FILOSOFIA DELL'EDUCAZIONE | Università degli studi di Bergamo

FILOSOFIA DELL'EDUCAZIONE

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
25239

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2019/2020
Insegnamento (nome in italiano): 
FILOSOFIA DELL'EDUCAZIONE
Insegnamento (nome in inglese): 
PHILOSOPHY OF EDUCATION
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Crediti: 
12

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
60
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi formativi

Modulo A
Il corso si propone di permettere agli studenti di:

• sviluppare conoscenze storiche e teoriche di filosofia dell'educazione, in riferimento alla sua struttura, ai suoi paradigmi, alla sua identità e funzione;
• acquisire conoscenze sulle principali prospettive teoriche, culturali e filosofiche connesse ai processi educativi;
• conoscere i paradigmi di ricerca del sapere pedagogico e analizzare le questioni educative con approccio interpretativo, problematico e critico;
• applicare la conoscenza teoretico-filosofica del sapere pedagogico ai contesti educativi, con particolare riferimento ad alcune emergenze educative contemporanee;
Modulo B
Il corso si propone di permettere agli studenti di:
• conoscere la storia del camminare quale esperienza complessa di formazione e autoformazione, nonché quale pratica di conoscenza e interpretazione dei luoghi;
• sviluppare capacità argomentative, di lettura e analisi critica dei testi;
• sviluppare la capacità di applicare in maniera autonoma e critica il sapere pedagogico nella lettura e nell’interpretazione di problemi con particolare riguardo ai contesti storici, sociali e culturali.

Contenuti dell'insegnamento

Modulo A
La filosofia dell'educazione si costituisce quale sapere critico, interpretativo e riflessivo fondante del discorso pedagogico. Nel primo modulo il corso illustrerà il suo itinerario storico, le prospettive teoriche, culturali e filosofiche caratterizzanti le questioni connesse ai processi educativi, mostrandone l’articolazione problematica, ma anche la sua importanza nelle complesse società contemporanee.
Modulo B
Il secondo modulo si concentra sulla pratica del camminare quale forma simbolica che ha permesso agli uomini di abitare il mondo. La filosofia intesa come interrogazione dell’esperienza e dell’esistenza è nata e cresciuta per strada. Ma il camminare segna anche l’esperienza religiosa, estetica, sociale e politica dell’uomo, diventando così una significativa esperienza di formazione e autoformazione, una pratica di interpretazione e conoscenza dei luoghi.

Metodi didattici

Il corso prevede lezioni frontali, durante le quali verranno anche letti, analizzati e commentati i testi, ma anche la visione critica e il commento di immagini, film e documentari. Particolare attenzione sarà rivolta al confronto e al dialogo con gli studenti.

Modalità verifica profitto e valutazione

La verifica dell’apprendimento avviene attraverso una prova scritta volta a verificare la conoscenza e la comprensione dei testi.
La prova consiste in 3 quesiti, che richiedono una risposta aperta, relativi alla bibliografia d’esame, da completare in 90 minuti.
Nell’attribuzione del voto si terrà conto dei seguenti elementi di valutazione: solidità delle conoscenze; coerenza dell’articolazione discorsiva e proprietà espressiva; capacità di sviluppare un punto di vista personale e critico sui contenuti del corso.

Altre informazioni

Tutte le informazioni valgono sia per gli studenti frequentanti sia per gli studenti non-frequentanti.
Gli studenti Erasmus sono pregati di rivolgersi alla docente via e-mail per concordare un eventuale programma d'esame specifico.
Qualora l’insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte modifiche rispetto a quanto dichiarato nel Syllabus per rendere il corso e gli esami fruibili anche secondo queste modalità.

Prerequisites

None

Educational goals

Module A
The course aims to allow students:
• to develop historical and theoretical knowledge of the philosophy of education, with reference to its structure, its paradigms, its identity and function;
• to acquire knowledge about the main theoretical, cultural and philosophical perspectives related to educational processes;
• to know the research paradigms of pedagogical knowledge and analyze educational issues with an interpretive, problematic and critical approach;
• to apply the theoretical-philosophical knowledge of pedagogy to educational contexts, with particular reference to some contemporary educational emergencies;
Module B
The course aims to allow students:
• to know the history of walking as a complex educational and self-educational experience, as well as a practice of knowledge and interpretation of places;
• to develop argumentative skills, as well as texts analysis skills;
• to develop the ability to autonomously and critically apply pedagogical knowledge in reading and interpreting problems with particular regard to historical, social and cultural contexts.

Course content

Module A
The philosophy of education is constituted as a critical, interpretive and reflective knowledge able to found the pedagogical discourse. In the first module the course will illustrate the historical evolution of philosophy of education, the theoretical, cultural and philosophical perspectives characterizing the questions related to educational processes, pointing out its problematic articulation, but also its importance in the complex contemporary societies.
Module B
The second module is focused on the practice of walking as a symbolic form that allowed men to inhabit the world. The philosophy as discipline of questioning about experience and existence was born and developed on the road. But the walking practice marks the religious, aesthetic, social and political experience too, becoming a significant educational and self-educational experience, a practice of interpretation and knowledge of places.

Teaching methods

The course consists of lectures integrated with reading, analysis and interpretation of the texts, but also critical vision and analysis of images, movies and documentaries.
Particular attention will be dedicated to the discussion and dialogue with the students.

Assessment and Evaluation

The exam consists of a written test aimed at assessing the knowledge and understanding of the texts.
The test consists of 3 open-ended questions concerning the exam bibliography. Time available for the examination: 90 minutes.
The final mark will take into consideration: depth of knowledge; coherence of the discursive articulation, and ability to express themselves appropriately; ability to develop a personal and critical point of view on the topics of the course.

Further information

All the above information is valid both for attending and not attending students.
Erasmus students are asked to contact the teacher by e-mail to arrange a specific exam program.
If the course should be taught half face-to-face half online or completely online, it could be that some amendments will be needed compared to what indicated in the Syllabus in order to make the course and exams accessible according to these other modalities.