociale di prossimità, dove le persone si mobilitano responsabilmente per favorire l’innovazione sociale.

Testi di riferimento

Doni Martino, Tomelleri Stefano, Giochi sociologici. Conflitto, cultura e immaginazione, Raffaello Cortina, Milano 2011; pp. 9-151.
Parsi Enrico, La classe. Ripensare la crisi ripensando le organizzazione, Milano, Guerini Associati, pp. 238.

Metodi didattici

La didattica si svolge con una metodologia complessa per favorire il dialogo e il confronto tra studenti e tra gli studenti e il docente. Il corso prevede lezioni frontali con analisi di casi di studio; lavori di gruppo su tematiche di teoria sociologica, incontri con studiosi e esponenti della società civile per l’approfondimento di questioni sociali di attualità. L'attività didattica prevede anche l'utilizzo della piattaforma moodle per la formazione a distanza, con specifiche attività per gli studenti non frequentanti.

Modalità verifica profitto e valutazione

L'esame consiste in una prova orale. Il colloquio d’esame sarà condotto proponendo domande aperte e specifiche per verificare il livello di comprensione dei testi di cui si chiede conoscenza completa. Si proporranno, poi, questioni problematiche e casi per verificare la capacità degli studenti di analizzare contesti complessi e proporre una progettazione sociale. Per il conseguimento dell’eccellenza si valuteranno le capacità degli studenti di effettuare connessioni, di individuare nodi problematici; la capacità degli studenti di porsi domande legittime, nuove, critiche e creative a partire dall’esperienza di studio; l’utilizzo di un pensiero strategico.

Altre informazioni

Per gli studenti non frequentanti non sono richiesti libri supplementari.
Per gli studenti lavoratori e non frequentanti è consigliato presentarsi a ricevimento con il docente prima dell'esame e consultare la mail istituzionale @studenti.unibg.it per comunicazioni relative a iniziative (seminari, laboratori) specifiche per non frequentanti e per accedere alla piattaforma moodle per la formazione a distanza.

Prerequisites

None

Educational goals

At the end of the course, students acquire the advanced theoretical knowledge for
a) the advance critical analysis of the most relevant aspects of social processes ongoing in contemporary organisation;
b) the constructive and critical interpretation of the relationship between school, company and social and relational transformations in contemporary society.

Course content

The course critically examines national and international debates about the convergence of economic, social and political pressures is fostering collaboration across various sectors of society as a viable and necessary approach to dealing with complex social problems Cross-sector alliances between business, school and social enterprises are formed explicitly to address social issues and causes that actively engage the partners on an ongoing basis. As a form of cross-sector partnerships, social alliances are voluntary collaborations between business, school and social enterprises to address social causes and they emerge as tools for tackling complex, indivisible social problems that single organizations find difficult to cope with alone.

Textbooks and reading lists

Martino Doni, Stefano Tomelleri, Giochi sociologici. Conflitto, cultura e immaginazione, Raffaello Cortina, Milano 2011; pp. 9-151.
Parsi Enrico, La classe. Ripensare la crisi ripensando le organizzazione, Milano, Guerini Associati, pp. 238.

Teaching methods

The teaching activity includes a complex methodology to foster dialogue and exchanges among students and between the students and the teacher. The course consists of lectures with analysis of case studies, teamwork on topics of sociological theory and meetings with experts from other disciplines, organizations and civil society to focus on current social issues. The teaching activity includes distance learning methodology.

Assessment and Evaluation

The exam consists of a oral assessment. Evaluation will be gradual and progressive, based on open questions, aims at testing the comprehension of the texts (of which is required a complete knowledge). It will be tested the ability of the student to analyse problematic contexts and to deal with an social planning. It will also be tested the ability of the student to connect critically his/her knowledge, to explore new fields using a critical approach and a strategical thought.

Further information

For not attending students is not required a supplementary book. Foreign and Erasmus students should contact the course director to agree specific exame's procedures.
For not attending students and for working students should contact the course director in the office hours and check your mail @studenti.unibg.it.